10

30 GdL - Giorno 20: Un libro dove ho ritrovato un personaggio che mi rappresentasse

Penso che il personaggio che più mi rappresenti sia Piggy de “Il signore delle mosche”. Oltre ad essere bello in carne, Piggy è l’emblema della razionalità, quello che, prima di compiere determinate azioni, cerca sempre di consigliare i suoi compagni a fare la cosa giusta (avendo le idee giuste). Tuttavia, essendo il simbolo del raziocinio, non può che soccombere davanti alla “natura” incarnata dai suoi compagni, e non è un caso che faccia una brutta fine. 
Ecco, mi sono sempre sentito un po’ come Piggy.
Ps: potete anche abbandonarvi a facili battute di natura "butica", se volete...

10 commenti:

  1. Come ho già scritto nell'altro post, Alfonso Nitti di Una Vita di Svevo

    RispondiElimina
  2. gilgaladviola9113 marzo 2012 10:47

    Non saprei...probabilmente non c'è un personaggio preciso che mi rappresenta.

    RispondiElimina
  3. Richard Cypher de "La spada della verità", per la sua empaitia, la sua impulsività e la sua incapacità di seguire le regole quando ci sono di mezzo il suo profondo senso di giustizia e i suoi sentimenti

    RispondiElimina
  4. Ce ne sono diversi che, ognuno a suo modo, mi rappresentano. Vorrei citare Emilio Brentani in Senilità e Sam de Il signore degli Anelli.

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Severus Piton ahah, per vari motivi che non sto qui a spiegare (Se te lo dicessi, poi dovrei ucciderti e mi dispiacerebbe visto che poi non aggiorneresti più il blog u.u) xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No e mò voglio sapè! XD

      Elimina
    2. Perchè mi somiglia (Ho tecnicamente spiegato LoL u.u)

      Elimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro