5

Tortuga

Tortuga


Se siete fan dei "Pirati dei Caraibi", dimenticatevi di pirati alla Jack Sparrow.
Se siete fan di "One Piece", dimenticatevi il buonismo di Rufy e della sua ciurma.
Se siete fan di "Sandokan&co." dimenticatevi delle Tigri della Malesya, poichè sono solo dei teneri micetti.

In "Tortuga" di Evangelisti la pirateria è vera pirateria.
Qui ci sono i veri pirati!

La Trama
Un nostromo ed ex-gesuita portoghese, Rogerio de Campos, viene costretto ad imbarcarsi suo malgrado sul Neptune, comandato dal celebre capitano Lorencillo.
Qui comincerà prima a temere, poi ad amare la vita (e la via) della Filibusta, tra battaglie navali, abbordaggi, cameratisimo ed episodi di fratellanza pirata, per poi passare sotto il comando del cavaliere De Grammont, conquistatore di Veracruz.
Con De Grammont, Rogerio parteciperà allla presa di Campeche, arrivando a scontrarsi con il suo stesso capitano per il possesso di una bella schiava nera.


Tortuga di Evangelisti è un ottimo (oltre che realistico) scorcio sulla vita dei pirati.
Il libro è molto piacevole e scorrevole. Si legge con facilità e in poco tempo.
Coloro che conoscono Evangelisti e i suoi volumi sull'inquisitore Eymerich, non troveranno intrecci, viaggi spazio/temporali, nè storie parallele, ma una narrazione molto semplice e lineare.

Se amate i pirati, questo è il libro che fa per voi!


5 commenti:

  1. Sono contenta che ti sia piaciuto amore :****

    RispondiElimina
  2. Tra domani e domenica lo comincerò a leggere ;)

    RispondiElimina
  3. Letto (e apprezzato).

    Aggiungerei che questo libro non è adatto agli aspiranti mozzi. O forse potrebbe aiutarli a decidere di fare altri lavori :D

    RispondiElimina
  4. Devo vedere di prenderlo e leggerlo pure io, ispira tantissimo...dopo gli esami magari ci faccio un bel pensierino! :P

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro