23

The Versatile Blogger (altresì noto come "7 fatti inediti di sommobuta")

Il miticherrimo Ariano mi ha nominato in puro stile “Grande Fratello”, quindi eccomi a rispondere “Presente!” alla chiamata. The versatile blogger. Cos’è? Semplice: una di quelle simpatiche catene di Sant’Antonio da blogger dove il “nominato” di turno sta al gioco esponendo una serie di “cose” richieste dal gioco stesso. In questo caso, The Versatile Blogger propone di condividere col mondo sette cose che il mondo non sa.
Tutto questo preambolo per dire che ora troverete sette cazzi fatti miei che probabilmente (anzi, sicuramente) voi lettori de Il Viagra della Mente non sapete del sottoscritto.

1)- Al mio ottavo compleanno, come di consuetudine, ho portato la torta a scuola. Essendo il festeggiato, avevo il compito di portare le fette di torta anche alle altre maestre. Ebbene, al maestro d’inglese, quella fetta di torta non l’ho mai consegnata. Mi stava troppo sulle scatole. Così me la sono pappata sulle scale…

2)- A 16 anni ho partecipato ad una rissa, di quelle brutte, dove coloro che ci hanno aggredito non solo erano più grandi di noi di dieci anni, ma ci diedero addosso con bastoni alle cui estremità c’erano dei chiodi. Nella mia totale incoscienza da sedicenne (soprattutto di chi leggeva troppi fumetti), quando una di queste mazze è calata sul sottoscritto, ho spezzato la mazza a metà con un classico “chop”; ho atterrato con un calcio alla tempia uno di quei maledetti. E ho terrorizzato i loro compari, che sono rimasti inchiodati ai loro posti perché non si aspettavano quella reazione.
Ok, dopo l’atto di eroismo, me la sono data a gambe. Anche perché tutti i miei compagni se n’erano fuggiti, ed ero rimasto da solo...

3)- Ho rifiutato una proposta televisiva. Perchè la televisione mi fa davvero schifo. Preferisco i "miei" canali web.

4)- Il primo fumetto che ricordo di aver preso in mano è Dylan Dog n°18, Cagliostro! Essendo un albo dell’inizio dell’88, avevo meno di 4 anni. Vedendolo in bianco e nero, pensavo si dovesse colorare. Ed infatti l’ho colorato.

5)- Non ho mai rivelato un finale (di film, libri, fumetti, telefilm e videogiochi) a nessuno. È una cosa che odio. Viceversa, una mia compagna delle superiori (che meriterebbe di morire solo per questo) mi spiattellò il finale de “Il nome della Rosa” mentre stavo godendomi il romanzo di Eco in tutta la sua magniloquenza. Questo perché lei aveva visto il film…

6)- Una volta, in tre, ci siamo mangiati 2 metri di pizza. Ed era un ripieno.

7)- La mia tesina di fine Liceo era incentrata su “Il calcio”. Ho scelto di presentare quella tesina perché l'ultimo anno ci cambiarono tutti i professori, e questi ci dissero esplicitamente che ci schifavano. Meritavano di essere presi per il culo, insomma…Anche a costo di ricevere un punteggio basso, nonostante avessi una media tutto sommato buona.
La cosa più fica di quella tesina non erano tanto i collegamenti “a tema”(giochi gladiatorii e agoni olimpici per letteratura latina e greca, gli sport “di massa” dell’epoca, equiparabili al calcio; “Cinque poesie sul gioco del calcio” di Saba per Italiano; La vittoria dei mondiali dell’Italia durante gli anni del fascismo per Storia; alcuni scritti di filosofi sull’importanza dello sport per Filosofia; tutta la fisica meccanica spiegata attraverso le varie traiettorie di un tiro in porta per Fisica; l’architettura di alcuni importanti stadi legati a certe strutture degli anfiteatri antichi per Storia dell’Arte), né il fatto che agli orali mi presentai vestito con la tenuta da calcetto (maglietta e cappellino del Brasile) e con gli amici anche loro vestiti da calcio a fare da supporters,  quanto la pagina finale della tesina stessa, in cui ricostruivo una sorta di Dream Team con tutti i migliori calciatori di tutti i tempi. Ecco, in mezzo ai vari Maradona, Pelè, Roberto Baggio e Platini si ergeva fiero il gioiellino nipponico Tsubasa Ozora. Che se non lo sapete, è il nome originale di Oliver Hatton. Esatto…quello di Holly e Benji.

Toccherebbe a me, ora, nominare altri blogger. Dato che tutti quelli che seguo sono stati nominati da altri (o hanno già provveduto a spiattellare i loro cazzi fatti), io ne nomino solo due: ovvero Giovanni aka Mr. Giobblin, e Domenico aka"Helldoom92". Sta a voi farci sapere un po’ di cazzi fatti vostri, se vi va…

23 commenti:

  1. Magnifica la scena degna di film di arti marziali xD.
    Accetto l'invito e appena possibile provvederò, anche perchè siccome sono nuovo di me è praticamente tutto inedito, sono avvantaggiato u.u

    RispondiElimina
  2. Nooo... hai colorato un DD!!! Ce l'hai ancora? Facci un post! Facci un post! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non ce l'ho più...Però un post a tema prometto che lo faccio! :D

      Elimina
  3. Domattina rispondo, ma questa me la attacco all'orecchio! :D
    Tzè, queste catene di S. Antonio... *corre a scrivere*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, a proposito: respect per i 2 metri di pizza.

      Elimina
  4. Mi ha fatto sbregare l'episodio dell'aggressione, mi ha ricordato quello di Walter Kovacs! XD
    La mia tesi di maturità, ''Tesi di un Angelo Crudele'' era invece basata su Evangelion.
    Conosco un altro ''Angelo'', comunque, ma è ben lungi dall'essere crudele: ogni settimana mi permette di leggere un nuovo capitolo di One Piece.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo la Star Comics pure io sarei crudele, mi sa... XD

      Elimina
  5. :-D
    la 7 mi ha fatto spanciare, troppo forte! Io mi sono limitato a piegare in 4 - tipo fogliaccio da mettere via - la pagella del 2° quadrimestre del 5° anno, coi compagni di classe che mi guardavano come se fossi impazzito... e forse non avevano torto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tesina è gelosamente conservata...Quasi quasi, qualche volta, ci faccio un post! :D

      Elimina
  6. Anche io feci la tesina sul calcio xD!
    Solo che per Pedagogia e Psicologia non trovai collegamenti sui cui basare più di una pagina e feci scena muta (anche un pò apposta, perchè schifavo a morte la prof di quella materia - quella tipica che se anche rispondi con le parole del libro non gli va bene, perchè devi rispondere con parole uscite dalla sua bocca >_>).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì me lo dicesti! Comunque strano che non riuscistia collegare nulla, ci sono fior fior di studi pedagogici che puntano sull'importanza dello sport! :D

      Elimina
  7. gilgaladviola913 febbraio 2012 23:19

    Voglio sapere dove ti avevano invitato in TV e per cosa! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In pratica mi avevano proposto di trasmigrare i report (e non solo quelli) in Tv, su una piattaforma che si vede sul digitale terrestre. Ho detto di no.

      Elimina
    2. gilgaladviola914 febbraio 2012 20:52

      Caspita! Io avevo pensato ad un semplice invito una tantum...

      Avevo sottovalutato la tua popolarità, evidentemente. XD

      P.S. Visto che non l'ho ancora fatto, colgo l'occasione per complimentarmi con te per l'aggiunta della risposta individuale, nonostante gli ostacoli di Blogger. :)

      Elimina
    3. Molto più comodo il tastino, vero?. Si crea una specie di discussione "stile forum". Devo metterlo pure sul sito...

      Elimina
    4. Per caso il canale era Neko TV?

      Elimina
    5. Yep. :)

      Elimina
  8. Gentile Angelo,

    lo chiedo qui anche se non collegato al post. Potresti inserire il tuo podcast su Itunes?

    Così riuscirei ad averlo aggiornato appena lo metti. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniele! Uhm, perchè no? Non sarebbe una cattivissima idea. ^_^
      - devo capire prima come si fa, però! -

      Elimina
  9. 2 metri di pizza ripiena in 3 !?!?!?!?
    davvero notevole xd

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro