1

La Rai che non t'aspetti...


Sono esterrefatto.
Non perchè la RAI sia lottizzata, in mano ai partiti e nel pugno di Berlusconi. Non perchè infuria la polemica sull'informazione, sul diritto o no di mandare la D'Addario nel servizio pubblico e "prendere come oro colato le sue parole" (anche se non vedo perchè poi dovrei prendere per "oro colato" le parole di Berlusconi a "Porta a Porta", ma vabbè).

No, sono esterrefatto perchè la RAI ha un sito coi controcazzi. Il che, per un paese come il nostro che, digitalmente parlando equivale a zero, è una vera rivoluzione.
Rai.it offre un servizio stupendo (in barba al digitale terrestre): permette di vedere tutti (ma proprio tutti) i suoi programmi on-line e in diretta. Sia quelli analogici che quelli digitali.
Oltre al fatto che tutti i suoi programmi vengono archiviati e sono disponibili per essere guardati in streaming come, dove e quando si vuole.

Un bel passo in avanti. Davvero! Bravi a chi gestisce Rai.it! Perchè, anche se la RAI non è "di tutto, di più", per lo meno sta dimostrando di essere qualificata nel ramo dell'informatizzazione telematica!

1 commento:

  1. si si da un pò di tempo io guardavo la rai sul pc... e il resto dei canali si trovano su altri siti!

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro