11

A che ora è la fine del Mondo?

Che or’è?
Scusa, ma che or’è? Chè non lo posso perdere! L’ultimo spettacolo!
Domani è la fine del mondo (dicono tizi che credono di aver compreso bene i calendari Maya). Perciò facciamo finta che domani sia davvero la fine, e che queste siano le ultime ore che ci restano da trascorrere, prima del trapasso.
La fine del mondo mette in moto tante cose: pentimenti, riappacificazioni, assoluzioni.
Soprattutto mette in moto la macchina terrificante del MEME.
Per questo apocalittico bisogna “ringraziare” (qua le virgolette sono d’obbligo) Mastro Girola, che ha diffuso il virus. Virus che mi è stato iniettato da Luca, Gianluca, Domenico e Giordano nel giro di poche ore.
Eccomi qua, quindi, a rispondere “presente” per il meme “finale/totale/tombale”!

Con chi trascorrereste il “lieto evento”?
Con mamma, nonna e fidanzata. Con le persone care, in modo da andarcene allegramente tutti assieme appassionatamente.

Dove lo trascorrereste?
Penso che salirei sul tetto del mio palazzo per assistere alla fine da un punto di vista “privilegiato”. Vogliamo far finta che sia uno spettacolo (il più bello in assoluto)? Perché allora me ne dovrei stare rintanato nella mia casetta? Se devo morire, tanto vale che sia testimone della mia morte!

C’è qualcuno di cui vi vorreste vendicare per qualche torto subito?
Ho sempre restituito pan per focaccia quelle poche volte che mi sono stati fatti dei torti. Quindi ho già consumato le mie “vendette”. Probabilmente, se avessi qualche conto in sospeso, lo limerei quanto prima, giusto per non lasciare le cose a metà, ecco.

C’è una persona che vorreste rivedere prima dei titoli di coda?
Nessuno. Fatemi godere la fine del mondo in santa pace!

Avendo per assurdo la possibilità di scegliere, vi piacerebbe sopravvivere in un mondo post-apocalittico?
No, gradirei schiattare nel corso dell’apocalisse. Non per altro, non credo che sarei capace di sopravvivere in un mondo “senza comodità”, sarebbe estremamente faticoso e morirei esattamente il secondo dopo la fine dell’apocalisse. Quindi meglio morire “durante”. Togliamoci il pensiero e via!

Una soddisfazione, l’ultima, da togliervi in queste ore.
Una bella pasta al forno. Un cartoccio pieno zeppo di dolciumi. Una bella pastiera. Un paio di buste di M&M’s. L’ultimo (lauto) pasto, ecco. Togliamoci gli sfizi finali. Ah, e se potessi chiamerei Eiichiro Oda. Giusto per sapere come diavolo avrebbe voluto concludere One Piece. Curiosità (e deformazione) professionale!

In previsione di un ipotetico aldilà, vi aspetta il calduccio dell’inferno o la quiete del paradiso?
Un medio purgatorio in puro stile dantesco, tra i golosi. Sono sicuro che verrei piazzato là. Per il semplice motivo che non credo di aver fatto chissà quali grandi azioni giuste ed eroiche, ma sono anche sicuro di non aver mai provocato o fatto scientemente del male a qualcuno.

Un oggetto, uno soltanto da mettere in una capsula del tempo, e che verrà ritrovato da coloro che un giorno, ma migliaia di anni, ricostruiranno la civiltà.
La memory card della Ps1. Là dentro ci sono ancora tutte le mie partite salvate di Metal Gear Solid e di ISS Pro Evolution Soccer 2. Sarebbe curioso vedere questi archeologi mentre ripescano i miei dati di salvataggio di quand’ero cccciovane…

Un’ultima dichiarazione prima di salutarci.
Ci si rivede dall’altra parte. Se c’è. Basta cercare “sommobuta” e mi trovate, nel caso…

E’ prassi nominare 5 maledetti a cui perpetuare il Meme.
Dal canto mio nomino Cavernadiplatone, Cervello Bacato, Gherardo Psicopompo, Luca Angioli e Il Moro.

Ps: mi sa che devo fare il tag "Meme"... XD

11 commenti:

  1. Uà! Cosa darei io per ritrovare la mia memory card! Ho la play uno con qualche gioco ma non trovo piu i dati cazzu... :/ E non le vendono nemmeno piu quelle maledette... Comunque grazie per il tag! Non sapevo proprio cosa scrivere per la fine del mondo ;)

    RispondiElimina
  2. Ah, e se potessi chiamerei Eiichiro Oda. Giusto per sapere come diavolo avrebbe voluto concludere One Piece. Curiosità (e deformazione) professionale!


    HAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAH!
    Ho riso tantissimo, dico davvero. Sommo sei il migliore, ci vediamo dall'altra parte. ;)

    RispondiElimina
  3. sj (ultime ore su questa Terra... :P)20 dicembre 2012 21:21

    Ma "sommobuta" dall'altra parte lo cercheremo sempre con google Earth o con Google Heaven? Comunque dopo la fine del mondo ci rivediamo tutti a Skypiea!

    RispondiElimina
  4. Ahahaha, anche io ho pensato che avrei dovuto fare il tag "meme" a furia di riceverne sul blog. XD

    Cavoli, geniale la storia della memory card. Già mi immagino la civiltà che ne verrebbe fuori, con un lascito del genere. :)

    Ciao,
    Gianluca

    RispondiElimina
  5. ti stimo anche solo per il semplice fatto di aver citato quella canzone... xD

    RispondiElimina
  6. ARgh! sono stato nominato! Ora mi ci metto...

    RispondiElimina
  7. In Purgatorio ci ritroveremmo sicuramente, anche se penso che noi accidiosi saremo dislocati in un settore diverso rispetto ai golosi ;-)

    RispondiElimina
  8. Angelo, ma guarda che sopravvivere ad una catastrofe può essere divertente!
    Pensa a tutti i numerosi vantaggi: non devi più andare al lavoro, non devi più sostenere esami, pagare contravvenzioni, la Nettezza Urbana, le tasse, preoccuparti del parcheggio, del traffico e di un mucchio di altre cose che ora non mi vengono in mente.
    E, ok, tutti i nostri dvd, bluray e videogiochi saranno inutilizzabili, ma pensa a tutte quelle fumetterie piene di immortale carta stampata da sfogliare. ;)

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro