2

The Cape

Vince Faraday è il "classico" poliziotto incorruttibile. Moglie, figlio, lavoro che gli piace contaminato da colleghi ovviamente corrotti. Palm City, infatti, è una cloaca invasa dal crimine e tenuta in scacco (per l'appunto) da Chess, genio criminale mascherato.
Il problema è che Vince Faraday viene incastrato proprio da Chess (la cui vera identità è il presidente di una società che forgia milizie cittadine nelle zone calde del mondo, e che presto sostituirà la polizia classica con la prima polizia privata a Palm City), che fa credere a tutti che il nostro poliziotto preferito è in realtà Chess.
Al termine di un inseguimento con la polizia, Faraday viene creduto morto. "Adottato" da una banda scalmanata e scalcagnata formata da circensi criminali, Faraday può fare solo una cosa per riscattare il suo nome: incarnarsi nell'eroe dei fumetti del figlio, The Cape, e combattere contro i criminali.

Diciamoci la verità: il pilot di questo telefilm è uno stereotipo farcito di clichè.
Il poliziotto incorruttibile incastrato, il villain poco carismatico, l'allenamento da quello che fino a un minuto prima ti schifava peggio della morte, la vendetta, eccetera eccetera.
Però non disturba.
The Cape fa il suo lavoro: intrattiene. Non è un serial pesante, cervellotico, impegnativo e impegnato, ha un buon ritmo e dosi massicce di azione, e va preso per quello che è, ovvero un telefilm su un "supereroe".
Alcune scene sono molto buone (l'allenamento al circo è davvero bello), e l'idea "fumettistica" di spezzettare la puntata in capitoli - proprio come se stessimo leggendo un comics - mi è sembrata azzeccata.

Ovviamente siamo appena agli inizi, quindi, forse, è pure un po' presto per giudicare. Però se cercate un serial leggero che punta esclusivamente all'intrattenimento, questo The Cape è capace che faccia al caso vostro...

2 commenti:

  1. Ho avuto la tua stessa identica sensazione nel guardarlo, e neanche a me è dispiaciuto. Diciamo che aspetto qualche altra puntata per decidere definitivamente se seguirlo o meno.

    RispondiElimina
  2. Sì. Io ho visto solo il pilot, ancora non ho visto la seconda. Diciamo che comunque è una buona serie da seguire a cervello spento... :D

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro