0

L'armata perduta



Tra i libri che nessuno dovrebbe mai leggere - sempre secondo il mio parere - c'è sicuramente "L'armata perduta", ultima "fatica" (si fa per dire) di Valerio Massimo Manfredi...
Da estimatore dei libri del professor Manfredi, mi aspettavo un romanzo spettacolare, avventuroso e avvincente. Invece non è nient'altro che la rielaborazione - scritta anche piuttosto maluccio - dell'Anabasi di Senofonte.

La trama è la seguente: una ragazza di un villaggio dell'Asia Minore si innamora di Senofonte e lo segue. Da qui sarà un susseguirsi di pseudobattaglie -mal raccontate e mal descritte (proprio perchè la voce narrante è una donna, che non fa parte dell'esercito e non le vive in prima persona) - , soste in villaggi, scarpinate tra le montagne con montanari cattivissimi e ostili, e colpi di scena che poco sanno di colpo di scena...

Una delusione totale insomma.

Se proprio non ne potete fare a meno e volete leggervi l'Anabasi, fate prima a leggervi l'originale di Senofonte.


Ps: a breve l'annuncio del lancio di una nuova campagna promozionale dal titolo "Ricerca Paolone anche tu"

0 buta-commenti:

Posta un commento

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro