10

30 GdL - Giorno 29: Un libro che devo ancora leggere

Tanti. Troppi. Ce ne sono veramente una marea. Roba che non basterebbero due vite. Ce n’è uno però, che mi sono ripromesso di leggere prima o poi. Ed è “Cuore di Tenebra” di Konrad. In realtà è una sfida con me stesso, per il semplice motivo che tutti lo considerano come un capolavoro imprescindibile, mentre io, tutte le volte che l’ho aperto, sono arrivato a leggere al massimo a pagina 3 e l’ho richiuso. Non so, ma mi sembra indigesto…Però prometto che riuscirò a terminarlo.
Prima o poi…

10 commenti:

  1. Risposte
    1. Non sono niente male. A parte l'ultimo. :)

      Elimina
  2. Con "Cuore tenebra" ho avuto la stessa esperienza, ma penso che per ora lascerò stare. XD

    Boh, di libri da leggere ce ne sono un'infinità (ovviamente XD ) ma intendo proprio libri che mi sono ripromesso di leggere, alcuni li ho già comprati.
    Penso a "Il Trono di Spade" o "Il Cimitero di Praga" o "Il pendolo di Foucault".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno meglio dell'altro, per quanto mi riguarda... :D

      Elimina
  3. Io ce l'ho fatta a finirlo!
    Ma ammetto di averci messo un tempo imbarazzante e di averlo preso e lasciato circa 3/4 volte.
    Sono perfettamente d'accordo sull'indigesto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà, probabilmente sono rimasto scottato dal fatto che ce lo diedero da leggere alle medie e all'epoca ero ancora troppo piccolo per Konrad. E inconsciamente mi porto dietro questo fatto...

      Elimina
  4. "Cuore di tenebra" l'ho letto. Però, se dovessi fare un elenco dei libri che "devo ancora leggere", probabilmente supererei in numero quelli che ho letto... :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo sia così per tutti, però. :)

      Elimina
  5. "Neuromante" di William Gibson.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Messo sul lettore nemmeno mezz'ora fa... :)
      Neanche a farlo apposta. XD

      Elimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro