7

Differenziami 'sto...

Avevo sentito "solo" parlare del video "satirico" (virgolette d'obbligo) di Telepadania, in cui due sedicenti "comici" insegnavano a De Magistris come eseguire una corretta raccolta differenziata. Il video l'ho visto solo ieri, durante una pseudodiatriba di quelle classiche di uno di quegli squallidi programmi domenicali.
Ospiti in studio, oltre alla tipa del video satirico, diversi politici, tra cui il governatore della regione Campania Caldoro.

Caldoro ha dichiarato pubblicamente che a Napoli la situazione è tragica, e che la differenziata non si fa da nessuna parte. Peccato che non sia così. Per difendersi, adducendo anche come "scusa" il fatto che l'intera cittadinanza di Napoli non sia messa ancora in grado di effettuare la differenziata, avrebbe potuto benissimo fare l'esempio di Bagnoli, dove, messi in condizione di effettuare la differenziata, ormai di "media" raggiungiamo il 90% di spazzatura differenziata da destinare al riciclaggio, con punte del 95%. Bagnoli è un'isola felice nel marasma napoletano, ed è vergognoso (e sottolineo il vergognoso) che il governatore della regione Campania non sia a conoscenza di questo fatto.

E ai due imbecilli di Telepadania, li inviterei volentieri a casa mia, per mostrare loro come mia nonna, 83 anni, differenzi i rifiuti meglio di loro due messi assieme...

7 commenti:

  1. e all imbecille di De Magistris che se ne va a manchester per "impegni istituzionali" invece di pensare al problema rifiuti cosa consigli??

    RispondiElimina
  2. Concordo pienamente. E poi la scusa "di nessuno far la differenziata" ha pure rotto. Io vivo in provincia di Napoli e sono ANNI che facciamo già la raccolta...

    Ad Anonimo, vorrei dire che De Magistris con i soldi suoi se ne può andare dove vuole quando ha tempo. Non credo che per una partita .. sia fuggito dai problemi rifiuti.

    Gennaro.

    RispondiElimina
  3. Un post che voleva proprio! Non posso testimoniare Napoli città, ma - ad esempio - in provincia la raccolta differenziata viene presa molto sul serio dai cittadini. L'ho potuto constatare di persona.
    Questo per dire che è molto facile sparare a zero sui cittadini "che non vogliono fare la differenziata", mentre non è affatto così.

    E poi anche io penso che De Magistris può andare dove vuole, a patto che non lo faccia coi soldi pubblici e nell'orario di lavoro.

    RispondiElimina
  4. Gennaro cme possono essere suoi i soldi se era a manchester per "impegni istituzionali"?? Non credo che il sindaco paghi i viaggi di "Lavoro"??e poi volevo sottolineare la poca Intelligenza di quest' uomo che invece di apparire concentrato su una questione quanto mai importante segue la sua squadra del cuore per l europa. il sindaco nn e un ultra se ne deve fare una ragione..

    Marco

    RispondiElimina
  5. Buta sloggato dall'ufficio10 ottobre 2011 10:48

    De Magistris è interista... lol

    Mi pare comunque fosse un "depistaggio" il viaggio a Manchester, nel senso che il vero scopo era quello di parlare con gli organizzatori della Coppa America per portare quelle 2 famose gare preliminari.

    Ad ogni modo, sul fronte rifiuti/differenziata, sono scontento dell'operato del sindaco. Secondo la prima ordinanza, dovevano partire dal 1° settembre le differenziate porta a porta (come qua a Bagnoli) in altri 5 quartieri. Cosa che non è stata fatta...

    RispondiElimina
  6. Per dirla tutta, i cartoni della pizza vanno nell'indifferenziato

    RispondiElimina
  7. Vivo a Grumo Nevano,la differenziata la facciamo da anni e il paese è stato anche premiato proprio per la raccolta come paese più pulito della provincia di Napoli mi pare. Non posso parlare per gli altri paesi della provincia e per Napoli stessa ma non credo che ad oggi ci siano ancora molte persone che non fanno la raccolta,quindi a mio parere il problema dei rifiuti è dovuto ad altro come la mancanza di discariche .

    Francesco

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro