14

Due Euro

L'illusione della "Democrazia" ad un prezzo più che modico.

14 commenti:

  1. Non mi sembra una richiesta assurda... i veri soldi che rubano sono altri...

    RispondiElimina
  2. i soldi meglio spesi della mia vita.

    RispondiElimina
  3. Quando si parla di 2 Euro, suggerisco a tutti il mio corto: http://www.youtube.com/watch?v=4NN9pC9gxKs

    RispondiElimina
  4. Le Primarie per il candidato Premier sono già un primo passo, anche se sicuramente sarebbe bene farle anche per i candidati al Parlamento.

    Io sono andato a votare (ed andrò domenica prossima) ed ho votato per Bersani.
    Sia chiaro, non mi piace, ma bisogna essere realisti:
    1) Il vincitore di queste Primarie è l'uomo che ha più probabilità di diventare il prossimo Presidente del Consiglio;
    2) La sfida era tra Renzi e Bersani, gli altri stavano chiaramente a guardare.
    E visto che io preferirei tutto (anche di nuovo Silvio) tranne che Renzi a Palazzo Chigi, ho agito di conseguenza.

    RispondiElimina
  5. Le primarie restano in ogni caso una soluzione molto civiel e deocratica. Che la situazione italiana abbia dei tumori insanabili a monte è una triste verittà! Ma non sparerei sulle primarie in un continuo dire NO perchè troppo delusi, amareggiati e stanchi! Siamo noi che abbiamo ancora "interesse" per le cose del mondo che dobbiamo resistere!
    PERDONATE L'IDEALISMO SFRENATO, SO CHE NON è DI MODA!

    RispondiElimina
  6. non mi sembra esagerato chiedere due euro. Lo sarebbe se fossero stati chiesti per le nazionali, ma qui sono le primarie di un partito, quindi destinate solo (teoricamente) alle persone di quel partito. Ci sono stati anche casi di persone che hanno dato più di due euro, perchè alla fine era un'offerta minima. Vorrei solo che dicessero dove vanno a finire quei soldi. Visto che già prendono tanto dallo stato. Ma non mi sembra cmq un'attentato alla democrazia.

    RispondiElimina
  7. Il mio pensiero - criptico, ma nemmeno tanto - non va ai soldi (ci sta il finanziamento al proprio partito da parte dei militanti) quanto al giochino "democratico" che in realtà (almeno io) lo trovo una piccola presa in giro. Il nostro paese non prevede il presidenzialismo, è il Presidente della Repubblica che decide il premier. Io personalmente non ho capito a cosa siano servite, se a decidere il candidato premier oppure il segretario del PD che deciderà chi portare in parlamento.

    Se l'opzione è la prima, allora si tratta di una piccola truffa; se è la seconda, sempre di truffa si tratta, perchè sarebbe davvero democratico decidere uno per uno i candidati a Parlamento e Senato.

    Da qui il mio pensiero, ovvero che queste "primarie" danno solo l'illusione della democrazia. Democrazia che a conti fatti, non c'è. :)

    Questo però è il voler vedere la faccenda da un punto di vista altamente critico. :D

    Dal punto di vista meramente sociale, meglio tardi che mai...Anche se comunque è molto autoreferenziale, come cosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le Primarie eleggono il candidato Premier del Centrosinistra, infatti tre su cinque non sono esponenti del PD.

      Elimina
  8. Piccolo appunto: il presidente della repubblica non DECIDE il premier, si limita a NOMINARLO, e ovviamente deve scegliere qualcuno che possa ottenere la fiducia delle camere, per cui è una nomina condizionata.
    Per quanto riguarda la tua seconda ipotesi, dipende tutto dalla legge elettorale: vediamo se la cambieranno entro le prossime elezioni, sennò saranno ovviamente i vertici di partito a decidere chi mandare in parlamento.

    Per i 2 euro: onestamente ritengo che un piccolo contributo che permetta di mettere in piedi queste primarie sia ben poca cosa, nulla di fronte alla possibilità di agire da/sentirsi cittadini.

    Adriano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quasi "naturale" che il Presidente della Repubblica nomini il presidente del consiglio tra coloro che fanno parte del partito che ha vinto le elezioni. Ma non è vincolante: tecnicamente il Presidente della Repubblica può decidere di nominare qualsiasi eletto.
      Vedi Monti.

      Ps: sarebbe carino se tutti i partiti politici presentassero con largo anticipo i propri uomini...così da poter verificare in prima persona chi è che abbiamo di fronte.

      Elimina
  9. Visto che il PD (e si parla di primarie del PD) riceve finanziamenti pubblici (o rimborsi elettorali che dir si voglia), perché bisogna "pagare" per le primarie? Boh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un dubbio che è venuto a molti, per far avere tutto quel seguito a renzi e al m5stelle, rappresentato "esteticamente" da grillo, si puo' capire come effettivamente ci sia un odio sempre piu' forte verso la politica, o meglio, verso chi l'ha rappresentata negli ultimi 20 anni. ora la domanda sorge spontanea... che si fa? si crede in maggiore giudizio di questi ultimi vista l'attuale situazione socio-eco-politica-finanziaria-consumistica-indebit-pil-spread-bot-maf-evas-corruz-lista infinita italiana o li si "rottama"? io sinceramente non sapevo cosa fare fino ad oggi, quando ho assistito all'ennesimo spettacolino della politica italiana: piuttosto che rimanere coerenti e quindi correre il rischio di perdere (ed essere rottamati) meglio un bell'abbraccio e quindi muro comune con vendola! vedi governo prodi, vedi fini-berlusconi ogni qualvolta se ne presenti la necessità. ma dimmi tu se devo essere costretto a votare per renzi.. tra la certezza dei soliti spettacoli e la possibilità che possano succedere, meglio la possibilità.

      Elimina
  10. I partiti ricevono 5 euro dalle nostre tasche per ogni voto che prendono. E questo è abbastanza giusto, a livello ideologico. Che me ne chiedano altri 2, tanto giusto non mi sembra. Non quando stanno saltando fuori tutti gli sprechi della classe politica.
    Il Moro

    RispondiElimina
  11. Non mi inquietano molto i due euro o il potere del presidente, mi spiace molto il meccanismo. Perché possono votare e candidarsi tutti? Non avrebbe più senso farne una questione che riguarda chi ha la tessera del partito?

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro