3

Se The Walking Dead asfalta Spiderman (ed è meglio di Superman)...

Una volta trovai scritto da qualche parte che quelli che si lamentavano del fatto di non essere in grado di “voler” leggere 700 albi di Spiderman (all’epoca si era all’alba del Superior, ovvero l’incarnazione Octopussiana del bimboragno) erano poi quelli che in 2 settimane si sparavano 800 capitoli di One Piece*.
Fatto sta che il comicbook americano, agli occhi di noi europei (e non solo) riveste da sempre quel ruolo “iconico” di “vero fumetto”.
È anzi assai probabile che quando pensate alla parola, “fumetto”, per associazione, la prima immagine che vi viene in mente non è Dylan Dog, non è Goku, non è Tin Tin: ma è quella di un Superman svolazzante, di un Batman stretto nel suo mantello a scrutare Gotham dall’alto di una guglia, o di un Uomo Ragno che si dondola su di un grattacielo grazie alla sua ragnatela.
Almeno, per quanto mi riguarda, è così.
Da quasi 80 anni, il supereroe dei fumetti fa parte del nostro immaginario collettivo, tanto che è diventato impossibile sbarazzarcene.
E allora perché, secondo l’amico Sam, in un certo qual modo, il fumetto supereroistico è morto?

Continua a farti del male...
14

ONE PIECE: Rufy è già allo stesso livello di un Imperatore?

Da qualche giorno a questa parte la community italiana di One Piece è in fermento. Sono moltissimi i gestori di fanpage facebook a tema, youtuber e utenti di forum che stanno discutendo di una cosa molto particolare: ad oggi, visto l’avanzamento della storia e i nuovi sviluppi della trama, Rufy può considerarsi allo stesso livello di un imperatore?
In tanti hanno iniziato a fare meri paragoni “di forza”; altri hanno tirato in ballo fattori differenti.
Sono parecchi quelli che pensano che effettivamente Rufy può essere paragonato a un imperatore, e sono altrettanti quelli che invece ritengono che “No, Rufy non è assolutamente alla loro altezza”.
In questi giorni sono stato subissato di richieste al riguardo.
“Sommobuta, tu che ne pensi?”
Io rimango ancorato al manga, e la risposta non potrebbe essere più “semplice” di così.
Pronti?

Continua a farti del male...
2

ONE PIECE: Come raggiungere Raftel

Sono moltissimi i lettori uanpisosi che si chiedono, da anni, come sarà il finale di One Piece, ma soprattutto quando One Piece finirà.
Senza contare che sono tanti quelli che si chiedono come Rufy e la sua ciurma di pirati riusciranno a raggiungere la famigerata Raftel, l'ultima isola, quella dove, molto probabilmente, si cela il tanto agognato One Piece.
Ebbene, con il nuovo capitolo del manga di Eiichiro Oda, la fine di One Piece si fa davvero vicina.
Non ci credete?

Continua a farti del male...
37

One Punch Man: 5 personaggi che batterebbero Saitama senza problemi

Quando One Punch Man non era una moda, l’anime non era uscito, e a leggerlo eravamo solo in tre (permettetemi il “momento hipster”, please), non sarebbe stato divertente fare questa classifica scema, per il semplice motivo che nessuno conosceva Saitama, e solo pochi avevano dimestichezza col manga di ONE e i disegni di Murata.
Ora che la One Punch Man mania è scoppiata…possiamo permettercelo.
E quindi, sulla scia delle mie Top 5 a tema fumetti, nonostante in molti penseranno che articoli come questi siano “inutili”, facciamoci quattro risate pensando a tutti i manga che abbiamo letto, e stilando una classifica sui 5 personaggi proveniente dal mondo anime/manga che batterebbero Saitama senza troppi problemi.
Naturalmente ricordo che questa è una classifica personale. Quindi soggettiva. E che rispecchia i miei gusti personali.
Pronti quindi ad abbattere il supereroe che abbatte tutti con un solo pugno?

Continua a farti del male...
8

Come ho venduto 350.000 copie su Amazon

Come vendere 350.000 copie su Amazon. Me lo chiedono tutti. Come ho fatto?
Qual è il segreto per pubblicare un ebook su Kindle e rivenderlo urbi et orbi?
Quali sono le strategie di marketing che ho adottato per il mercato dei libri digitali?
In buona sostanza: come si può vendere un libro su Amazon?

Continua a farti del male...
4

Il mio scrittore preferito

Quando muore uno famoso il web si riempie di #massimiesperti che, di quello famoso, improvvisamente sanno tutto.
Da qualche giorno a questa parte internet è pieno di necrologi, elogi, soliloqui, baggianate, insulti, spernacchiamenti e fatwe nei confronti di Umberto Eco.
Anche se la cosa mi ha toccato nel profondo (come non credevo sarebbe potuto succedere), non ho voluto aggiungermi al coro (benevolo o malevolo, fate voi).
Nel corso degli anni, su questo blog, abbiamo parlato spesso e volentieri di lui, dei suoi libri e del suo lavoro.
Perchè Umberto Eco era il mio scrittore preferito.
Vi lascio, però, con due cose specifiche.

Continua a farti del male...
11

TOP 5: Le cinque partite più belle della storia del calcio

La colpa è dell’amico Armando, che sul mio gruppo “segreto” di Facebook l’altro giorno se ne esce con una domanda ben precisa: “Qual è la partita calcistica che più vi ha emozionato?”
- Ho parlato dei miei cinque calciatori preferiti di sempre;
- Ho parlato dei miei cinque goal preferiti di sempre;
- Ho addirittura parlato delle cinque pubblicità sportive calcistiche migliori di sempre;
Perché quindi non fare una bella TOP 5 su quelle che sono (secondo me e per me) le cinque partite più belle della storia del calcio?
Dove per “più belle” intendo sia nel bene, che nel male.
E quelle che proprio mi hanno emozionato di più.
Pronti a fare goal?

Continua a farti del male...
22

Come JPOP e GP Publishing hanno preso per il culo i lettori di manga

Questo articolo serve unicamente come promemoria – o meglio: come cronistoria.
Il fatto ormai è conosciuto: la fusione tra JPOP e GP Publishing ha avuto, tra i tanti effetti, quello della perdita dei diritti dei manga di casa Kodansha.
Questo vuol dire che se seguivate Billy Bat e Historie, non ne vedrete MAI la conclusione (non sotto questi editori, quantomeno*).
Ad ogni modo, la cosa che da fastidio a molti non è la perdita dei diritti dei manga Kodansha. È una cosa leggerissimamente più sottile.
Che nel mondo 2.0, se sbagliata, viene pagata a caro prezzo.
Di che cosa parlo?

Continua a farti del male...
14

Pes vs Fifa: qual è il videogame di calcio migliore della storia?

L’avevo scritto qualche tempo fa su facebook: probabilmente sono una delle “poche” (virgolette d’obbligo) persone in Italia che potrebbe parlare del sempiterno duello pes vs fifa con cognizione di causa, dato che, sin dal 1994 – eh, sono vecchio – li ho giocati praticamente tutti ogni anno.
Ho visto letteralmente la nascita, la crescita e l’evoluzione di questi due titoli, sin da quando non erano nemmeno fifa 16 e pes 16 (o coi loro numerini vicini), bensì degli “anonimissimi” Fifa e International Superstar Soccer (poi evolutosi in ISS deluxe, ISS Pro Evolution 1 e 2 – il famigerato Winning Eleven 4 -, fino ad arrivare proprio all’odierno acronimo PES).
E la domanda, anno dopo anno, è sempre stata la stessa: qual è la migliore simulazione di calcio per consolle?
Chi vince in un ipotetico Fifa vs Pes?

Continua a farti del male...
 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro