20

11 fatti sommobutici x 4 (un meme "scomodo")

Questo meme pensavo di averlo scansato.
Perché quando mi ci sono imbattuto su altri blog, al solo vederlo e leggerlo, mi sono tremati i polsi. È il famigerato “meme degli 11”, quello che una volta ha tenuto rinchiuso in casa blogger navigati anche 42 ore, perché non sapevano cosa scrivere e che domande inventarsi.
Il meme è infido nella sua semplicità dato che si deve:
- Scrivere 11 cose su di sé
- Rispondere alle 11 domande di chi ti ha taggato
- Taggare 11 blog

Ho deciso di partecipare perché quando vieni “memizzato” non puoi dire di no (Cervello Bacato maledetto! Domenico stra-maledetto! Lorenzo, tu devi proprio morire invece) ma…Avviso sin da subito che non “passerò la palla”, come si suol dire, e non segnalerò nessun blog (anche perchè tutti quelli che conosco, seguo e lurko già sono stati memizzati). Lascio perciò libero chiunque abbia l’ardire di parteciparvi. Tra l'altro sono "costretto" a rispondere a 33 domande dato che sono stato triplamente taggato (e questo post è stato editato ben 3 volte).

Ad ogni modo…
Ecco a voi 11 cose sul vostro amorevole sommobuta della blogosfera che non abbia già detto QUI

1)- Non ho la patente. Uhm…

2)- Ho smesso di fare il fantacalcio per 2 ragioni: Baggio ha smesso di giocare a calcio, e non mi sono mai ripreso dall’essere arrivato secondo all’ultimo fantacalcio fatto, perdendo le ultime 5 partite di fila quando bastava un pareggio per vincere il torneo.

3)- Ancora in tema fantacalcio, ho sempre fatto il cassiere. Quando ci fu il passaggio lira/euro naturalmente dovetti cambiare tutti i soldi. Erano circa 300.000 lire tutti a 50, 100 e 200 lire. Per la gioia della cassiera, che letteralmente impazzì nel conteggio. Dopo un’ora di conteggi e riconteggi, s’era fatta una fila di una quarantina di persone. Venne il direttore in persona a darle una mano, perché la tipa non si trovava mai con i conti.

4)- Sto cominciando ad essere intollerante verso alcune figure strane che imperversano nel web. E non solo.

5)- Ho preso solo due multe in vita mia, entrambe ferroviarie, entrambe dovute alla mancanza di biglietto della cumana (una particolare “metropolitana” di Napoli che collega la zona flegrea col centro città). La prima volta il controllore mi beccò senza biglietto all’uscita della stazione. Il bello è che il biglietto l’avevo pure fatto, ma sceso dal treno, senza pensarci, l’ho buttato nel cestino. Il controllore fuori alla stazione non volle sentire ragioni, non mi credette e mi multò.
La seconda multa mi è stata fatta il giorno dopo che m’è scaduto l’abbonamento, nel dicembre scorso. Nemmeno mi ero accorto che era scaduto, l’abbonamento…Poteva anche chiudere un occhio, il tipo, soprattutto vista la mia buona fede. Invece no, multa! Ma manco per il *BIIIP* che la pago...Mi venissero ad arrestare.

6)- Se avessi avuto un computer a 14-15 anni e non a 19, probabilmente mi sarei iscritto a ingegneria informatica.

7)- Se a 14-15 anni avessi avuto un computer e mi fossi iscritto a ingegneria informatica, probabilmente avrei rimpianto tutta la vita di non essermi laureato in storia.

8)- In questo post avevo detto che nel settembre scorso avrei messo online un eBook, Non aspettatevi troppo dalla fine del Mondo. Non l’ho fatto, perché preferisco aspettare quest'autunno. Decisamente più a tema, tra maya, profezie, stronzate e katsi vari.

9)- Ultimamente vorrei avere giornate da 72 ore. 24 sono poche. Perché se solo 12 se ne vanno tra ufficio, cibarie, il lavarsi+eventuali, e 6-8 per dormire, ne rimangono solo 4 per lo svago e gli hobby personali. E 4 ore al giorno per leggere, vedere un film, informarsi, acculturarsi e farsi una sana partita ai videogames è decisamente troppo poco...Anche perchè se leggo un libro, non posso leggere un fumetto, nè vedere un film nè giocare ai videogames. Se gioco ai videogames, non posso fare il resto. E così via. Una cosa esclude l'altra...

10)- La partita di calcetto più bella che abbia mai disputato finì 11 a 0 per la mia squadra. Io giocavo in porta (as usual). Ricordo di aver parato l’impossibile. I tipi non solo erano più grandi di noi, ma era gente che letteralmente ci sfidò a giocare a pallone. Giocammo talmente una favola che intorno al campetto si fece la folla…

11)- A 5 anni mi piaceva ancora bere acqua e latte col biberon. Poi ho smesso, e ho cominciato a usare la tazza come tutti gli esseri umani. Ecco, da 22 anni a questa parte, tutte le mattine, bevo latte e mangio biscotti dalla stessa identica tazza. Mai cambiata. E' sempre la stessa. C'è un simpatico scorpione che mi ricorda il mio segno zodiacale. E che da gentilscorpione qual è, mi saluta sollevando il cappello dalla testa. Credo sia uno degli oggetti a cui sono affezionato di più in assoluto.

Passiamo ora alle domande di Cervello Bacato

1)Come ti vedi tra 20 anni?
Oscenamente grasso. Tipo Charles Laughton in “Spartacus”. Spero felice. Spero di aver avuto un marmocchio. Un piccolo buta in giro per il mondo ci vuole…

2)Credi in alieni e nel paranormale?
Credo nei primi, mi piacerebbe credere nel secondo. Anche se effettivamente ci sono cose che non si possono (ancora) spiegare.

3)Il primo libro e il primo film che ti vengono in mente se ti dicessi ''dimmi qual'è il tuo libro e il tuo film preferito!''.
Il Nome della Rosa di Eco, e C’era una volta in America di Leone.

4)Uno dei ricordi a cui sei più legato.
La prima partita di calcio (vera) che ho fatto a 10 anni. Giocammo contro ragazzi liguri di 15-16 anni. Perdemmo 15 a 1. C’è da dire che loro erano incazzati come delle belve per aver preso quel goal. Io entrai nel secondo tempo, tra portieri facevamo la staffetta. Ho preso 7 goal, ma ho fatto 4-5 parate spettacolari. E per un bimbo di 10 anni, nella porta di 7 metri con dei tipi di 15, non era male… :D

5)Una tua caratteristica che infastidisce gli altri.
La mia pigrizia.

6)Quanto odi Studio Aperto da 1 a 10?
Impossibile quantificare.

7)Se sei il re dei sei quanto fa sei più sei?
Sei…sei…sei…di più. Sette!

8)Credi in Dio?
No. Però dicono che lui creda in me. Ma io non ci credo.

9)Una delle tue più grandi paure.
Ammetto di aver fottutamente paura degli alieni.

10)Una delle tue più grandi gioie.
Aver incontrato la donna della mia vita (lo scrivo e lo sottoscrivo).

11)Meglio sopra o sotto? (avete capito bene a cosa mi riferisco)
Sopra, sopra… Però anche sotto…

----

Ecco invece le domande di Domenico

1) Sopporti le persona che dicono "tranquillo, potrebbe andare peggio"?
No. Il bello è che faccio parte della categoria. XD

2) Bibite frizzanti o alcol?
Assolutamente bibite frizzanti. Sono astemio.

3)Se ci fossero, meriteresti il Paradiso o l'Inferno?
Un medio purgatorio nel piano dei pigri e dei golosi... :D

4) Spiegami Lost
Tizi cadono con un aereo su un'isola misteriosa apparentemente deserta a seguito di una scarica elettromagnetica non controllata da un altro tizio arrivato sull'isola nel corso di una gara velistica. Quando i tizi dell'aereo schiantato sull'isola - popolata da mostri, orsi polari e gente poco raccomandabile - riescono a tornare casa, decidono di ritornare sull'isola. Alcuni vengono sbalzati indietro nel tempo, altri procedono a zonzo nel presente per una decina di puntate, finchè non si ritrovano tutti, chi prima  chi dopo, nell'aldilà.
FINE

5)Qual'è la tua canzone preferita?
Another one bites the dust dei Queen.

6) Se potessi scegliere, in quale epoca storica vorreste vivere?
Uhm, bella domanda. Probabilmente farei un salto nel futuro di un paio di millenni per vedere se ci siamo ancora e che abbiamo combinato. Probabilmente però sceglierei di vivere nella Roma Augustea.

7)Chi è il tuo politico preferito?
Silvio Berlusconi

8)Qual'è il vostro animale (inclusi fantastici) preferito?
Il gatto. E' dannatamente figo.

9) Vi ha mai beccati il famoso colpo di fulmine?
Sì. Decisamente sì. La cosa più bella che possa capitare a una persona.

10) Dove sareste voluti fuggire pur di evitare questo meme?
Pensavo di voler picchiare Cervello Bacato per avermi coinvolto. Ora penso che lo picchierò buttandogli addosso Domenico Attianese.

11) Non avendolo evitato, vi siete divertiti?
Sì, dai, è stata carina come cosa! :D

---

Infine le domande di Lorenzo.

1)Un film che tutti dovrebbero vedere?
The tree of life. Perchè oggi sono di malumore, quindi, per quanto sia bello il film, spero che vi porti a spararvi nei coglionisiddetti

2)Un classico: il primo oggetto sulla tua sinistra è l'oggeto che userai per un apocalisse zombie? Cos'e?
Una penna. Uhm...Sono fottuto.

3)Un mezzo di trasporto alternativo per andare a lavoro?
Le mie gambe.

4)Quale personaggio dei fumetti ti piacerebbe essere?
Magneto, signore del magnetismo. E' figo!

5)Qual'è la parola più complicata che riesci a pensare?
In questo momento mi viene in mente pedissequamente. Ma anche genetliaco.

6)Un ricordo d'infanzia a cui sei particolarmente legato?
La prima volta che ho finito Sonic sul Sega Mega Drive. La prima volta che ho finito un videogame, quindi.

7)La tua concezione dell'umanità nel tuo stato d'animo migliore.
Tutti pezzi di materia organica anfibia comunemente detta...

8)La tua concezione dell'umanità nel tuo stato d'animo peggiore.
Vedi punto 7.

9)La donna/uomo per cui perdere la testa?
Quella per cui ho perso la testa. XD Troppo facile? :P

10)Un stereotipo che ritieni insopportabile?
Leggi fumetti = nerd. Leggi libri = intellettuale.

11)Quanto ritieni fastiodioso questo meme da 1 a 11?
44.

A questo punto dovrei scrivere io 11 domande, ma dato che sono pigro, e la pigrizia mia infastidisce gli altri, vi potete tenere le 11 (anzi, 22) domande alle quali ho risposto. E tanti saluti! :D

20 commenti:

  1. in che storia ti sei laureato? (antica-medioevale-moderna-contemporanea)
    anche io dovevo andare a storia e invece ho scelto ingegneria informatica XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laureato in storia e specializzato in storia antica. ^_^

      Elimina
    2. anche io volevo, ma era a Bologna, ed è distante da me :( quindi mi sono deciso a ingegneria, mio malgrado..

      Elimina
  2. Ingegneria informatica alla Federico II è pessima xDD
    E le cumane..! Non ne parliamo proprio -___-"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, meglio che non ne parliamo della cumana.

      Elimina
  3. che faticaccia realizzarlo, eh Buta?
    Mi viene male a pensarci
    Se sei il re dei sei quanto fa sei più sei?
    io questa mica la capisco, sarò che conto solo su una mano e mi fermo a cinque:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che la faticaccia, ho dovuto ri-editarlo ben 3 volte. XD

      Sul "re dei sei", solo un palmipede può risolvere il problema matematico regale.

      Elimina
  4. Ah, a me piacerebbe commentare ma a quanto pare sono morto, quindi. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi sei un Dead Man Walking?

      Elimina
    2. Forse, chi lo sa.

      Cerveeeeeellliiii......(Mario comincia a correre XD)

      Elimina
  5. veramente sono 33 le domande a cui hai risposto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più 11 fatti su di me...Totale? ;)

      Elimina
  6. Almeno il controllore ti ha controllato XD.
    Da me quando sale il controllore sull'autobus, la metà delle volte, invece di controllare si fa una chiacchierata con l'autista.

    RispondiElimina
  7. Siamo stati coinvolti in tanti :-)

    RispondiElimina
  8. Ammetto che quando ho letto il titolo m'è venuto naturale un sorrisetto malefico! :)
    Comunque sia com'è possibile che non hai la patente?! Viaggiare coi mezzi pubblici a napoli lo trovo insopportabile, senza offesa eh! (non sono di Napoli ma ci vengo spesso per i nonni e mezza famiglia lì). Altra cosa importante, condivido con te la fottuta paura per gli alieni. Che poi ho studiato e so quanto è altamente improbabile che riescano ad arrivare fin qui da noi ecc ecc. Però... A me inquietano! Un consiglio filmesco: guardati ''Il quarto tipo'' ;) Poi dimmi che ne pensi! (eheh risata malvagia).
    Molto felice comunque d'aver riscontrato un certo astio per Studio Aperto in tutti coloro che ho memizzato ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I mezzi pubblici a Napoli sono quel che sono, ma è ancora più impossibile girare con la macchina. La storia della patente è lunga e travagliata, meriterebbe un post a parte. :D

      Elimina
  9. Ha ha ha anche io sono estremamente intollerante verso molti frequentatori del web!
    Quanto poi allo stereotipo sono perfettamente daccordo. Ogni volta che uno nomina un fumetto o un videogioco non passano 5 minuti senza che gli diano del nerd, che palle! Invece se uno ha sempre libri in mano allora è un intellettuale..salvo poi scoprire che legge harmony da 4 soldi XD
    Buta ma la patente...why??? :D

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro