13

Your Name: il film di Makoto Shinkai è da premio Oscar?

Questa recensione su Kimi no Na wa di Makoto Shinkai (proiettato nelle sale di tutto l’universo-mondo col titolo anglofono Your Name) me la sono conservata per 2 mesi.
Per la cronaca: non vi spoilero nulla. Quindi leggete tranquillamente.
Sono anni che si sprecano i paragoni tra Miyazaki e Shinkai, sono anni che gli appassionati di animazione gridano allo “scandalo” perché bisogna dare quanto prima un Oscar a Shinkai, in quanto erede futuro del creatore dello Studio Ghibli.
E grazie a Your Name, per Shinkai potrebbe essere l’occasione buona.
In Italia il film sarà proiettato in alcune sale solo per 3 giorni, dal 23 al 25 gennaio.
Settimana prossima, insomma.
E la domanda è: al netto dei rumors, al netto del marketing, al netto di tutto: com’è il film?

Continua a farti del male...
31

8 di voi (su 10) non capiranno quest'articolo (ma lo commenterete lo stesso)

C’è questa cosa che a me mi* manda proprio al manicomio.
8 italiani su 10 non capiscono quello che leggono.
Non capiscono quello che ascoltano.
Non riescono a seguire un discorso formale complesso, e non sono in grado di riformulare, a modo e a parole loro, il pensiero altrui.
Queste cose le scrivevo 3 anni e mezzo fa QUI.
Profetico? Niente affatto. Semplicemente constatavo la realtà dei fatti.
E oggi com’è la situazione?

Continua a farti del male...
10

Top 5: Le Cinque PEGGIORI sfighe che mi sono capitate nel 2016

Sfiga.
Se butto uno occhio alla Treccani, il famigerato vocabolario mi dice, testualmente, che la parola è un “Neologismo del linguaggio giovanile, usato come sinon. di sfortuna, iella: avere sfiga; che sfiga!!!”
Ecco: il 2016 per me è stato un anno sfigato.
Al 100%.
Sono uno che in genere non si lamenta mai dei propri guai, che si tiene sempre dentro tutto. Sono anche una di quelle persone che non racconta mai i fatti propri sul web. Ma il 2016, per me, è stato veramente un annus horribilis.
Probabilmente il peggior anno in assoluto di tutta la mia vita.
Quindi perché non esorcizzarlo definitivamente (mettendomi anche un po’ a nudo) raccontandovi quelle che, per me, sono state le peggiori sfighe dell’anno appena concluso?

Continua a farti del male...
31

Perchè ONE PIECE non è il mio manga preferito

C’è una cosa che lascia sempre stupiti alcuni dei miei lettori: One Piece non è il mio manga preferito.
Nonostante abbia fatto una classifica shonen in tre parti molto dettagliata (che potete recuperare QUI, QUI e QUI), e nonostante abbia ribadito spesso e più di una volta che il manga di Eiichiro Oda non sia il mio prediletto, non passa settimana che qualcuno ci rimanga male nel sentire che no, One Piece non è il mio fumetto preferito.
Giustamente, la domanda, a questo punto, è legittima.
Perché?

Continua a farti del male...
44

A cosa serve un blog nel 2017?

Ciao!
Mi chiamo Angelo. A ottobre raggiungerò gli anni di Cristo (e quindi, a rigor di logica, potrei essere considerato a tutti gli effetti nel pieno dell’età della ragione, oltre che della maturità).
Forse vi ricordate di me perché, fino a qualche tempo fa, venivate tutti i giorni su questo spazietto digitale sperduto ai confini della blogosfera per leggere le mie idiozie.

Abitudine che avete perso, per il semplice motivo che lo spazietto digitale ai confini della blogosfera ha iniziato a non essere più aggiornato, sino a rimanere fermo del tutto.
Magari avete pensato: “Che peccato! Anni e anni di attività e dedizione #totaletombale, e adesso il nulla più assoluto! Sommobuta, ma perché hai lasciato stare tutto?”

Poi magari un giorno di gennaio arrivo io e vi dico: “Sapete perché non ho aggiornato più il blog? Perché sono stato 4 (QUATTRO) mesi senza internet a casa*!”
Bella storia, vero?

Continua a farti del male...
22

One Piece Re...Blog! Capitolo 827: Nel mondo dei Teletubbies!

Sarà un articolo breve.
Ve lo scrivo sin dall’inizio, per il semplice fatto che, al netto di alcuni rimandi a favole come Hansel e Gretel e a simpatici richiami di Alice nel Paese delle Meraviglie (e per la cronaca: io ODIO i romanzi di Lewis Carroll), quello che mi interessa discutere di questo capitolo è altro.
Quindi pronti in questo ennesimo giro della morte su One Piece e sull’ultimo capitolo 827?

Continua a farti del male...
6

Gomorra la Serie 2: Tutto quello che pensi sia fiction (e invece è reale)

Probabilmente, se non avete Sky, ieri sera eravate assatanati come me nel cercare su Google Gomorra la serie 2 streaming. Gli episodi della nuova stagione di Gomorra, i download, le puntate viste “aumma aumma”, i tormentoni, gli “stai senza penzier”, le estenuanti indagini per trovare una versione di Gomorra 2x01 2x02 decenti, sono ufficialmente tornate.
Dopo ben due anni.
Ed era anche ora.
E ritorna anche la “solita” domanda: Gomorra miglior serie italiana*?
Miglior serie italiana.
Anche (e di nuovo) dopo aver visto queste due inquietantissime puntate.
Nella quale si affoga nella cronaca, perché quello che si vede non è emulazione o esaltazione del “Sistema”, bensì disvelamento e dimostrazione di come funzionano certi meccanismi.
E questi meccanismi reali, spesso, superano qualunque fantasia.
Pronti per l’ennesimo giro all’inferno?

Continua a farti del male...
25

Perchè Dragon Ball sta copiando le sue fanfiction?

Nel mio vecchio articolo su Dragon Ball: La battaglia degli dei avevo accennato che sicuramente Toei e Toriyama stessero tenendo d’occhio una delle più importanti fanfiction a livello mondiale del loro (vecchio) prodotto di punta.
E quando l’anno scorso, di questi tempi, ero al lavoro sul saggio di Dragon Ball, non pensavo che ci avrei preso maledettamente con la mia “profezia”.
Insomma, la mia era una semplice illazione goliardica.
Ma dopo aver visto dove sono andati a parare col Super, e dopo aver letto le news riguardanti la prossima saga, non avrei MAI PENSATO che Dragon Ball si riducesse a plagiare (male, per giunta) le sue stesse fanfiction…
Inquietante, vero?

Continua a farti del male...
7

Se The Walking Dead asfalta Spiderman (ed è meglio di Superman)...

Una volta trovai scritto da qualche parte che quelli che si lamentavano del fatto di non essere in grado di “voler” leggere 700 albi di Spiderman (all’epoca si era all’alba del Superior, ovvero l’incarnazione Octopussiana del bimboragno) erano poi quelli che in 2 settimane si sparavano 800 capitoli di One Piece*.
Fatto sta che il comicbook americano, agli occhi di noi europei (e non solo) riveste da sempre quel ruolo “iconico” di “vero fumetto”.
È anzi assai probabile che quando pensate alla parola, “fumetto”, per associazione, la prima immagine che vi viene in mente non è Dylan Dog, non è Goku, non è Tin Tin: ma è quella di un Superman svolazzante, di un Batman stretto nel suo mantello a scrutare Gotham dall’alto di una guglia, o di un Uomo Ragno che si dondola su di un grattacielo grazie alla sua ragnatela.
Almeno, per quanto mi riguarda, è così.
Da quasi 80 anni, il supereroe dei fumetti fa parte del nostro immaginario collettivo, tanto che è diventato impossibile sbarazzarcene.
E allora perché, secondo l’amico Sam, in un certo qual modo, il fumetto supereroistico è morto?

Continua a farti del male...
17

ONE PIECE: Rufy è già allo stesso livello di un Imperatore?

Da qualche giorno a questa parte la community italiana di One Piece è in fermento. Sono moltissimi i gestori di fanpage facebook a tema, youtuber e utenti di forum che stanno discutendo di una cosa molto particolare: ad oggi, visto l’avanzamento della storia e i nuovi sviluppi della trama, Rufy può considerarsi allo stesso livello di un imperatore?
In tanti hanno iniziato a fare meri paragoni “di forza”; altri hanno tirato in ballo fattori differenti.
Sono parecchi quelli che pensano che effettivamente Rufy può essere paragonato a un imperatore, e sono altrettanti quelli che invece ritengono che “No, Rufy non è assolutamente alla loro altezza”.
In questi giorni sono stato subissato di richieste al riguardo.
“Sommobuta, tu che ne pensi?”
Io rimango ancorato al manga, e la risposta non potrebbe essere più “semplice” di così.
Pronti?

Continua a farti del male...
 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro