4

La foto della settimana: Orgoglio Napoletano

Siamo Padani, abbiamo un sogno nel cuore! Bruciare il Tricolore! Bruciare il Tricolore!

Non so voi, ma io i cosiddetti "padani" proprio non li capisco. E dire che lo sono di nascita, e per ben dieci anni ho vissuto nelle ridenti pianure del dio Po.

Soprattutto, continuo a non capirli dopo aver guardato il video qui sotto.


A questo punto, se esprimessi la volontà di volerli nuclearizzare tutti, passerei per razzista e antidemocratico, o sarei nel mio pieno diritto di italiano che vorebbe difendere la propria nazione contro questo citrulli ignoranti, pericolosi, eversivi e anticostituzionali?

Forse l'unica cosa che si può fare con questi emeriti coglioni scimmioni (con tutto il rispetto per i primati), è sbeffeggiarli e prenderli in giro.
Come hanno fatto i gestori di Napolimania nella foto che ho scattato sabato e che vi ho postato...
Per la serie: "Una risata li seppellirà!"

Ps: se qualche simpatico leghista padano è un mio lettore, e si sentisse offeso dal post, esterni pure tutto il suo dissenso, dato che mi piacerebbe sentire la sua al riguardo...Siamo disponibili al confronto e alla discussione pacifica!

4 commenti:

  1. io sono leghista.

    ma diversamente dal 90% dei leghisti rispetto la tua opinione...

    cit.
    ''Forse l'unica cosa che si può fare con questi emeriti coglioni scimmioni (con tutto il rispetto per i primati), è sbeffeggiarli e prenderli in giro.''

    vorrei farti semplicemente notare che alla fine questa frase la puoi girare da entrambe le parti...

    voi ci date del citrullo ignorante, pericoloso, eversivo e anticostituzionale noi vi diamo del ladro, fannullone, delinquente ecc. ecc.

    siamo simili dopotutto...simili non uguali...siamo italiani.

    però io il tricolore non lo voglio bruciare...anche perchè penso che il fatto che siamo italiani non lo possiamo cambiare...tanto vale sbatterci per migliorare la situazione...se c'è una cosa che odio è chi si lamenta senza fare niente per migliorare la situazione...quindi o vi sbattete per cambiare o state zitti...questa è la mia politica applicabile al nord, al sud e al centro.

    RispondiElimina
  2. Il video, sicuramente, non mette in mostra il lato migliore della Lega... soprattutto la domanda sulle leggi migliori fatte dal PDL negl'ultimi due anni. Per lo meno, i signori, dovrebbero essere informati di ciò che i loro rappresentanti stanno facendo.

    Ciò che mi spiazza, e mi spaventa, della lega è il classismo e la superficialità. Come se al nord non ci fossero delinquenti, come se il male venisse tutto dal sud e... per sud posso intendere sia il meridione, che l'immigrazione dall'Africa.
    Se la loro politica fosse dura nei confronti dei delinquenti veri... allora, beh, potrei capirli. Ma il fatto di essere nati a Catania piuttosto che a Mestre non può essere una colpa.
    Per questo non li capisco.
    Quanto a Roma ladrona... ora ci sono loro al governo. Hanno forse fatto qualcosa per mandare via dal parlamento tutti coloro che hanno la fedina penale sporca? Hanno fatto forse qualcosa contro la corruzione? Hanno fatto forse qualcosa per il problema della sicurezza? Come spiegano il fatto che le forze dell'ordine non hanno neppure i soldi per la benzina dei loro mezzi? Come lo spiegano? Sono loro al governo... eppure... non mi sembra che stiano facendo molto.

    Cercano la libertà. Libertà da cosa? Da Roma ladrona? Ma ora ci sono loro a Roma. Qualcuno grida secessione. Ma guardatevi attorno... avete visto la Jugoslavia? Si è spezzata in tre parti... per poi ritrovarsi di nuovo unita nella Comunità Europea.
    Ma per favore... non è nella separazione che si ottiene la libertà. Qualcuno disse: L'unione fa la forza. Se non ci si aiuta l'un l'altro... va tutto a scatafascio e, da soli, nel loro orticello, non andranno avanti a lungo.

    Insomma. La loro non è una posizione politica. Probabilmente la loro è stanchezza cronica per un governo che non sa fare bene il proprio mestiere ma, ora che sono al governo loro, non mi sembra che le cose vadano meglio. Anzi, mi sembra che spesso e volentieri si cerchi di nascondere, piuttosto che risolvere, i problemi.

    Va beh. La mia l'ho detta.

    RispondiElimina
  3. Premetto che sono Pugliese, nato a Bari e quindi (se così si vuol dire) Meridionale:
    Il video lascia trasparire il velo di ignoranza (possiamo chiamarla così?) che ancora persiste nei reciproci luoghi comuni. Non vogliamo i terroni, via da Roma ladrona, Padania libera, Padania Cristiana, ecc...

    Ed è strana come cosa perché:
    - anche se l'Italia è stata sempre divisa storicamente, non è detto che debba esserlo anche oggi, 150 anni dopo l'unità (UNITA'!) d'Italia, ottenuta dal sangue di valorosi italiani del Nord, Centro, Sud e isole comprese. È triste vedere che ci riscopriamo italiani ogni quattro anni con i mondiali di calcio;
    - è strano che sventolino la cristianità e insieme le loro tanto millantate origini celtiche (e lo sappiamo tutti che i celti come li intendono Loro adoravano tutt'altro che un unico dio). Teoricamente dovrebbero sacrificare capi di bestiame e onorarli alla Madre Terra... Oppure i celti che dicono Loro sono vissuti dal 1220 dopo Cristo in poi?
    - Via i terroni dalla Padania, e di conseguenza anche la moglie di Bossi visto che è siciliana, perché no?


    Non lo so, continuo a vedere la Lega Nord come un movimento farcito di fanatismo e in eterna contraddizione e con un palese sfondo razzista.
    Dicono che non odiano tutti gli extracomunitari, ma solo quelli illegali... Mettiamo caso che un ladro svizzero venga in Italia senza documenti a cercar lavoro, che gli si fa? È anch'egli un extra-comunitario, l'unica differenza è che sa parlare il tedesco, un filo di italiano ed ha la pelle bianca. E troverà lavoro!

    Piccola esperienza personale:
    Mia cugina si è da poco sposata con un ragazzo di Vercelli, un bravissimo ragazzo di buona famiglia. È consigliere comunale nel piccolo paese dove risiede. Il sindaco, amico dello sposo, ha partecipato al matrimonio celebrato qui, a Bari, e durante il pranzo nuziale ha detto queste parole: "l'unione felice di questi due giovani innamorati dovrebbe far riflettere certi esponenti politici del Nord che continuano a sostenere la scissione delle nostre radici e della nostra Italia tutta".
    Questo per dimostrare che anche chi fa politica al Nord non è completamente d'accordo con il contraddittorio movimento Leghista.

    RispondiElimina
  4. @T.Law: come diceva Voltaire? "Non sono d'accordo con te ma darei la vita per consentirti di esprimere le tue idee." :)

    Diciamo che sono d'accordo con Glauco e con Sensei. Io vedo nella Lega il partito politico più pericoloso che abbiamo ora in Italia.
    Il perchè è presto detto: quella leghista è un tipo di politica che fa emergere il peggio dell'essenza dell'italiano medio, un tipo di politica che punta tutto sul razzismo, sull'omofobia, sulla xenofobia e sulla disinformazione.
    Fa emergere il peggio perchè riseveglia queli "antichi sapori" del simpatico ventennio di cui noi italiani non siamo mai stati capaci di sbarazzarci e con cui non abbiamo mai voluto confrontarci.

    Soprattutto penso che se i leghisti avessero un minimo di memoria storica e ricordassero come i loro delegati trattavano additavano tutti sacrosanti giorni il loro principale alleato odierno, probabilmente comincerebbero a farsi un paio di domande...

    Non sarebbe poi male se cominciassero a ricordare come durante Mani Pulite erano i peggiori "giustizialisti" (lo metto tra virgolette, dato che avrei dovuto usare il termine esatto, ovvero garantisti); così come non sarebbe male se cominciassero a informarsi in prima persona sulle politiche (extra)comunitarie in materia di immigrazione vigenti in Italia che proprio loro hanno promosso.

    Gli si aprirebbe un mondo nuovo...

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro