11

Scott Pilgrim vs the World (Edgar Wright, 2010)

Scott Pilgrim.
22enne disoccupato.
Bassista dei Sex Bob-Omb.
Sta uscendo con la liceale Knives Chau, qualche volta si tengono per mano, e una volta - forse -, lei lo ha pure abbracciato. Ma a Scott non interessano cose come "i baci" o "il sesso". Per il momento, è contento così, perchè più di un anno prima è stato mollato da una ragazza che gli ha spezzato il cuore.
Questo status quo però si interrompe quando Scott sogna una ragazza, e quando quella ragazza appare magicamente davanti ai suoi occhi in carne ed ossa. Si chiama Ramona Flowers, e per starci assieme, Scott deve prima sconfiggere i suoi terribili e temibili 7 ex-ragazzi (e ragazze).
Riuscirà il nostro eroe a compiere quest'impresa titanica?

Ne lessi di cotte e di crude su questo Scott Pilgrim vs the World. Alcuni lo osannavano, altri gridavano allo scempio. Non ho letto la graphic novel di Brian Lee O'Malley (ho scaricato le scan, se dovessi trovare l'intera serie a metà prezzo la prenderei al volo), ma il film m'è piaciuto.
Eccome se m'è piaciuto!
E' roboante, cazzaro, caciarone e molto "fumettoso".
Sopra le righe, ecco.
Tutti i personaggi, da quelli principali a quelli secondari, nel loro essere dei piccoli clichè fumettistici sono tratteggiati alla grande, e risultano simpaticissimi pur essendo (alcuni) il ritratto dell'antipatia. I 7 malvagi ex di Ramona Flowers, poi, sono da antologia, in un crescendo di cattiveria e figaggine tamarresca (da applausi l'attore&skater duro&puro di film action, o il bassista invulnerabile dotato di poteri psichici poichè vegano).

Ho apprezzato soprattutto la regia, che con cambi di scena ed effetti speciali richiama e rimanda palesemente a precisi anime, manga, videogames, comics, cartoni animati e musica indie. Splendide le battaglie (su cui giganteggia quella a colpi di musica tra la Sex Bomb-Omb e i gemelli giapponesi che con il loro sound "evocano" due dragoni), e ancor più splendide (e gradevoli) le atmosfere spensierate tipicamente "cartoon" che permeano tutta la pellicola.

E' un tripudio di suoni, luci, colori ed effetti speciali, oltre che di omaggi e citazioni.
Soprattutto, è uno di quei film che si rivolge a chi è stato bambino negli anni '80 e adolescente negli anni '90, in quanto sovrabbondano strizzate d'occhio "molto nerd" a cult quali Street Fighter, Super Mario e Zelda. Non è un caso che quando Scott sconfigge i suoi nemici, questi "esplodono" in un turbine di monetine, facendo guadagnare al protagonista punteggi e level up tipicamente videoludici.

D'altronde, già dai titoli di testa in 8 bit si capisce bene cosa il film promette di essere. Una pellicola appassionante e leggera, con un pizzico di romanticismo e comicità&umorismo a gò-gò, in grado di intrattenere e, soprattutto, di divertire.

11 commenti:

  1. Bel film, ma ti prego, leggi anche la graphic novel. E' (ovviamente) più profonda, i personaggi sono migliori e il finale spacca di più. ^_^

    RispondiElimina
  2. Concordo appieno! L'ho visto controvoglia, "obbligata" dal ragazzo e dal suo entusiasmo, già pensando di dovermi sorbire una puttanata! E invece è divertente, è appassionante, lo guardi fino alla fine e ad ogni momento è un nuovo colpo di scena o una nuova trovata :)
    E poi appunto, per noi della generazione '80/'90 scatta la sfida a chi riconosce più citazioni

    RispondiElimina
  3. Il film mi è piaciuto, ma non sono ancora riuscito a procurarmi la Graphic Novel :(

    RispondiElimina
  4. O_O....e questo da dove è uscito!?
    Corro subito a scaricarlo xD, anzi vedo pure di trovarmi la GN!

    PS: Angelo sai mica come si chiama la soundtrack del trailer? L'ho sentita parecchie volte ma non so di chi è o che titolo abbia (sembra qualcosa alla Chemical Brothers...).

    PPS: I cattivi che devono spiegare le battute sono sempre i più divertenti xD.

    RispondiElimina
  5. @Giobblin: scaricate le scan di tutti e sei i volumi, appena ho un po' di tempo li aggredisco. Se poi li trovo usati, li compro direttamente e faccio prima... XD

    @Silvia: partivo prevenuto pure io. In realtà il fumetto volevo sempre comprarlo, era la mia ragazza che mi dissuadeva...Pure col film, anche lei partiva prevenuta. E come t'è s'è ricreduta. :D

    @Domenico: procuriamocela! :D

    @Vale: non so come si chiama la song. Dovresti provare a vedere tra le OST dell'intero film...

    RispondiElimina
  6. wow non sapevo dell'esistenza di questo film!! mo me lo guardo! comunque la canzone si chiama "invaders must die" dei prodigy :)

    RispondiElimina
  7. Bel film :)
    A tratti geniale e spettacolare!
    Tra musica indie, rimandi ai videogames della mia infanzia\adolescenza e un pizzico di romanticismo devo dire che è venuto fuori un bel filmetto leggero e godibilissimo :)

    RispondiElimina
  8. Film tipicamente americaneggiante! Infarcito di rievocazioni e a tratti psichedelico la pellicola e l' idea, a mio parere, si merita un meritato 4/10 meritevole! L' idea degli scontri "videoludici" è carina, ma forse troppo ripetitiva!Boh!

    RispondiElimina
  9. Credo di averlo già visto circa 5 volte, e tutte le volte mi piace più di prima.
    Ho anche letto i volumi e assicuro che ne vale la pena!
    L'idea del film-videogame è bellissima (quando usa la vita extra?)

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro