8

10 anni fa

L'11 settembre 2001 è una di quelle date che nessuno di noi potrà mai dimenticare.
Probabilmente nessuno ricorda quasi cosa ha mangiato ieri sera, ma alla domanda: "E tu dov'eri? Costa stavi facendo quel pomeriggio?" tutti sapranno dirti con esattezza cosa stavano facendo e dove si trovavano in quel momento.

Io ero a casa del mio "maestro Jedi", a fare il solito ripasso pre-scolastico in vista della ripresa della scuola. Stavamo esercitandoci su alcune equazioni, quando il telefono del mio maestro squillò.
Era un suo amico, che gli disse di accendere la televisione.
Il mio maestro fece quanto gli aveva detto il suo amico, e ricordo benissimo che nel vedere quelle immagini terrificanti rimanemmo impietriti.

Sembrava un film.
Di quelli caciaroni hollywoodiani, con esplosioni, fughe, morti e affini.
Solo che non era un film.
Era tutto reale.

Quando tornai a casa chiamai alcuni miei amici. Ricordo ancora che quando svegliai Antonio, e gli raccontai cosa stava succedendo, lui mi mandò a quel paese pensando fosse uno scherzo. Poi accese la tv, e anche lui si rese conto che no, non era uno scherzo.
Era tutto reale.

Oggi sono passati esattamente 10 anni da quel giorno.
Un giorno che è davvero impossibile da dimenticare.

E voi? Cosa stavate facendo? Come avete saputo dell'11 Settembre?

8 commenti:

  1. Ero a casa, appena tornato dal lavoro:-)

    RispondiElimina
  2. ero in un centro commerciale con un'amico, nella zona computer, piano piano la gente inizia ad andare verso il reparto televisori, andiamo anche noi e tutte le televisioni esposte mostrano l'immagine di una delle due torri che va a fuoco...senza l'audio ci abbiamo messo 5 minuti a comprendere quello che stava succedendo. indimenticabile.

    RispondiElimina
  3. Ero a casa, ai tempi facevo un part-time ed ero appena tornato dalla mattinata lavorativa.
    Quel pomeriggio è stato un incubo e lo ricordo come se fosse ieri.
    Aggiungo che, dopo aver visto di persona il luogo in cui tutto è accaduto, non riesco più nemmeno a ironizzare per esorcizzare l'orrore.

    RispondiElimina
  4. All'epoca avevo otto anni. Ero a casa che studiavo quando venne mio cugino( che all'epoca aveva la mia età attuale) e avvisò mia madre di accendere il televisore perchè c'era stato un attentato. Ricordo che ci ho messo un pò a capire quello che era successo ed ero più che altro affascinato nel vedere come la diretta fosse mandata contemporaneamente su tutti i canali, da rai uno a italia uno.. E' proprio come lo hai descritto tu, un qualcosa di spiacevole ma quasi cinematografico su cui tutti i media hanno puntato gli occhi in quel momento, e se ne è parlato per mesi e mesi...

    RispondiElimina
  5. Quando c'è stato l'attentato alle torri gemelle ero troppo piccolo per capire cosa era realmente accaduto,ma ricordo che erano tutti sconvolti.
    Qualche anno dopo ho capito cosa era realmente successo e ne sono rimasto amareggiato e dispiaciuto.
    Molte persone per non morire bruciate nei piani più alti si sono gettate nel vuoto sperando in una morte meno dolorosa....è davvero terribile.

    RispondiElimina
  6. stavo a casa di un amico di mio fratello a lavinio e stavamo giocando con la fantasia a improvvisare degli aerei e delle macchine in giardino tale diddy kong racing come in un videogioco del nintendo 64 per ragazzini...(avevo all'incirca 8 anni), quando smettemmo di giocare mi ricordo che accesi la tv e vidi in diretta quello che stava accadendo...inizialmente non ci credevo o meglio facevo finta a crederci (come hai scritto tu buta pensavo fosse un film) poi quando purtroppo ho scoperto che era la dura e cruda verità bhe è stato molto triste...

    RispondiElimina
  7. l'ennesimo "voi cosa facevate"?
    sommo, da te mi aspettavo qualcosa di un po' più originale e meno scontato e retorico.
    deluso.

    RispondiElimina
  8. Nove Anni. Stavo pranzando e come tutti i giorni il televisore era acceso, e c'era il telegiornale come sottfondo. Ricordo ancora come la notizia e l'immagine delle Torri arroventate si facesse via via più vivida.

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro