10

La foto della Settimana: Nevi, bufere, autobus e capitani (non) coraggiosi

La bufera di neve che ha paralizzato qualche settimana fa il nostro Paese è stato un evento biblico che, chi l'ha vissuto, potrà raccontare ai propri nipoti. Noi a Napoli non abbiamo avuto problemi, per fortuna. Ma già a Roma se la son vista brutta.
Una delle immagini più simpatiche dell'emergenza neve viene proprio da là. L'autobus della foto se n'è andato in giro per la capitale con quella magnifica scritta sul display al posto del numero che lo contrassegna. 
"Bufera nun te temo".

Decisamente un "Capitano Coraggioso" (e simpatico).

Di tutt'altra pasta un suo collega, sempre romano, che per la troppa neve s'è rifiutato di far partire l'autobus. Infuriati i pendolari, che hanno cominciato a prenderlo a fischi e pernacchi, fino ad arrivare all'insulto finale: 'A Schettinoooooo! E porta 'st'autobusse!

Singolare, invece, il comunicato del macchinista di un treno, fermo causa ghiaccio: "State tranquilli, anche se siamo bloccati, l'equipaggio non vi abbandonerà!"

10 commenti:

  1. Francis D. Matthews28 febbraio 2012 17:00

    In difesa di Alemanno, c'è da dire che cinque centimetri di neve sono un'ostacolo insormontabile, la nevicata più possente del secolo... XD

    RispondiElimina
  2. Non se la sono vista brutta a Roma, amano solo attirare l'attenzione. Noi riuscivamo ad arrivare a Roma con la macchina con tutto che ne abbiamo avuta mezzo metro per due settimane. U_U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco...beh, Alemanno ha dato il meglio di sè, abbiamo potuto farci grasse risate!

      Elimina
  3. A Roma ne ha fatta poca e siccome è la capitale hanno ingigantito la cosa. Già a Pescara ne ha fatta molta di più...

    RispondiElimina
  4. Qualcuno di voi ha visto in edicola il libro di foto "NEVICAVA A ROMA" ? Hanno avuto un grosso trauma....

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro