12

I mondi alternativi di sommobuta

C'è una cosa che accomuna tutti i blogger, nonchè tutti quelli che, per un motivo o l'altro, sono "conosciuti" grazie a Internèt: ovvero che, come dice Germano, prima o poi (più prima che poi) salta fuori il simpaticone di turno che ti viene a dire: "Ehi! Ma non hai un kaiser da fare? Sempre appresso a Internet! Ma non ce l'hai una vita reale?"

Quasi come se un hobby che ruba si e no 10 minuti  di vita al giorno equivalesse a "non vivere".

La "minaccia" del "vivi la tua vita/scopa/trovati una ragazza/morto di figa/coglione/fattiunavita/esci/fattilavitareale" a me personalmente l'hanno "sventolata" centinaia di migliaia di milioni di volte.
Quello che la maggior parte delle persone non sa, è che io di vite ne vivo diverse al giorno.
Perchè vivo su una serie di mondi alternativi davvero divertenti.
Quindi oggi ve ne presento qualcuna.
E' capace che ne conosciate qualche aspetto (e magari qualcuno di voi ne fa anche parte)...
Ad ogni modo, questa è la mia vita.
E questi sono i miei mondi alternativi.


Mondo Uno: Tiritera-TranTran
E' il mondo quotidiano. Quello dove mi alzo al mattino, faccio colazione, mi lavo, mi vesto, vado in ufficio, pranzo, continuo a lavorare, torno a casa, mi lavo, ceno e dormo.
Oggetti simbolo: Ferrovia Cumana, Lungomare Bagnoli-Pozzuoli, Pc portatile, Salumeria di Gennaro.


Mondo Due: 2.0
Il mondo di Internet. In senso generale. Quello dove "tutti" non conoscono "me", ma il mio alter ego, "sommobuta". Ed è uno mondo strano, quello 2.0.
La gente vuole i miei pareri. In genere li chiedono anche nel mondo Tiritera-TranTran, ma qui sono molto più vari. Ora, io non sono un pozzo di scienza. Però mi piace interessarmi un po' di tutto. E di quel po' di tutto, mi piace dire la mia. Sbagliata o giusta che sia.
D'altronde si tratta di opinioni, mica di fatti, no?
In realtà quello 2.0 è anche il mio mondo lavorativo. Buffa cosa, quando ci penso. Quello che era un hobby, è diventato il mio lavoro. E quello che sarebbe dovuto essere il mio lavoro, è diventato un hobby. Fatti strani...
Oggetti simbolo: maiale, mouse, memoria collettiva condivisa.


Mondo Tre: Fantasticolandia
Questo è un mondo dove convergono tutte le fantasie possibili e immaginabili. Nemmeno a dirlo, è il mio mondo alternativo preferito.
Qui gioco a fare il pirata, solcando i mari con i peggiori bucanieri, in compagnia di uomini di gomma, samurai, cuochi scurrili e dongiovanni, bugiardi, strafighe, animaletti, scheletri parlanti e robot. Quando smetto di fare il pirata, divento l'eroe della mia nazionale di calcio. Sono un portiere imbattibile, nessuno mi ha mai fatto un goal da fuoriarea. E sono il numero 1 del mondo nel mio ruolo.
Poi, al 90°, quando la partita finisce, faccio un giro per Gotham con la mia macchina. O svolazzo per Metropolis. Oppure monitoro con la mia squadra, anzi, coi miei "Ragazzi", tutti i supereroi del mondo.

E' un lavoro duro, ma qualcuno dovrà pur farlo, no?

Dopo la ronda, studio. Approfondisco senza problemi l'antica Roma, passando dal Giappone medievale, fino a impersonare un soldato delle truppe napoleoniche. Una volta, con Robin Hood, ho combattuto una guerra contro Maya, Inca e Aztechi.
E sono anche stato ad Auschwitz.
Ben due volte.
La prima in veste di topo, la seconda come "semplice" ebreo in qualità di sonderkommando.
Una volta ho fatto parte della Banda della Magliana. Un'altra volta, del clan Di Lauro.
Poi mi ricordo che ho voluto cambiare casacca, e sono diventato ispettore. Ma mi chiamavano "braccio maldestro della legge", perchè sotto l'aria da duro ero un cazzone.
Dimenticavo che sono stato anche un elfo, un nano, uno stregone, un indagatore dell'incubo, un extraterrestre, un morto, un apolide, uno spartano, un vendicatore, un giocattolo, un poster, un videogioco...
Oggetti simbolo: materia grigia, penna, tastiera, photoshop, retini, Times New Roman 12, immaginazione, celluloide, pantoni.


Mondo Quattro: TuoTubesco
Il mondo TuoTubesco si divide in tre sottomondi. Due sono abbastanza frequentati, il terzo invece è stato momentaneamente abbandonato. I due sottomondi TuoTubeschi condensano alcune cose che si ritrovano a Fantasticolandia, proponendole per i fruitori del mondo 2.0.
E' un mondo simpatico, quello TuoTubesco. Dove sommobuta, letteralmente, ci mette "la faccia". Che per carità, è brutta. Ma si diverte un mondo. E quello è l'importante.
Oggetti simbolo: tag, iscritto ricambi?, aggiungi ai preferiti.


Mondo cinque: Accatiemmelle
Altresì noto come "mondo smanettone".
Avete presente "Matrix"? Ecco, anch'io sono parte del sistema. Nel mio piccolo. Non ci sono codici jamming cino-giapponesi che cadono dall'alto del mio schermo, ma poco ci manca. Smanettare con i codici è distensivo, libera la mente e dà libero sfogo alla (mia) creatività. Può sembrare strano (soprattutto a voi che non siete di questo mondo), ma una volta presa la mano, è un qualcosa di veramente fantastico.
Oggetti simbolo: www, css, bibbia dei codici, dita smanettose.


Mondo sei: Celluloidia, MusicTown e Hollybook.
Per certi versi questo triplice mondo è simile a Fantasticolandia, per altri, invece, ne è il "big bang" che gli dà origine. Qui però, invece di "immaginare", entrano in gioco diversi fattori: visivi, uditivi e cognitivi. E' un po' il mondo dei sogni, sogni molto spesso bellissimi creati da altri sognatori.
Immagino anche voi ce l'abbiate, come mondo...
Oggetti simbolo: poltrone, cuffie, occhi sognanti, menti aperte, dolby surround.


Mondo sette: Friendshire
E' il mondo degli amici, quello cazzone, dove si parla, si mangia, si beve, si scherza, si gioca ed ognuno dice il cavolo che gli pare. Pure questo, penso l'abbiate anche voi.
Oggetti simbolo: sorrisi, pacca sulla spalla, pigliaperculoraffone, PNI-Partito Nientista Italiano.




Mondo otto: DeddaLand
Questo è un mondo chiuso e vietato agli estranei.
E' il mondo più importante.
Perchè è solo mio e suo.
E di nessun altro.
Quindi, non sono fattacci vostri...
Non siete ammessi.
Siete in terra straniera e aliena.
Oggetti simbolo: 13 Maggio.

E i vostri mondi "alternativi"? Quali sono?

12 commenti:

  1. Il mio mondo alternativo é un mondo onirico, in cui la gente si può fidare di tutti, la Politica é Politica, i giovani hanno un futuro, e la libertà é la cosa più bella che c'è..



    PS: Bellissimi i tuoi mondi alternativi, ma volevo farti una domanda off topic, siccome mi piacerebbe anche a me smanettare con codici ecc, ma non conosco un'acca di informatica, mi consiglieresti qualche lettura/libro di testo per me?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello essere onirico...e anche utopistico. Ammetto che è uno dei mondi che ho abbandonato.

      Sulla domanda OT: ci sono alcuni manualetti base stile "CSS for Dummies" e "Java e HTML for Dummies" che sono ottimi, per essere introduttivi e capire cosa si potrebbe/vorrebbe fare. In realtà poi certe cose le impari "sul campo". Smanettando con blog, siti, server, FTP, e altre amenità. :)
      E andando a cercare cosa ti serve, quando ti serve. :)

      Elimina
  2. Quindi spiegami una cosa, tu come unico sommobuta vivi da sempre in questi mondi.
    O tu che hai scritto il post, sei uno degli otto buta originari, hai fatto fuori gli altri sette e ora vivi anche le loro vite?
    No, cosi, giusto per sapere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cos'è, The One? XD
      Comunque sono uno che si ottuplica. O forse è il contrario. Chissà. Non lo so nemmeno io.

      Elimina
  3. Ammazza quanto sei complicato. :DD
    Bene, grazie per aver partecipato, ti linko subito. ;) Direi che il mio preferito è il mondo tre, quando accenni al giretto per Gotham, a me piacerebbe una di quelle bat-mobili anni 50... *o*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che sono molto fashion, quelle Batmobili là. Sull'essere complicati...è il "nostro" bello, no? ;)

      Elimina
  4. Anche a me capita di entrare nel mondo della fantasia :)Per esempio sull'autobus o a scuola.
    Nel mio mondo alternativo, se così si può dire, vivo la vita o nei miei panni, ma con amici diversi, oppure divento qualcuno che ammiro e rivivo la sua vita.
    Diciamo che faccio molti film mentali ;)

    RispondiElimina
  5. In un paio di questi mondi ci sono passato anch'io, magari ci siamo pure incontrati senza riconoscerci, mentre io tiravo una cannonata da trenta metri e tu già avevi intuito la traiettoria... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente. Me ne ricordo uno così, in effetti! :D

      Elimina
  6. Io praticamente allora nella mia testa vivo al Crisi delle Terre Infinite. XD Con mondi che collidono, esplodono diventano mondi più piccoli o più variegati, spariscono per fare posto ad altro. :)Alquanto faticoso.
    Il problema e non lasciare andare il tutto verso quel grannde buco antimaterico che è la routine, che alle volte avvelena un pò tutto. ._.

    RispondiElimina
  7. Qui avrei veramente troppo da parlare!!
    C'è il mondo del teatro/amici, quello del corso di recitazione (che diventerà teatro atto 2° XD), quello di GrV, quello dei cosplayer (fantastico...!!!), quello del mio giardino, quello degli amici (come il tuo), quello del mio quadernone dove disegno (molto poco) scrivo le mie idee e i progetti e "cose a caso", quello dei fumetti, quello della natura (perchè io son figlio di questa madre terra, non di una bandiera ;) ), quello del pc (che comprende il web), quello dei libri, quello della musica, e per finire quello dove mi faccio i discorsi su quello che ci circonda e in cui trovo le risposte ai problemi di cui spesso tu parli... e lì ci lascio la noia, la tristezza e la cattiveria che mi fanno venire queste cose.

    Forse hai notato che non c'è il mondo del tran-tran... è perché in effetti non c'è XD non lo sopporto, quindi lo evito ;)

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro