25

Il mio film preferito in assoluto


...vederlo al cinema, ieri sera, in versione ultramegarestaurata, con 20 minuti di scene inedite - e con il doppiaggio "originale" - mi ha regalato una serie di emozioni indescrivibili.
Capolavoro assoluto.

25 commenti:

  1. Stranamente è un film italiano :D

    uno dei migliori di Sergio Leone :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essendo di parte, ed essendo il mio film preferito in assoluto, per proprietà transitiva lo ritengo il più bello di Leone. :D

      Elimina
    2. In realtà di italiano ha poco. XD

      Elimina
  2. Che bello deve essere vedere il proprio film preferito al cinema *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esperienza davvero...catartica, ecco.

      Elimina
  3. Beh, magari ora non mi parlerai più, ma io non l'ho mai visto... magari lo recupero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho un sacco di "cult" che non ho mai visto. Uno su tutti: Blade Runner. :D

      Elimina
    2. Il sommo non ha visto Blade Runner??? WTF!?

      Elimina
  4. Vado domani a vederlo... già godo!

    RispondiElimina
  5. Avrei voluto vederlo anch'io ma nun ci riesco... :(
    Ma recupererò con il supercofanettodeluxe ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, ma il cinema è il cinema...Un po' come il profumo della carta!
      - uahuahauhauhauahuahuahuahuha! -

      ;)

      Elimina
  6. Ah ma ha il doppiaggio originale?? Allora sì che è interessante...
    Il Moro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già. Però devo ammettere che anche il secondo doppiaggio non è niente male.

      Elimina
  7. Si ha il doppiaggio originale... visto... che film miodio che film...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si fa guardare che è un piacere.

      Elimina
  8. Nei cinema qua in zona non lo fanno... >__> E Batman è arrivato settimana scorsa... AMO questa provincia...

    RispondiElimina
  9. La sequenza in cui il ragazzo che interpreta il personaggio di DeNiro da ragazzo, spia quella che sarà la donna della sua vita mentre balla e si cambia, è di una poesia inarrivabile... c'è uno scambio di sguardi tra protagonisti, spettatore e narrazione che è immenso!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono un critico cinematografico, nè sono un esperto di regia come te ma...credo e penso che un film come questo venga fatto studiare nel minimo dettaglio a una scuola di regia.

      Elimina
  10. in quale cinema è stato proiettato?

    RispondiElimina
  11. Film che devo dire la verità trovo noiosetto ed irritante a tratti!

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro