42

Shingeki no Kyojin (L'attacco dei giganti) - Stagione Uno

L’umanità è confinata all’interno di un’immensa città cinta da tre mura alte 50 metri.
La ragione è semplice: da alcuni secoli sono minacciati dalla presenza dei giganti, che li hanno quasi portati sull’orlo dell’estinzione, costretti a rifugiarsi in quella città, a vivere come uccelli in gabbia.
Nonostante ciò, sono almeno 100 anni che nessun gigante attacca la città, tanto che gli abitanti credono di essere ormai al sicuro.
Questo finché non appare un gigante colossale, alto più delle mura stesse, che con un calcio crea una breccia e consente agli altri giganti di penetrare in città…

Avevo parlato de L’Attacco dei Giganti, il superbo manga di Hajime Isayama più o meno l’anno scorso, QUI.
Sin dal primo volume si è trattato di un manga atipico, iperviolentissimo, e nonostante il target fantastico, assolutamente realistico, soprattutto per le dinamiche e le pieghe che la narrazione prende.
Era uno dei manga che più aspettavo l’anno scorso, sicuramente una delle novità più interessanti che il panorama fumettistico giapponese ci ha regalato negli ultimi dieci anni, e la sua uscita bimestrale italiana era una di quelle che attendevo come un cane idrofobo (e no, non leggo gli spoiler).

Cadetti verso la morte...

Io non amo moltissimo gli anime (o cartoni animati, fate voi).
Mi annoiano a morte, soprattutto quando conosco già il manga e so quali saranno gli sviluppi della storia.
Erano almeno 10 anni che non vedevo qualcosa di nuovo. Ma dato che i nuovi format nipponici prevedono serializzazioni “all’americana”, con stagioni di anime lunghe 10/13 o al massimo 20 puntate, ho voluto dare una possibilità proprio a Shingeki no Kyojin.
Rimanendone completamente soddisfatto.

La serializzazione annuale “breve” permette allo studio d’animazione di non perdersi in lungaggini e filler tipici dei cartoon anni 80/90/2000, e andare dritti al punto. Non è un caso che resistano all’avanzata implacabile del tempo, con una messa in onda settimanale perpetua, solo quegli anime che possono garantire un merchandising e un ritorno economico spropositato (state pensando a One Piece, no? Ecco. Esatto).

E diciamolo: quant'è brutto l'anime di One Piece!

Perciò anche l’anime de L’attacco dei giganti ci viene presentato senza fronzoli, in tutto il suo splendore e in tutta la sua “velocità”.
E bisogna dirlo: il cartone animato è dannatamente migliore della sua controparte cartacea.

Ribadisco quello che ho scritto l’anno scorso a proposito dei disegni di Isayama, perciò continuo a pensare che il suo tratto sia abbastanza bruttino. Anche se è congeniale e adattissimo all’opera, spesso ci si trova davanti solo degli schizzi. E molte volte le proporzioni vanno a donnine allegre.
La pecca più grande (secondo me – è bene sottolinearlo) è data dalla legnosità del tratto unita a una confusione generale nel corso delle scene d’azione. Molte volte ho dovuto stringere gli occhi, focalizzarmi sui disegni interi minuti buoni per capire cosacazzocifossedisegnato.

Il cartone invece ci restituisce azioni fluide, velocissime, rese ancora più magniloquente da un’animazione superba e accattivante. È un piacere vedere i soldati di Trost alle prese con il loro equipaggiamento da battaglia, ammirare le piroette che sono in grado di fare grazie all’attrezzatura per i movimenti tridimensionali, e contemplarli mentre accoppano giganti (o sono sgranocchiati dagli stessi a causa di una leggerezza in fase di manovra).

Inframmezzi nozionistici

Insomma, se non si è capito, ‘sto anime è una gioia per gli occhi.
Forse, se gli si vuole trovare proprio un difetto, dobbiamo andare a vedere il pelo nell’uovo e lamentarci del fatto che il manga sia molto più “cattivo” per ciò che riguarda le scene “truculente”.
Isayama infatti non si risparmia con scene splatter, giganti che sgranocchiano esseri umani in un tripudio di sangue, ossa e budella, e morti truci e violentissime.
Scene che nell’anime ci vengono solo fatte intuire e non mostrate integralmente.
Probabilmente è causa anche di una messa in onda piuttosto felice in Nippolandia – i miei informatori mi riferiscono che è stato trasmesso il sabato sera, alle ore 19 -, che consente a un pubblico molto ampio di godersi questo gioiello.
Ma, ribadisco, è voler guardare il pelo nell’uovo.

Magnatell'

La brevità della serie (13 puntate a stagione da 20 minuti l’una) dà modo di godersela appieno “tutta in una botta”, in un solo pomeriggio.
Insomma, se non sapete che guardare, o anche voi volete ri-avvicinarvi al mondo dell’animazione giappica, Shigeki no Kyojin potrebbe fare tranquillamente al caso vostro.

Naturalmente, state attenti ai Giganti.
Come detto, anche nell’anime…sgranocchiano esseri umani.

Ps: ma vogliamo parlare della sigla da urlo di 'sto cartone?

42 commenti:

  1. Non possiamo confrontare l'anime di One Piece con quello di shingeki. Shingeki tra un po' andrà in vacanza, One Piece è in onda ogni domenica e ha davvero pochissimi filler (ne faranno 1-2 ogni anno su circa 50 episodi) e poi
    l'anime di One Piece, a dire il vero, a volte supera anche il manga...secondo me la scena del funerale della merry è molto più bella nell'anime (di gran lunga)o anche il suono della campana è a skypiea è fenomenale. Comunque, shingeki ha un ottima grafica e delle ottime musiche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me l'anime di OP ha sempre fatto abbastanza schifo. Lentissimo, disegnato male e animato peggio. Per filler intendevo anche gli escamotage che i produttori usano per allungare e sbrodolare una puntata singola.

      ;)

      Elimina
    2. Concordo che l'anime di One Piece faccia davvero cagare, però solo negli anime, e lo dico in generale, ci trovi la colonna sonora. In One Piece certe scene che già erano emozionanti nel manga, la colonna sonora dell'anime glielo fa essere ancora di più. Se poi stiamo a vedere Shingeki no Kyojin, è in assoluto l'anime che nel complesso mi fa accapponare la pelle su tutto! Non penso di averne mai visto uno di tale livello.

      Elimina
    3. Io non subisco più il fascino del cartone animato, mi annoia davvero. Sono rimasto soddisfatto dalla trasposizione di Shingeki no Kyojin proprio per la sua velocità e mancanza di tempi morti.
      Altrimenti non l'avrei retta, come serie animata.

      Elimina
  2. Un consiglio che prendo immediatamente in considerazione!
    Grazie mille... mi incuriosisce un casino *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei molto curioso di sentire un tuo parere. Penso che potrebbe piacerti e non poco. ;)

      Elimina
  3. C'è da dire però, ed è una cosa che si nota soprattutto nelle ultime saghe, che in One Piece la mancanza di filler si paga spesso e volentieri con una eccessiva lentezza delle puntate, che vogliono durare quanto un capitolo e per questo contengono scene interminabili di gente che ansima o di silenzi.. preferirei anche per OP la serializzazione ma avere delle puntate dense di avvenimenti, costituite magari da più capitoli condensati (siamo tutti d'accordo che i filler sono il peggior espediente per mantenere distacco tra anime e manga? =D)

    Shingeki invece, come già sottolineato nell'articolo, è veloce, dinamico, ritmico e credo anch'io che sia un'assoluta e fantastica novità (e l'anime è meglio di quello di OP) =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto. Anche gli escamotage per allungare una puntata all'infinito è un filler. Mi riferivo soprattutto a quello, all'eccessiva lentezza di serializzazioni come One Piece o Naruto. Grazie per averlo sottolineato.

      :D

      Elimina
  4. Devo dire che questo è forse il primo e unico anime che preferisco ad un maga XD
    Anche se devo ammettere che all'inizio era partito più velocemente come avvenimenti.
    Nelle ultime puntate ho avvertito un rallentamento quasi a voler significare: oh rallentiamo un pò che stiamo mettendo troppi capitoli in poche puntete" XD
    Per quanto riguarda OP, negli ultimi anni la qualità è calata parecchio. Io rimetteri un capitolo e mezzo/due per episodio piuttosto che il rapporto attuale di un cap uguale una puntata. e di conseguenza mettere puntate interamente filler che possono essere i tetrini, le miniavventure o cagate totalmente inventate :)
    L'anime dell'attacco dei giganti lo consiglio vivamente anche io ^_^
    VEDETEVELO :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao sommo. Non scrivo per commentare shingeki no kyojin, non mi interessa, sia il manga che l'anime. gusti personali. Ho una sola domanda: sta sigla che ha di speciale? leggo ovunque che è forse la più bella sigla di anime mai proposta. non dico che è brutta ma è solo un brano suonato veloce. per carità i gusti sono gusti, e e tutti ci stanno impazzendo ci sarà un motivo. a te per esempio perché piace?
      P.S. per rispondere sul fatto che vorrei vedere luffy morire contro il foco foco del fratello, è solo che mi è sempre piaciuto l'odore di gomma bruciata. :)

      Elimina
    2. @Sanji: vero, ho notato anch'io qualche rallentamento fisiologico. Ma ci può stare benissimo.

      @coco: ha un buon sound, è un bel pezzo. La più bella sigla di un anime non saprei e non direi, ma in linea generale mi sembra molto orecchiabile e molto "enfatizzante", ecco.

      Elimina
    3. So' sempre io con l'account "serio". XD

      Elimina
  5. Gran bel manga, la trama è ben costruita e i colpi di scena sono continui, peccato che con quei disegni alle volte risulta difficile capire quale personaggio uno stia guardando.
    L'anime riesce a rendere tutto molto dinamico, finalmente si capisce quanto le manovre 3d sia cruciali. E l'idea di fare delle stagioni mi trova completamente concorde. Nessun filler inutile, lavoro incentrato su quel che conta e il risultato si vede eccome. Grazie Sommo che mi hai fatto scoprire Shingeki :)

    RispondiElimina
  6. ah, quindi l'anime adesso si interrompe?! O.O
    Non lo sapevo... infatti temevo che a un certo punto la storia divergesse dal manga per non fare accavallare la serie animata con quella cartacea... bè, meglio così! :)
    Anch'io preferisco vere e proprie pause a puntate disegnate da schifo e piene filler messi completamente a caso per allungare il brodo... (ovviamente ogni riferimento all'anime di OP è... voluto!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda one piece è forse uno dei pochi anime di una certa lunghezza che non ha molti filler, rispetto alla media direi quasi insignificante la presenza di filler. Del resto ci sono intere puntate dove la storia viene quasi congelata, non accade nulla, ma non sono filler (vedi scorsa puntata). Roba da farteli veramente girare, ma questo nuovo standard da 13 puntate a stagione sta prendendo piede e ci garantisce niente tempi morti e goduria, se il prodotto è di valore, ovvio.

      Elimina
    2. Che OP abbia pochi filler rispetto ad altri anime (tipo Bleach o Naruto) è vero, però personalmente, come già detto, preferirei delle pause, o addirittura delle intere serie filler, rispetto al rallentare enormemente il ritmo degli episodi con mini-sequenze filler (a volte del tutto senza senso) o con scene ripetute o fatte durare più del dovuto come succede appunto in OP...
      Preferisco, insomma, qualcosa di alta qualità ma a blocchi, rispetto un prodotto più scadente ma continuo.

      Elimina
    3. Esempio perfetto di allungamento all'esasperazione. Nel manga che sono? Due pagine in tutto? 5 minuti di filmato.
      www.youtube.com/watch?v=WPjMxNU8DR8&fb_source=message

      No, io questi ritmi non li reggo. Magari li riuscivo a reggere a 14-15 anni (e nemmeno, eh). Ora non ci riuscirei mai.

      Elimina
    4. Un buon esempio dei 13 episodi a stagione, che rende giustizia alla trasposizione da manga a anime, è Medaka Box. Manga frenetico e Anime esaltante. se ti piace il prodotto.
      Sommo io concordo con te. seguo l'anime di op più per Tradizione Domenicale e per l'alta qualità del lavoro di OPF.

      Elimina
    5. Ho letto i primi due volumi del manga ma non mi hanno detto nulla.
      Comunque sì, i ragazzi di OPF fanno un lavoro eccelso.

      Elimina
    6. Ma non è che l'anime si interrompe, semplicemente le due stagioni sono spezzate dal 14 che è un riassuntivo, ma l'episodio 15 riprende una settimana dopo come sempre, cambiando la opening, sino ad arrivare all'episodio 25 che concluderà la seconda stagione.

      Elimina
    7. Ah! Allora niente pause fino all'episodio 25? O.ò
      Non ci capisco più nulla... XD

      Comunque la sequenza allungata di quel filmato di OP che hai postato, Sommo, non è nulla rispetto agli allungamenti che fanno adesso... Pure io infatti ormai continuo a guardarlo solo per una sorta di senso affettivo, di "tradizione"...

      Elimina
    8. Esatto tutto liscio sino al 25, dopo di che finisce, poi chissà magari come c'è abbastanza materiale faranno un'altra stagione XD

      Elimina
  7. Salve Sommo :) complimenti per le tue argomentazioni.. sempre interessantissime.. una domanda: io avevo letto non so dove che le puntate della prima serie sarebbero state circa 25.. già dopo 13 ci sarà la pausa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io avevo letto che la prima stagione constava di 13 puntate + una 14° riepilogativa. :)

      Elimina
    2. sicuramente ne saprai più di me xD sommo ne approfitto :D visto che questo manga mi sta veramente piacendo un sacco me ne consiglieresti qualcun'altro di questo genere?

      Elimina
    3. Di questo genere non ce ne sono. E' un manga (e un anime) molto atipico. Potrei dirti di leggere Berserk (se non l'hai mai fatto), ma siamo dalle parti di un altro tipo di fantasy.

      Elimina
  8. Lo sto seguendo anch'io ma non mi piace per nulla.

    Bellissima la trama e lo scenario, stratosferica come sempre la regia di Araki, ma la narrazione è terribile, le puntate sono legnose e non vanno mai avanti, sono zeppe di riflessioni inutili e banali quando basterebbe vedere i soldati in azione per capire cosa passi per le loro teste...

    Stavo pensando di provare il manga per farmi un'idea della storia originale, ma se mi dici che l'anime per te è superiore mi sa che lascio perdere e vado avanti qui sperando migliori un po'... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti direi di provare a leggere almeno il primo volume del manga. Ma se l'anime ti dà quest'impressione, è probabile che il manga ti risulterà indigesto, anche perchè la lettura è piuttosto pesantuccia.
      Un occhio per scrupolo comunque buttacelo.

      Elimina
  9. Non posso che essere d'accordo su tutto, a parte una cosa, a me i disegni del manga piacciono tantissimo XD Comunque io ho fatto vedere Shingeki a mia madre in un pomeriggio,(11 ep) per quanto odi vedere gli episodi con i sottotitoli mi è bastato mettere il primo episodio nella tv hd per convincerla in un nanosecondo. Ora ogni domenica ce lo guardiamo XD. Non c'è cosa più divertente che sentire commenti come:"Ma quella è la mangiapatate?" o "Ora gli mettono l'automail a Eren?" (ha letto fma) oppure:"Mo' se lo pappa!" Io che ridevo LOL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che sono tantissimi quelli che hanno trasmesso la passione fummetstica/animata ai propri genitori?

      Elimina
  10. aaah, molto interessante! Anche se credo che aspetterò che esca tutto per vederlo, non sopporto i vuoti troppo lunghi tra una stagione e l'altra (o meglio, se passa troppo tempo mi difetta la memoria! è l'età! :-)
    il Moro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ti toccherà aspettare qualcosa come quattro-cinque anni se non di più, dato che il manga è attualmente in prosecuzione. :D

      Elimina
  11. Secondo me il fatto stesso che l'animazione è molto veloce è un difetto dell'anime, il manga essendo più lento puoi "vivere" l'opera più a lungo, non so se mi spiego.
    E poi, il fatto che il manga esca una volta ogni due mesi e l'anime chissà quando, è un punto a favore del manga.
    Io al momento sto leggendo il manga e guardo l'anime fin dove è arrivato il capitolo che avevo letto in precedenza.
    Scusa se ho scritto qualche puttanata qui sopra, sono le 6:30 e non ho chiuso occhio stanotte. \(^w^)/

    RispondiElimina
  12. Mio dio mi sono innamorato di questo manga. Essendo al momento locato in Svizzera e difettandomi la conoscenza del Tedesco, sto usufruendo del mangamondo online... 47 Capitoli in 2 giorni...

    Conosci qualche gruppo che se ne occupi regolarmente e che sia vagamente affidabile? Sai come un certo Devil Fruit Site che tra forum e aggiornamenti mi tiene sempre allerta su OP... Non so se lo conosci. XD

    Per l'anime, l'ho guardicchiato, e pare bene animato. Probabilmente guardandolo risulta più facile distinguere gli a volte fin troppo simili personaggi :)

    Per OP, a me l'anime non è mai dispiaciuto anche se personalmente non l'ho neanche mai trovato il più bello in assoluto. Vorrei tanto avesse la qualità che aveva Naruto agli inizi (lo scontro con Zabusa potrebbe benissimo far parte di un film di animazione per il grande schermo).

    RispondiElimina
  13. Sommo un consiglio. Ho la possibilità (come tutti del resto) di guardarmi l'anime e quindi di non acquistare i volumi. Dunque secondo te varrebbe comunque la "pena" di acquistare un manga dal punto di vista grafico scadente, pur sapendo che l'anime è qualitativamente migliore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I disegni sono un po' bruttini solo nel primo volume, dal secondo in poi sono davvero disegnati come dio comanda :)

      Elimina
    2. Ti ringrazio, ora sto recuperando One Piece poi vorrei avvicinarmi alle ristampe di Devilman e Ken il Guerriero (sono abbastanza nuovo nel mondo dei manga e almeno i grandi classici vorrei averli in versione cartacea e non leggerli tramite scan)Quindi devo vedere come organizzare quei pochi soldi che ho a disposizione per non abbandonare nessuna di queste opere.

      Elimina
  14. L'anime di One piece a me non dispiace affatto. Se da un lato è VERO VERISSIMO che le puntate a volte sono allungatissime tanto per fare un capitolo ad episodio, facendoti rivedere le stesse scene 12 volte o inserendo scene filler (ma qualcuna è enche carina...), dall'altro alcune scene nell'anime sono anche più belle che nel manga! Vuoi dirmi che la scena dei "fiori di ciliegio" di Hillk a fine saga di Drum è brutta? Io quasi piangevo!
    Per quanto riguarda Shingeki, sono abbastanza contento di sapere che l'anime supera il manga, così non devo spendere altri soldi per un altro manga... (braccinocorto-man ;) )

    RispondiElimina
  15. Credete che Shingeki No Kyojin continuerà oltre le 25/26 puntate?

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro