3

Segnalazione: Megamind

Imprescindibile, per gli amanti del fumetto.
Un ottimo film per tutti gli altri.
Megamind mischia sapientemente azione, humor e un pizzico di "filosofia" supereroistica (e non solo supereroistica) confezionando così una pellicola che sa accontentare, sa divertire e sa fare anche riflettere.
"Tu non hai idea di cos'è bene per il Male!", dirà ad un certo punto Megamind.
Perchè Megamind (un "pauroso" incrocio tra Brainiac e Lex Luthor) è il malvagio di turno, l'alieno dalle idee geniali e complesse, colui il quale ha fatto della distruzione di Metroman, il suo avversario di sempre (e palese "imitazione" di Superman), l'unica ragione della sua esistenza.
Ma se per caso, Megamind riuscisse nell'impresa di uccidere Metroman? Cosa succederebbe?
Cosa accadrebbe se il supereroe malvagio, il villain, uccidesse l'eroe buono e amato da tutti? Quali sarebbero le conseguenze sul mondo conosciuto, e che impatto avrebbe sui cittadini e sul villain stesso?
Sono questi gli interrogativi e i fulcri narrativi intorno al quale ruota l'intera vicenda. Ma più di questo non posso dire, altrimenti rovinerei la sorpresa.
Posso solo consigliarvi di andare a vedere questo gioiellino al cinema.

3 commenti:

  1. sommo a me ha fatto un po cagare! mi aspettavo molto di più
    sicuramente tra gli ultimi film di animazione usciti questo è il più deludente!!
    voto 5!!




    SAJA

    RispondiElimina
  2. Io invece ho apprezzato molto.
    "No, you can't" è d'antologia, dai! :D

    RispondiElimina
  3. Apprezzato, film molto carino, certo non ai livelli della Pixar, ma di contenuti comunque importanti.
    A me ha fatto sempre riflettere il fatto dei "cattivi" che cercano sempre di conquistare la Terra, o in questo caso metrocity.
    In Matrix Revolution (mi pare) l'Oracolo dice a Neo: "Cosa cerca secondo te una persona con tanto potere?...Sempre più potere".

    Ma una volta giunti all'apice, cosa ti rimane? Non hai più sfide, al massimo ti godi una vita in cui puoi fare tutto, ma da solo (e nel mentre sei la persona più odiata).

    Molto bella l'animazione comunque, in un Making Of ho visto addirittura come gli sviluppatori, per creare più precisamente possibile i movimenti dei mantelli e dei muscoli sotto i vestiti, siao andati in una di quelle giungle/foreste vestiti con appunto il mantello e sfrecciare da una albero all'altro tramite delle funi , geniale xD.

    Epico Roberto Pedicini nel doppiaggio, da sganasciarsi.

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro