7

Adotta una parola!

Contro l'imbarbarimento culturale e lessicale, e l'impoverimento dell'utilizzo del nostro suggestivo idioma italico, la società Dante Alighieri, in accordo con quattro tra i più importanti dizionari d'uso comune, ha promosso questa simpatica campagna d'adozione.
Si sceglie una parola, e se questa è libera, si diviene custode della parola per un anno. Nel caso in cui la parola optata sia già stata scelta, si può decidere di divenire sostenitore della parola e del custode.

Io ho adottato ben due parole: Mangiare e Maialata.
Il perchè mi sembra pure ovvio, così come mi sembra banale spiegarlo.

QUI trovate tutte le informazioni utili del caso.
Decisamente un modo simpatico per conoscere meglio la nostra lingua, no?
Ps: un doveroso grazie a Valentino che mi ha segnalato la cosa.

7 commenti:

  1. Sono ufficialmente il controllore indiscusso della parola "transessualità". XD
    Lo avevo già sentito da qualche parte su Radio2, comunque!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ho adottato:
    berillio;
    esplicare;
    zirbo.

    RispondiElimina
  4. gilgaladviola9125 ottobre 2011 22:08

    Che bella idea! :D
    Ho adottato "elettronica". :)

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro