9

Top 5: Supereroi

Inauguriamo questa versione "nerd" de Il Viagra della Mente con una Top 5 sui cinque supereroi che preferisco e che, inevitabilmente, non mi dispiacerebbe, in una prossima vita, impersonare in un modo o nell'altro. Leggendo indistintamente ogni tipologia di fumetto, e potendo asserire che i protagonisti dei manga sono, a tutti gli effetti, dei supereroi di "occidentale concezione", non stupitevi qualora, in questa particolare classifica, ne dovreste trovare qualcuno.
Ovviamente, come le precedenti Top 5, anche questa non ha pretese oggettive e rispecchia unicamente quelli che sono i miei gusti personali.

Un ringraziamento particolare ad Alex, che con questo post ha ispirato il movimento SPOMACAVE, "Supereroi più o meno affascinanti che avrei voluto essere", di cui al momento fanno parte anche Davide e Francesco.


5° Posto: Kick Ass
Al secolo Dave Lizewski, questo supereroe piuttosto giovane (tanto nell'età, quanto nella storia editoriale) è entrato prepotentemente e sin da subito a far parte del novero dei miei supereroi preferiti scalzando dalla posizione due mostri sacri che convivevano a pari merito, ovvero il Joker e Darkseid.
Il perchè è presto detto: pur non avendo particolari poteri - se non delle placche metalliche che gli rivestono le ossa e gli conferiscono una resistenza decisamente migliore della media - Dave, tramutandosi in Kick Ass rappresenta a tutti gli effetti ogni singolo lettore di fumetto, che sin dalla più tenera età, almeno una volta nella vita ha pensato: "Ma perchè nel mondo reale non esistono i supereroi?"
Capolavoro di Millar e John Romita Jr., Kick Ass rappresenta il punto più alto di quella che possiamo definire come "smitizzazione" dell'eroe classico.
QUI una recensione sulla Graphic Novel



4° Posto: Magneto
Conosciuto ai più come Eric Magnus Lehnsherr, quando invece il suo vero nome è Max Eisenhardt (QUI una recensione su Magneto: Testamento), Magneto rappresenta il classico villain a cui, per quanta violenza, terrore, morte e distruzione semini, in fin dei conti, non gli si può dare torto.
Ha un potere che gli consente di avere il controllo sui metalli e sui campi elettromagnetici, il che gli dà la possibilità di volare, creare barriere e di essere una delle creature più potenti su tutta la terra.
Il pensiero di Magneto è chiaro e limpido: se l'Uomo Superior rappresenta la tappa successiva dell'evoluzione umana, non c'è posto per le persone sulla terra, soprattutto se queste perseguiscono il fine di tenere sotto controllo i mutanti. Essendo ebreo, avendo vissuto il dramma della discriminazione razziale e dell'Olocausto, Max sa di quali orrori siano capaci gli uomini, avendoli provati tutti direttamente sulla propria pelle.
Ecco perchè non può permettere che un nuovo orrore si perpetri (di nuovo) su quelli della sua razza.
Ecco perchè rappresenta l'ala più intransigente dei mutanti.
Ed ecco perchè non gli si può dare torto, ed è uno dei miei supereroi preferiti.



3° Posto: Freezer
Tra tutti i villain presenti all'interno di un manga non c'è n'è uno che arrivi alla perfezione di Freezer.
Freezer è tutto ciò che deve essere, e ha tutto ciò che deve avere, un cattivo:
- è malvagio oltre ogni misura, tanto da arrivare a sterminare la popolazione di un intero pianeta provocando, di fatto, un vero e proprio genocidio;
- ha un ego smisurato, che lo porta a ritenersi (a ragione) il più potente essere dell'universo;
- è il più potente essere dell'universo e ha una forza pressochè illimitata (fino alla comparsa dei Super Saiyan), tanto da avere alle sue dipendenze gli eserciti di interi pianeti, e il controllo degli stessi pianeti;
- ha un design accattivante.
Impossibile non amarlo e lasciarlo fuori da questa Top 5.


2° Posto: Batman
Il prototipo dell'antieroe.
Batman rappresenta tutto ciò che un "supereroe" normale non è. Sopperisce alla mancanza di superpoteri non tanto con un fisico ultrallenato, o con una serie di "giocattolini" ipertecnologici che il più delle volte gli consentono di avere la superiorità tecnico/strategica sui suoi avversari, quanto con un'intelligenza fuori dal comune che lo rendono, a conti fatti, il più grande Detective del mondo.
Bruce Wayne, multimiliardiario di Gotham City che si cela sotto la maschera del Cavaliere Oscuro, altri non è che la "maschera" di Batman stesso. Un personaggio straordinario, che sotto certi aspetti, e dal punto di vista psicologico-psichiatrico, è malato allo stesso modo degli avversari che si trova di fronte.
Ma che per la sua intransigenza, e la sua instancabile lotta al crimine, rimane forse un unicum nell'universo fumettistico.
Sicuramente, buona parte dei post del mese di Agosto di questa versione "nerd" del Blog si occuperanno di una "breve" analisi di questa figura, analizzando nello specifico quattro graphic novel che, a mio avviso, sono imprescindibili se si vuole comprendere appieno la grandezza di questo personaggio: Batman - Anno Uno, Batman - Il ritorno del Cavaliere Oscuro, Batman - Cos'è successo al Cavaliere Oscuro? e The Killing Joke.
Stay Tuned.


1° Posto: Superman
Basterebbe il discorso che Bill fa a Beatrix Kiddo sulla filosofia dei supereroi e sul perchè Superman sia il suo eroe preferito per spiegarvi perchè, anche per me, lui è il mio preferito.
Ma forse non basta.
Chi legge (o ha letto) Superman, ancor prima di quel memorabile spezzone cinematografico, sapeva perfettamente che Superman - o meglio, Kal El -, è Superman, e Clark Kent è il modo in cui Kal El critica gli esseri umani. Quello che Bill dimentica di dire a Beatrix Kiddo però è che se Clark rappresenta "il peggio" dell'uomo, Superman si fa portavoce di quanto più bello, puro e buono ci sia sul nostro mondo.
Incarna quegli ideali del kalòs kài agatòs di Omeriana memoria, è di fatto una sorta di "Dio Solare" che tutto vede e tutto ascolta (e non è un caso che tragga il proprio potere dal sole giallo della Terra), ed è quella figura "salvifica" di ogni essere umano ha bisogno e a cui, prima o poi, chiede aiuto.
Se Batman rappresenta il "lato intransigente e oscuro" della Giustizia, Superman incarna a pieno titolo quello che è il trionfo del bene sul male.


9 commenti:

  1. Ottime scelte buta,Superman non è un personaggio che mi fa impazzire ma quando lo gestiscono bene...(e poi è il primo supereroe.)
    In quanto a Batman se non la conoscevi ti volevo consigliare una mini di Paul Pope intitolata Anno 100,particolare ma è una delle cose migliori uscite sul Cavaliere oscuro negli ultimi anni.

    RispondiElimina
  2. Negli ultimi tempi pensavo che Batman ti avesse preso di più, scalzando Superman dalla vetta :P .

    La mia personale top 5 è questa invece:
    1 - Spiderman
    2 - Silver Surfer
    3 - Batman
    4 - Ironman
    5 - Capitan America

    RispondiElimina
  3. Bella Top Five.
    E grandemente motivata.
    Io non so se ne ho addirittura cinque... e, comunque, tra i miei cinque wannabe, non c'è Batman, anche se mi diverto a vestirne i panni. :D
    E questo solo perché Batman si deve fare un culo così, a differenza di, chessò, un Superman che piglia e se la vola senza sforzo.
    Iron Man è figo, ma, cavolo, starsene inscatolati in un'armatura è da claustrofobia. No, non se ne parla.
    Magari la Torcia Umana. Oltre a volare, può fare un sacco di cose fighe con la fiamma.

    RispondiElimina
  4. mmm la mia top five:
    1 Batman
    2 Spiderman
    3 Joker
    4 Wolverine
    5 Ironman

    RispondiElimina
  5. @Fra Moretta e Cyberluke: Benvenuti, e che onore avervi qui! :D

    @Fra: so di che parla, ma non ho ancora avuto modo di leggerla. E' nella (lunga) lista dei recuperi.

    @Cyberluke: ho visto le tue foto del cosplay di Batman. Impressionanti. :)

    @Vale: in una scala di gradimento da 1 a 10, se Superman è 10, Batman è 9,90. Stanno là, ma Superman è sempre un pelino superiore. Sarà perchè ci son cresciuto. :)

    RispondiElimina
  6. Bella classifica, complimenti.
    Tra i miei 5 ci sono:
    5. Hulk
    4. Superman
    3. Spiderman
    2. Lanterna Verde
    1. Batman (le cose da cavaliere oscuro figo e incazzato, non il boy scout investigatore degli ultimi tempi)

    RispondiElimina
  7. 5) Venom
    4) Spawn
    3) Batman
    2) Spiderman
    1) V

    RispondiElimina
  8. 5 Superman Il mio primo super eroe
    4 Flash bo sinceramente non so il perchè
    3 Thor perchè seppur un dio aiuta gli uomini
    2 Wolverine mi stuzzica un botto il passato
    1 Lanterna verde mi piace umiltà di kyle e il fatto che il potere sia di hal che di kyle derivi dalla volonta
    se non dovessi contare eroi cattivi e giapponesi sennò ci sarebbero
    ci sarebbero anche
    IN primo POSTO
    1 Akumetsu dai metodi discutibili
    2 zetman mi piace perchè se c'è una scelta a o una scelta b ti trova una scelta c
    3 alphas

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro