20

Fatti di Sangue

 Clicca sulla copertina per scaricare l'ebook

Fatti di Sangue
Un piccolo eBook gratuito distribuito dalla inesistente "Buta Production".
Fatti di Sangue è una piccolissima raccolta di tre brevissimi racconti vergati dal sottoscritto, che hanno, come suggerisce il titolo, il sangue quale comune denominatore.
Spero vi faccia passare una mezz'oretta di piacevole lettura.
Un grazie al mitico e mitologico Raffaele Sergi per la copertina!

20 commenti:

  1. Trafalgar Law8 luglio 2010 21:20

    non possiedo (purtroppo) un eBook ma l'ho aperto sul computer mi sono scavato gli occhi e sono riuscito a leggere solo ''GAME OVER''...e mi è piaciuto un casino!
    forse i nomi dei giocatori di UST uguali a quelli dei soliti fannulloni che bazzicano il DFS (scherzo) ti fanno un attimo uscire dalla storia...
    domani (quando i miei occhi conosceranno di nuovo la luce) leggo gli altri e ti dico...
    sono ufficialmente un buta-lettore.

    RispondiElimina
  2. Fondamentalmente l'eBook(ino) è pensato proprio per tutti coloro che non hanno un eReader. E quindi, per non farvi "cecare" troppo, ci sono solo tre raccontini corti, in modo da non spenderci più di 10 minuti/un quarto d'ora a racconto davanti al pc. Lo so che se ne partono gli occhi...

    Ad ogni modo, grazie! ^_^
    Spero apprezzerai anche gli altri 2 raccontini!

    RispondiElimina
  3. Grazie per la piacevole mezz'oretta. :)

    RispondiElimina
  4. Il puzzone che ti ha fatto la copertina9 luglio 2010 09:47

    Volevo lasciare un commentino, ma quando provo a pubblicarlo mi appare 'sta roba:

    Non è possibile accettare il codice Must be at most 4,096 characters specificato.

    Che caspio è? :/

    Casomai te lo passo poi su msn...

    RispondiElimina
  5. Cesare, grazie a te! :)

    Raffy, mai vista una scritta del genere... Evidentemente ha smadornato blogger. Ogni tanto lo fa...
    O___O

    RispondiElimina
  6. Cazzo di Budda (anzi, di Buta ^_^), me lo stavo perdendo!!!
    Lo scarico subito!

    RispondiElimina
  7. Per te, che a mio avviso sei IL guru del settore, non posso fare altro che dire: "Domine, non sum dignus".

    Buona lettura (se "buona" si può chiamare)!
    :D

    RispondiElimina
  8. Avevo iniziato il commento su Facebbok, ma ora che ho trovato un po' di tempo te lo scrivo tutto qui
    Come ti avevo già scritto, ho apprezzato molto il primo racconto molto molto bello e ricco di curiose citazione, come i nick di molti utenti del DFF e anche quella, che come mi hai detto tu è involontaria, su Jack Shephard di Lost xD
    Comunque quel racconto mi ha tenuto incollato allo schermo per tutto il tempo della lettura, veramente bellissimo, secondo me ci riusciresti a tirar fuori un ottimo libro da quel racconto...
    Per quanto riguarda invece il secondo, quello sul presepe, credo di averlo apprezzato meno di tutti, non saprei spiegare bene il perché in effetti, ma forse è perché l'ho trovato più macchinoso, forzato e forse scontato rispetto agli altri 2.
    Invece per il racconto sui vampiri devo dire che mi è piaciuto, molto originale l'idea e anche carino lo sviluppo delle cose. PS: se hai qualche conoscenza influente sappi che anche io vorrei diventare un vampiro, sarei disposto a vedermi tutti i film e a leggewrmi tutti i libri con molto piacere, però ti prego non la saga di Twilight...xD

    RispondiElimina
  9. Grazie Mattia. Grazie per il tempo che hai speso per leggerlo. :)

    Sulle conoscenze influenti, conosco personalmente, in quanto amico di famiglia, il magistrato che ha condannato Previti e Mills.
    Questi ultimi potrebbero presentarti un tale di nome Silvio, vampiro di alto lignaggio.
    Vuoi? :D

    RispondiElimina
  10. Sinceramente avrei pensato che in politica ci fossero dei mostri, come ad esempio per Andreotti, io credo che quell'uomo sia una sorta di mostro di Frankestein fatto di pezzi di uomini deceduti ed in decomposizione, difatti si nota come stia lentamente decomponendosi tutto xD Fra qualche anno rimarrà solo la testa dentro un boccione d'acqua stile Futurama e la gobba xD

    RispondiElimina
  11. ciao buta...
    ho apprezzato molto il primo racconto, lo trovo ben scritto e interessante perche racconta un fatto di cronaca plausibile e realistico in una società malata come la nostra. Il secondo è molto carino per l'idea (forse un po' blasfemo, ma noi non lasciamo influenzare dai vecchi pregiudizi che la chiesa ci inculca puntualmente ogni giorno, quindi chissene..) e dei tre è quello che mi ha più colpito, anche se fino al momento della strage non mi aveva preso molto.
    In ultimo quello dei vampiri mi è piaciuto perchè , in primis, parla di vampiri, ma non è il solito racconto del pipistrellaccio che devasta umani crudelmente. Una piccola chicca che ho apprezzato è il finale, leggermente ironico e ammiccante.

    RispondiElimina
  12. Grazie mille per aver impiegato un po' del tuo tempo a leggere questa minuscola raccolta. :)

    E no, non lasciamoci influenzare dalla Religione, ma solo dal Libero Pensiero.
    Anche perchè se "Il Presepe" è blasfemo (e io non lo ritengo tale), non oso immaginare come verrebbe vista una cosuccia che sto scribacchiando ora... ;)

    RispondiElimina
  13. Ciao Buta, ho letto le tue storie e ti faccio i miei complimenti, sono davvero belle e intense nella loro semplicità! Saranno anche dei brevi racconti ma sono geniali! :D

    Ps: Sommobuta in "Game Over" mi fa crepare di risate, gli fai fare sempre una brutta fine.. grande umiltà da parte tua! XD

    RispondiElimina
  14. ^_^
    Grazie per averlo letto...

    E su sommobuta che schiatta: sarà probabilmente dato dal mio inconscio che sa perfettamente di essere un pippone con gli sparatutto... :P

    RispondiElimina
  15. bel trittico di storie, buta! quando ho letto "game over" avevo in mente l'immagine che gira sul tubo di quel ragazzino che gioca a UT e che si fa venire le convulsioni quando perde...raccapricciante! quello del presepe è figo...un pò la versione cattiva di "freccia azzurra" del compianto gianni rodari! poi quella del vampiro è una piccola chicca: piacevole, semplice senza essere banale, si fa leggere e ti mette di buon umore. l'ho letto tutto d'un fiato dal pc...anche se forse avrò perso qualche diottria...ma, dopo il training intensivo della trilogia di "prometeo e la guerra", i miei occhi sono rodati e pronti a tutto!!! in bocca al lupo per i tuoi futuri scritti!!!
    MarqueeMan

    RispondiElimina
  16. ^_^
    Molte grazie.
    In realtà, avendoci dato una rilettura da poco, trovo i tre racconti veramente pessimi. Ma vabbè...Li lascio per il pubblico ludibrio. XD

    Complimentoni per essere riuscito a leggere il trittico dei prometei sul pc. Io dopo un quarto d'ora ho gli occhi a X quando leggo sul computer...

    RispondiElimina
  17. Ciao Buta, ho finito di leggere il tuo mini-ebook da pochi minuti e devo dire che il primo e il terzo racconto mi hanno colpito davvero. In particolare l'ultimo è stato davvero simpatico, sia come narrazione (mi piace molto leggere storie scritte in prima persona, riesco ad immedesimarmi meglio nel personaggio), che come finale.
    Il primo mi è piaciuto per l' argomeno scelto...mi è sembrato di vedere un paio di mie conoscenze in Argenn (ovviamente malvagiamente adattate XD).
    Per il secondo invece mi è sembrata un pò scontata la riuscita "demoniaca" delle statuette....anche se domani, prendendo la metropolitana di Montesanto, non riuscirò a non pensare al protagonista col culo nella pozza di sangue.
    Nel complesso devo dire che queste tue storie non sono affatto male e, nonostante io non abbia nessun titolo per dirtelo, credo che un giorno ti farai un nome in questo campo.
    Grazie per la piacevole mezz'ora ;)

    RispondiElimina
  18. Ti ringrazio tantissimo per il feedback Paola. ^_^
    Troppo buona, davvero.

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro