6

Libri usati? Fuck Yeah!

Ieri ho comprato i primi due libri dell'anno.
L.A. Confidential di James Ellroy e Il Camorrista, di Giuseppe Marrazzo.
Entrambi usati, scovati su una bella bancarella piena zeppa di volumi invitanti.
Costo complessivo dell'operazione: 2 euro.

Sono stati anche i primi libri che ho comprato quest'anno. L'anno scorso ne ho comperati solo 4. Gli altri libri, mi sono stati regalati tutti da Deborah (anche se, lo sapete, la maggior parte delle letture l'ho fatta sull'eReader).

L.A. Confidential e Il Camorrista sono entrambi in condizioni molto buone.
Il primo è un'edizione del 2005, cartonata. Ha le pagine un pochetto ingiallite e l'angolo inferiore della copertina giusto un po' sbucciato. Ma tant'è.

Il secondo, invece, è in condizioni pressochè perfette. Ed è una prima edizione. Mi sono meravigliato pure io, sinceramente. Sono stato più e più volte sul punto di comprarlo in libreria, poi per un motivo o per un altro desistevo sempre. Ho fatto bene ad aspettare.
Prima edizione, ad 1 euro.
Un affare.

Coi libri usati ho sempre avuto un rapporto di odio/amore.
Molto spesso, sulle bancarelle, si trovano o ottimi libri, o prodotti "dozzinali".
Devo dire che questa volta sono stato fortunato: ottima bancarella, ottimi libri.

E voi? Acquistate mai libri (o fumetti, o film) su bancarelle dell'usato? E avete mai scoperto delle vere e proprie "perle"?

6 commenti:

  1. Assolutamente. In passato ho fatto ottimi acquisti nelle bancarelle. Per lo più libri di fotografia (che solitamente costano un botto)... ma anche romanzi ormai introvabili.
    Tieni conto che giro sempre con in tasca una lista di titoli ormai fuori catalogo e... i mercatini sono la mia "isola del tesoro" personale.

    Poi c'è anche l'outlet di Melbookstore. Ma non so se esiste in tutte le città. Da noi c'è e fa compravendita di libri usati, oltre a vendere sottocosto i rimasugli di magazzino delle catene Melbookstore.

    ^_^

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Sì! Sempre comprati libri usati.
    Di Urania raccattati "un tanto al kg", ne avrò poi un centinaio.
    Per fortuna Milano è ricca di mercatini delle pulci. Anche se un po' stanno sparendo, ed è un vero peccato...

    RispondiElimina
  4. Ma mi leggi nel pensiero? Proprio OGGI ad un mercatino dell'usato ho trovato ad 1 Euro il Daodejing, uno dei principali testi del Taoismo, che avrei dovuto comprare comunque in libreria per l'università (studio lingua e cultura cinese).
    Che dire? Viva l'usato! XD

    RispondiElimina
  5. MaMa


    Di libri sai che non ricordo?
    Fumetti si. C'è un negozio che vende solo roba usata. Ho trovato vecchi volumi di Ranma 1/2 a 0,50 centesimi l'uno. Un affare, visto che ho fatto scorta.
    Libri di solito ne compro al mare ad una bancarella, che mi sa tanto non è dell'usato >_> Peccato.
    In compenso molti dei libri che ho li ho ehm presi in prestito a tempo indeterminato dallo stanzino delle cose dei miei zii e quindi anche di mio padre. Sono libri vecchioti tipo 20 mila leghe sotto i mari o i briganti del riff. Quest'ultimo è il mio preferito, mentre l'altro, che era proprio di papi, devo ancora finirlo di leggere.
    Qui da me non è che ci siano molto meractini delle pulci, ci si arrangia su ebay XDDD

    RispondiElimina
  6. Libri usati tutta la vita!! Tempo fa in un mio vecchio blog scrissi questo: http://likesnakeinescape.blogspot.com/search/label/Mercatini%20e%20negozi%20dell%27usato

    Io invece ieri in un mercatino mi sono accattato Buick 8 di king e In terra ostile di Philip K. Dick. Totale 4 euro.

    Il problema è che i mercatini aumentano come funghi, continuo a comprare e lo spezio è sempre di meno!!

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro