0

Fumetto: disegno o trama? (1 di 5)


Una pagina a caso di un fumetto "storico"

Nei commenti di QUESTO POST sono emerse, a mio avviso, un paio di considerazioni interessanti riguardo il mondo dei fumetti.
Sintetizzando, la principale questione sollevata è: "In un fumetto, è più importante la trama o il disegno?"

Tenendo conto che ognuno può rispondere secondo canoni e criteri più che soggettivi, per me il disegno, resta comunque la componente essenziale.

Se un fumetto (o un manga) è disegnato superbamente, a meno che non sia proprio una nefandezza senza senso, posso anche soprassedere a una trama "banale e scontata" (qualcuno ha detto Bleach, per caso?), benchè non si raggiungano apici di noiosità prossimi al taglio delle vene.

Viceversa, se un fumetto (o un manga) ha una storia splendida - ma disegni orripilanti - faccio fatica anche solo a pensare di cominciarlo. A questo punto, mi leggo un bel libro e via.

Il perchè è presto detto: se penso a "fumetto", penso immediatamente alla resa grafica. La storia viene immediatamente dopo, beninteso.
- certo, se poi la storia non esiste (vedi manga come Fairy Tail), il fumetto, benchè disegnato splendidamente, per me è da buttare completamente -

Poi, ovviamente, bisogna vedere anche caso per caso.

Prendiamo per esempio "The Sandman"...

0 buta-commenti:

Posta un commento

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro