6

Calcioscommesse: arrestati Holly e Benji

Stamane all'alba, su mandato dell'Interpol, sono stati arrestati il famoso portiere della nazionale giapponese Benjamin Price, in forza all'Amburgo, e il capitano della compagine nipponica, Oliver Hatton, numero 28 del Barcellona, ed ex stella del San Paolo e della New Team. Secondo la procura, Hatton e Price appartenevano a un'organizzazione criminale dedita a pianificare e truccare i risultati delle partite di calcio.

Attraverso l'utilizzo di sostanze dopanti, che ne moltiplicavano capacità e abilità sin dalla più tenera età (i ben informati parlano di dribbling impossibili, rovesciate a 30 metri d'altezza, balzi su pali e traverse, resistenza fisica fuori dalla norma, match con recuperi che raggiungervano le 20 ore) Hatton e Price agivano in combutta per manipolare i risultati delle partite, lucrando sui sogni di bambini e ragazzi, forti del loro consenso nazional-popolare e della loro caratura internazionale.

Utilizzavano palloni radiocomandati che all'occorrenza divenivano ovali, attrezzature avveniristiche che allungavano i campi da calcio fino a 6 km in modo da far stancare gli avversari, e pagavano tangenti agli arbitri, che nelle loro partite erano pressochè inesistenti.

Le puntate sulle partite truccate venivano effettuate attraverso la distribuzione di fumetti definiti "manga", episodi di cartoni animati, e nell'ultimo periodo, siti Internet di scan con sede in Antartide, ritenuti piu' "sicuri" per sfuggire a eventuali controlli da parte della casa editrice Shueisha, che detiene tutti i cartellini dei calciatori incriminati. Gli indagati Hatton e Price ora devono rispondere di associazione per delinquere, finalizzata alla truffa e alla frode sportiva.

Tra i protagonisti della spiacevole faccenda è finito in manette anche l'ex bomber della nazionale brasiliana Roberto Sedinho, detto "lo scrutatore", il quale si occupava di trovare giovani talenti calcistici per poi iniziarli nell'arte della frode sportiva, insegnando loro tecniche subdole su come vincere facile le varie partite.

Nessuno degli indagati ha avuto modo di parlare con i propri avvocati, e ora sono in attesa di essere ascoltati dai giudici. Fonti vicine alla procura ritengono probabile che vi siano altri personaggi di spicco appartenenti all'associazione criminale di Hatton e Price. Soprattutto, si indaga negli ambienti juventini, dove, in piena Calciopoli, venne acquistato un altro giocatore del Sol Levante, ora in prestito alla Reggiana: Mark Lenders.

6 commenti:

  1. gilgaladviola9123 dicembre 2011 14:02

    Ahahahahah!!!
    Grande, troppo bello! XD

    RispondiElimina
  2. Ahahahahahahahahahah!!!!!!!!!!
    Mitico, troppo bello. sto crepando dal ridere

    RispondiElimina
  3. ma anche il cuore di Julian Ross era una farsa?

    RispondiElimina
  4. "Ma in Holly e Benji tutto è normale, anche il Giappone vince il Mondiale, ma in Holly e Benji nessuno è mai stanco, ma quanto cazzo è lungo sto campo? chilometri una trentina, costruito in cima a una colliiiiiiiinaaaaaaaaaaaaaaaaa"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, almeno la stanchezza c' è. XD Comunque sta storia del campo ce si racconta non l' ho mai capita. Ricordo episodi in cui facevano vedere che correvano e qualche secondo dopo già si vedeva la porta! Boh!
      Comunque lol l' articolo! XD Nel 99 comunque il Giappone arrivò alla finale dell' under 20! XD Ci mancò poco quindi che eguagliasse H&B! XD

      Elimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro