6

Segnalazione: Buried - Sepolto

Se dovessi scrivere per filo e per segno cosa succede in questo film, rovinerei la visione a tutti.
Della trama posso dirvi solo che un contractor americano di stanza in Iraq, dopo un assalto al suo camion, si risveglia all'interno di una bara sepolta qualche metro sotto terra, con un accendino, un telefonino, un coltello e un paio di neon a fargli "luce e compagnia".
La pellicola si svolge (quasi) in tempo reale. Il contractor (interpretato da Ryan Raynolds) ha solo un'ora e mezzo di ossigeno lì sotto. E in quest'ora e mezza dovrà cercare di...

Il film è geniale (oltre che claustrofobico e dal ritmo serratissimo nonostante l'unico attore sia chiuso dentro la bara e non possa quasi muoversi).
Sembra che il regista, Rodrigo Cortès, avesse a disposizione un budget limitato, e per ovviare a ciò abbia pensato di girare un film economicissimo, col minor numero di attori possibili e un'unica location. Da qui l'idea dell'uomo sepolto nella bara.

Un film insolito, che tiene lo spettatore in ansia e con il fiato sospeso per tutta la durata della pellicola.
Il finale, poi, è magistrale.
Se potere, recuperatelo. Ne vale la pena.

6 commenti:

  1. davveo?
    nn l avrei mai detto che fosse così "emozionante" come lhai descritto tu

    allora mi sa che mitocca vederlo perforza!!


    SAJA

    RispondiElimina
  2. davvero? io non l'ho trovato cosi' memorabile. si fa guardare ma non ha una sceneggiatura cosi'brillante e imprevedibile come uno ci si aspetta da un film cosi'. anzi, è piuttosto prevedibile diciamo. è girato molto bene, quello si. piuttosto Devil se non l'hai visto, sempre al cinema ultimamente, è spettacolare. ambientato interamente in un ascensore con 4 persone all'interno, alternando a sequenza di polizia e sicurezza che segue il tutto dalla telecamerina. fa cacare adosso e tiene costantemente con il fiato in sospeso. give it a shot!

    RispondiElimina
  3. me tapino ho scritto "adosso" XP

    RispondiElimina
  4. @Ale: scarica, scarica!

    @Emiliano: a me questo Buried è piaciuto proprio perchè è girato bene ed era difficile non far annoiare lo spettatore con un unico protagonista rinchiuso dentro una bara che non può fare altro che agitarsi/disperarsi/telefonare.

    - e poi il pezzo col serpente l'ho trovato d'antologia.
    Sul finale: forse "scontato", però devo ammettere di averci creduto fino all'ultimo. ;)

    Di Devil ne ho sentito peste e corna(per l'appunto). Quando lo troverò in dvdrip lo scaricherò sicuramente! ;)

    RispondiElimina
  5. io l'ho trovato tesissimo. diciamo che si vede la mano del Shyamalan migliore (considera' pero' che a me piacque un botto pure The Village).

    RispondiElimina
  6. lo sto guardando
    ma nn si dice nel film che ha un ora e mezza d aria!

    SAJA

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro