2

I primi eBook "legali"

Chi mi conosce sa bene che ero (e in misura minore rispetto al passato, sono) un compratore compulsivo di libri. Assieme ai fumetti, tutte le mie "paghette" e tutto ciò che guadagnavo andava "sperperato" in acquisti librari.

La scelta di comprare un lettore eBook, perciò, è stata ovvia e comprensibile: da un lato mi ha permesso di risolvere il problema economico (un libro, in media, adesso costa 20 euro - che non sono bruscolini), dall'altro, quello pratico (non ho più un buco libero in casa, e se prima facevo spazio portando decine e decine di volumi in biblioteca per diffondere il "sapere", da due anni a questa parte non l'ho potuto più fare causa chiusura della biblioteca di Bagnoli).

Ammetto candidamente che piratare eBook e leggersi un bel po' di roba "aggratis" in questo anno e mezzo ha giovato tantissimo al mio portafoglio. L'anno scorso ho comprato al massimo 5-6 libri, e il resto di quelli che volevo cartacei mi sono stati regalati.
Stessa cosa quest'anno.

Tuttavia, ho sempre sostenuto che se mi fossi trovato davanti eBook che mi interessavano a un prezzo che ritengo idoneo (ovvero non superiore ai 4 euro), non mi sarei fatto problemi ad acquistarli legalmente.
E nell'ultimo mese ho fatto proprio questo: ho acquistato ben 3 eBook in maniera del tutto legale (nella fattispecie "Maledette Zanzare" di Simone Corà - recensito QUI -, "Il colosso addormentato" di Samuel Marolla, e "Scene selezionate della Pandemia Gialla" di Alessandro Girola).

Costo totale dell'operazione: 6 euro e 90.
Un'inezia, per tre romanzi completi.

Più che altro, autopubblicare eBook a prezzi contenuti è un bel segnale: denota coraggio da parte degli autori italiani - che vogliono provare a fare ciò che all'estero si sta già facendo da un paio d'anni con enorme successo - , e soprattutto si tiene conto dell'esigenza del lettore, che spende, in fin dei conti, una cifra modesta per leggersi qualcosa senza dilapidare tutte le proprie sostanze in libreria.

Ps: se vi state chiedendo qual è la connessione tra il post e la tipa nell'immagine...beh, si sa che un certo tipo di "immagini" attira di più il lettore, no? XD

2 commenti:

  1. Come lettore agisco esattamente come te: alcuni libri li scarico piratati (sempre grandi nomi, di cui vorrebbero vendere gli ebook a 14-15 euro!), gli altri li compro legalmente.

    Su Amazon, una vera droga, avrò comprato tipo 20 ebook in due mesi, spendendo poco più di 30 euro.

    Finalmente riesco a comprare qualcosa anche in italiano, sperando di fare al contempo da pioniere per altri - più bravi di me - che vorranno seguire questa strada ;-)

    RispondiElimina
  2. Bei titoli Angelo li ho acquistati anch'io:-)

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro