6

Il prezzo dei fumetti e dei libri

Spropositato.

Ne vogliamo parlare? E parliamone.
Sarà pure un luogo comune, ma è un luogo comune vero: ormai il prezzo dei libri e dei fumetti è diventato qualcosa di assurdo.

Sfogliavo un best-seller in libreria l'altra giorno. Costo del volume: 25 euro.
Cose da pazzi.
Stessa cosa in fumetteria. Ci sono degli albi singoli, non autoconclusivi, di serie che arriveranno a 30 e rotti numeri...che costano ben 10 euro.

"Questa è blasfemia! Questa è pazzia!"

"Pazzia? Questa è...EDITORIAAAAAAAAAAA!"

La cosa bella è che anche il rapporto qualità/prezzo è andato a farsi benedire. Tanto i libri, quanto i fumetti, molto spesso vengono stampati su carte quasi trasparenti, dove si vedono le lettere (o le immagini) della pagina dietro.

Una cosa ignobile.

E' vero che è anche un po' colpa dell'euro - per la solita litania: "L'euro c'ha inguajato" -, però pensateci un attimo.

Che reazione avreste avuto se dieci anni fa qualcuno vi avesse detto: "Lo sai che tra un po' spenderai 50 mila lire per un libro nuovo, e 20 mila lire per un numero di un fumetto?"

6 commenti:

  1. Perfettamente d'accordo Buta..già pensai di essere stato fortunato quando presi "Vite bizzarre di gente eccentrica" di Araki a meno di 10€. E si trovano anche libri di qualità adeguata (diciamo) ad un rapporto qualità prezzo decente (vedi l'ultima edizione di Watchmen). Però insomma! Soprattutto sulle edizioni deluxe dei manga si lucra troppo! Ho dovuto rinunciare a prendere la ristampa di "20th Century Boys" (consigliatissimo, uno dei migliori manga della STORIA,imo): 8€ a volume sono davvero troppi, considerato il totale di 23 volumi!
    E pensare che i volumetti di Jojo 10 anni fa erano praticamente regalati rispetto ad ora!!
    Cmq un esempio di onestà e di rapporto qualità prezzo esagerato c'è ancora: è il divertentissimo Ratman :D

    RispondiElimina
  2. Davide

    Vogliono far diventare la cultura un bene di lusso, così che le persone rimangano stupide e ignoranti. Una persona ingnorante non conosce i propri diritti e non si accorgerà mai dello scempio che è diventata la nostra società.

    RispondiElimina
  3. Tanto i libri, quanto i fumetti ma anche i testi per la scuola, sempre in aumento.

    Oramai fra le scusanti del "peso piuma" e delle "sovraccoperte" oppure delle "rilegature più spesse" ("Killing Joke"), tirano sul il prezzo almeno di 5-6 euro se non anche 8-10.

    RispondiElimina
  4. MaMa

    Ecco sono d'accordissimo su quasi tutto. A questo punto però mi sorge un dubbio.
    Perché dare la colpa all'euro?
    2 euro sn circa 5 mila lire, giusto?
    Allora perché non mettere chessò, un fumetto, per rimanere in tema, al suo normale prezzo di 5 mila lire, cioè 2 euro e qualcosa, invece di alzarlo a 5 euro che è il doppio?
    Non sarà che invece sono i venditori in generale a giocarci un po'?
    Tanto è colpa dell'euro, no?
    E invece no! Sei tu, negoziante, che devi farti bene i conti e non cercare di fregare la gente.
    E non mi rifersico solo a fumetti e libri, stavolta.

    RispondiElimina
  5. @MaMa: all'inizio era così, per i fumetti. Mettevano il prezzo doppio in euro e lira (almeno, la star comics e la Bonelli lo facevano).
    Poi c'è stata la degenerazione totale. C'è da dire però che bene o male, nel panorama fumettistico del "puntare" al rialzo, le case editrici che si sono mantenute con i prezzi stabili (o quantomeno con prezzi ottimali) sono proprio Bonelli e Star Comics.

    RispondiElimina
  6. MaMa

    Non che segua molte altre case editrici. Solo la kappa edizioni e la flashbook, quest'ultima più spesso. Ma i prezzi sono da salasso Q____Q
    Ah, già, anche Planet Manga ora, ma comprando un solo fumetto non ti so dire.

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro