8

The Goddamn Particle - Volume Uno

The Goddamn Particle
Volume Uno

Autoproduzione edita da Buta World e Snout Comics.
eBook in formato PDF
67 pagine
Formato A5
Introduzione, 8 Capitoli, Note Finali
Copertina a cura di sommobuta
Editing a cura di Angelo Benuzzi e Alessandro Girola


Relegato in una cella minuscola e soffocante, Eric Meson non riesce a capacitarsi del perché sia stato sbattuto dentro. Oltre a ciò, è tormentato da un qualcosa con cui non riesce a rapportarsi. E che lo spaventa terribilmente.
Ma chi è Eric Meson?
Cosa ci fa in quella prigione?
Ma soprattutto: cosa vogliono da lui le persone venute a liberarlo?

Due Minuti a Mezzanotte è stata un’esperienza incredibile sotto tutti i punti di vista. Esperienza che si sta ripetendo, grazie alla seconda stagione, sul blog ufficiale.
Come mi sono dilungato a spiegare nell’introduzione dell’eBook che vi presento oggi, Uranium è stato sin da subito il mio super di 2MM preferito.
Così non sono riuscito a trattenermi dallo scrivere qualcosa su di lui e sul suo passato.

KABOOOM(?!)

Il volume di The Goddamn Particle che (auto)pubblico oggi in qualità di eBook è il primo di una trilogia.
Ho scritto questo Spin – Off tra luglio e agosto del 2012, e ve lo do in pasto “solo” oggi perché…beh, non mi pare avessi qualcuno con i forconi alle spalle.
Nelle mie intenzioni si tratta di una sorta di vero e proprio “fumetto” (e non racconto): mentre lo pensavo avevo chiare in mente le vignette, le didascalie, i baloon, le disposizioni dei personaggi. Ma non sapendo disegnare, dovete accontentarvi di questo.
Inoltre, sempre nelle mie intenzioni, avevo programmato una sorta di “cadenza seriale” per ciò che concerne le uscite dei tre eBook.
Ma il trasloco a Londra ha mandato a donnine allegre il tutto.

(Molto immodestamente,) Se amate le graphic novel supereroistiche, l'eBook gratis di The Goddamn Particle potrebbe piacervi. Essendo però il primo volume, ci sono diverse cose in sospeso e, all’apparenza, alcune cose che non tornano. Si tratta però di un volume autoconclusivo. O pseudo-autoconclusivo… (Sempre molto immodestamente), se dovessi fare un paragone molto azzardato dal punto di vista “strutturale”, direi che The Goddamn Particle assomiglia a “Lo strano talento di Luther Strode”, che era autoconclusivo, ma che lasciava un fracco di cose in sospeso.

Infine, anche se li ho ampiamente ringraziati nell’introduzione dell’eBook, ringrazio pubblicamente Alessandro Girola e Angelo Benuzzi. Il loro aiuto e i loro consigli sono stati più che preziosi, e sono enormemente in debito nei loro confronti.

Potete scaricare e leggere The Goddamn Particle direttamente dallo Store Amazon, per l'esorbitante cifra di 89 centesimi.

CLICCA QUI per acquistare l'ebook

Buona lettura!
E fatemi sapere cosa ne pensate!


Per quelli che "Non ho il Kindle", scaricatevi le APP GRATUITE per i dispositivi Apple e Android.
QUI e QUI.

8 commenti:

  1. Guarda, aspetto che escano anche gli altri capitoli e poi leggo tutto di fila... Visto che leggo parecchio, se il tempo tra una puntata e l'altra si dilata troppo tendo a dimenticarmi dei pezzi. Hai già un'idea di quando usciranno le altre due parti?
    Il Moro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho scritto la bozza del Volume Due sotto Natale, ma prima dell'estate non ci metterò mano. Assieme al finale. Quindi per i Volumi 2 e 3 se ne parla sotto Natale.

      Se ti può consolare, come ho scritto, i volumi, pur lasciando alcune cose in sospeso, sono autoconclusivi. :D

      Elimina
  2. Ma solo io sto avendo difficoltà a scaricarlo? :(
    Cliccato su SocialWhisper, mi manda su Mediafire, da lì clicco Download e mi manda su Google Drive, che però mi mostra solo codice xhtml, clicco "Scarica originale" e mi rimanda di nuovo su Mediafire, e così via ciclicamente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me comunque non dà problemi di sorta... XD

      Elimina
  3. Inserito nella lista degli spin-off di 2MM ;)

    RispondiElimina
  4. Ho letto e mi è piaciuto molto! :D Specie il "montaggio" alternato delle varie parti di storia.
    Devo dire che di tutti i riferimenti che citi nella nota alla fine sulla costruzione della personalità di Uranium conosco solo Ted di Heroes e devo dire che leggendo la storia questa influenza si sente, hai fatto un buon lavoro.

    Attendo con ansia il prossimo episodio. :D

    Ciao,
    Gianluca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gianluca, grazie per il feedback! Sono contento ti sia piaciuto l'ebucco! :D

      Elimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro