6

Social Network...e io!

Ne abbiamo parlato spesso e volentieri di Social Network e affini. Sotto certi aspetti sono divenuti il nuovo strumento di comunicazione 2.0 per eccellenza (sebbene io continui a preferire un tipo di piattaforma sito/blog e Youtube).
Tra tutti quelli presenti, utilizzo per la maggior parte Facebook.
O meglio, aggiorno periodicamente la fanpage di sommobuta, mentre il mio profilo personale è limitato agli aggiornamenti automatici del blog oppure a qualche piccolo scambio di battute (ed è accessibile solo alle persone che conosco, ai familiari e a qualche collega blogger che stimo e ammiro).

Ecco perchè spesso reindirizzo coloro che mi richiedono l'amicizia su Facebook alla fanpage: perchè "paradossalmente", il profilo pubblico è proprio la fanpage di sommobuta, dove cerco di rispondere sempre a tutti e in tempi celeri, e dove c'è massima possibilità di interconnessione tra i vari usufruitori.

Twitter lo sto cominciando in maniera "coscienziosa" solo da alcuni giorni...Ma sinceramente, non è che ci veda tutta questa grande utilità.

G+ lo trovo francamente inutile. Doveva essere l'ammazza Facebook, ma per il momento non mi sembra che serva a chissà cosa. Inoltre, è la brutta copia di Facebook.

Linkedln...Bah, mai usato. Ho un profilo, ma non c'è scritto praticamente nulla.

E voi?
Che Social Network utilizzate di più?

6 commenti:

  1. Ho cercato di provare Tumblr ma non mi ha detto niente.

    Facebook lo schifo.

    G+....bah.

    A Twitter mi sono iscritto ieri sera, vedo come va. Per ora mi piace il fatto dei messaggi corti di pura informazione.

    Linkedln...Bah, mai usato. (2)

    RispondiElimina
  2. Twitter è il luogo che frequento di più. Mi piace lo stream, lo leggo, e ci scrivo. Un bel social, poco invasivo e dai contenuti interessanti (a parte quando partono i tag per augurare buona giornata a tutti i followers... abitudine tutta italiana!).

    FB non mi piace. Ci rimango solo per tenere i contatti con un paio di persone care che, altrimenti, finirei per vedere/sentire due volte l'anno.

    G+ mi piace per la grafica. Ma ammetto che, nel bene e nel male, è una copia di FB... per quanto meno invasivo del sopracitato, potenzialmente soffre degli stessi difetti del predecessore.

    Linkedin dovrebbe essere un Social dedicato al lavoro. No grazie!

    The Knode è un altro social nato proprio per il mio mestiere... devo ancora assaggiarlo.

    Anobii è strano. Lo uso giusto per tenere traccia dei libri che leggo e recensirli. Non seguo gruppi. Non sono molto sociale con altri lettori.

    Foursquare l'ho provato, e dopo due giorni sono fuggito a gambe levate. Troppo invasivo.

    Dimentico qualcosa? Flikr... boh, sarà che ho cominciato a mettere le foto su Picasa, riversare tutto su Flikr mi terrorizza, per cui ci sto lontano (nel caso dovesse piacermi, sarebbe una condanna!).

    Myspace. Se mai un giorno riuscirò a far emettere qualche suono interessante alla mia chitarra, dite che una paginaccia Myspace me la devo fare? ^^

    RispondiElimina
  3. Anche You Tube è diventato molto più social da qualche giorno. sarà la diffidenza per il nuovo, ma lo preferivo prima.

    Twitter è spettacolare secondo me. La veicolazione delle notizie in formato pulito e alla velocità della luce. Puoi organizzarti i following in liste, oppure se ti serve sapere di qualche notizia nello specifico basta scrivere #notiziache ti serve e via. Potere scrivere solo il messaggio riduce l'enorme spam di minchiate che c'è su facebook (anche se si possono aggiungere video e foto che però compaiono al click nella finestrella accanto). E anche i flame di tendenza ogni tanto sono carini, come il celebre #tunnelgelmini!

    Chime.in il social che divide con te i proventi della pubblicità è anch'esso una brutta copia di FB. A dire il vero bella, ti fa gestire al meglio foto e link e ti permette di fare post a tuo piacimento (e non con le anteprime bloccate di fb) solo che è tutto in inglese e credo di essere l'unico, se non in italia almeno in sicilia ad averlo..

    flickr gran bel social fotografico (gli rubo le foto per il blog..)

    anobii anche questo gran bel social per i libri. è utile per avere recensioni, scambiarsi commenti e pareri, però a volte si corre il rischio spoiler..

    sommo angelo dimentichi le comunità dei forum! ultimamente ne sono stato fuori, ma sono anche quelle molto belle perché ti capita di poter fare amicizie.
    Comunità dei forum ma anche dei blog. Io uso wordpress e si instaurano bei gemellaggi della mente lì!


    Saluti sommo!

    RispondiElimina
  4. @Vale: ah, ti sei twitterizzato! :D

    @Glauco: io ad Anobii c'ho rinunciato. Non riesco a starmi dietro. E mi davano fastido i continui lag e rallentamenti. The Knode non lo conosco. :)

    @giosafat: non ho inserito i forum perchè a parte il DFF non ne seguo nessuno. Ho provato, ma solo col "mio forum" mi sento "a casa". :)

    @Ferru: tu sotto sotto sei ultrasocial! :D

    RispondiElimina
  5. Prima schifavo fb, ma dopo essemi iscritto l'ho rivalutato molto.
    Può essere molto utile se hai parenti che abitano lontano.

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro