1

Il Caimano - Nanni Moretti

Il Caimano è un film che rappresenta "la summa" dell'intera produzione cinematografica di Moretti, il quale, pur apparendo solo per pochi minuti, in realtà è ben presente all'interno della pellicola.

Moretti parla direttamente con lo spettatore attraverso i protagonisti del film, e con lo spettatore ci scherza.

Perchè fare un film su Berlusconi?
Che senso ha?
Tanto Berlusconi, nel bene o nel male, ha già vinto.
Non sarebbe stato meglio fare un film "un po' più suo"?


Queste sono le domande più frequenti che ricorrono e vengono ripetute.
Poichè Il Caimano non è un film solo su Berlusconi, ma è anche un film su Berlusconi, in pieno stile morettiano.

La prima parte della pellicola è incentrata sulla sceneggiatura de "Il Caimano" che Teresa, una giovane regista, fa leggere a Bruno Buonomo, produttore di film trash e prototipo dell'italiano medio che vive nell'Italietta Berlusconiana.
La sceneggiatura ripercorre le tappe dell'ascesa berlusconiana dagli inizi degli anni '70 fino al celebre discorso della "scesa in campo", e non lesina su fatti realmente accaduti (su tutti, l'irruzione del Caimano alla sede de "Il Giornale", direttoda Montanelli, dove l'allora editore affermò che dal momento in cui avrebbe cominciato a fare politica, l'azienda e i giornali "della famiglia" avrebbero dovuto iniziare a seguire la linea e la politica della sua politica).

La seconda parte invece è "il solito" film di Moretti, semplice, essenziale, scarno. Bruno Buonomo, nonostante i problemi familiari e lavorativi, prova in tutti i modi a produrre il film di Teresa, salvo incontrare numerosi ostacoli e dovere, alla fine, cancellare tutto. Perchè, come spesso accade (e lo vediamo ormai tutti i giorni), quando si cerca di parlare di figure "importanti" e mostrare la realtà così com'è, si provoca sempre paura e timore.
La verità, infatti, fa tremare "polsi e vene".

Una scena de "Il Caimano" però Buonomo la gira ugualmente: la scena finale, ovvero quella del processo al Caimano.

Ed è una scena agghiacciante.

Lo stesso Moretti interpreta "Il Caimano" e lo fa parlare con le sue stesse parole.
Parole che - ahinoi - si riveleranno estremamente profetiche.

1 commento:

  1. L'ultima scena...da far invidia a Sauron, Darth Fener e compagnia bella. Agghiacciante.

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro