22

30 GdF - Giorno 13: Un fumetto che hai conosciuto da poco

Hunter x Hunter.
Nel senso che non è che non lo conoscessi – da lettore e amante di Yu degli Spettri ero combattuto se prenderlo o no quando uscì in fumetteria -, ma per una serie di motivi (tra cui l’astio per Togashi per aver concluso in quel malo modo Yu) decisi di non comprarlo e non leggerlo fino a quando non fosse finito.
Poi quest’estate, complice alcune conoscenze nerdazze che hanno “azzardato” paragoni elevati ed eccelsi, mi sono deciso a recuperarlo.
Attualmente sono a metà serie.
Mi sta piacendo. È una lettura piuttosto divertente.
Ne parleremo presto…

22 commenti:

  1. Da poco? Silver Spoon di Hiromu Harakawa. Già nota con FMA anche con S.Spoon non delude per niente. Sommo stai leggendo HxH?Hai visto quante similitudini ci sono con altri manga?ahahaha manco mezzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho scelto Silver Spoon. :)

      http://balzarcorporation.blogspot.it/2013/08/30-giorni-di-fumetti-n13-un-fumetto-che.html

      Elimina
  2. the walking dead.lo stavo recuperando in edicola ma purtroppo avevo altro da leggere.l'ho iniziato qualche tempo fa e devo dire che mi ha davvero sorpreso

    RispondiElimina
  3. Come va a svaccarsi HunterxHunter è qualcosa di incredibile! Voglio proprio vedere come va avanti adesso, proprio tanto!...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è vero che va a svaccarsi... certo la non-voglia di disegnare di Togashi è enorme ma sostanzialmente nelle ultime saghe c'è solo una cosa che è, personalmente, ritengo sballata.
      Per il resto HxH è un semi-capolavoro.

      Elimina
    2. Dai, aveva un mondo intero da esplorare cercando suo padre, chissà quante avventure e cosa succede...?! SPOILER Becca suo padre in una delle scene più patetiche dell'umana umanità e partono verso un ''nuovo mondo'' perché ormai grazie ad un nemico invincibile i rapporti di forza cui si doveva tendere all'interno del manga sono tutti sballati e non c'è altro modo per trovare la novità... Io ho odiato la saga delle formichimere e il post. Era un manga molto avventuroso, amavo il fatto che dovesse trovare uso padre che era avvolto in quell'alone di mistero. Tutto mandato a donnine simpatiche...

      Elimina
    3. SPOILER Io al contrario ho adorato le formichimere e il post, al contrario lq saga di greed Island mi ha annoiato. Come dici tu son gusti. Poi da Togashi con HxH non bisogna mai aspettarsi vada tutto come previsto.

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. La saga delle formichimere è molto profonda, sopratutto se letta volume per volume (rispetto al capitolo settimanale)e sono d'accordo sul fatto che l'unica cantonata presa da Togashi è stata quella di esagerare con i rapporti di forza dei 4 big avversari, infatti è l'unica cosa che ritengo forzata.
      Anche se gli si potrebbe dare una giustificazione logica visto che le formichimere sono degli esseri atipici e che già per natura sono più forti degli esseri umani.

      Per quanto riguarda il resto (spoiler) Gon con suo padre non va da nessuna parte se non sull'albero quando quest'ultimo gli rivela quello che vuole.. ma poi si separano.
      L'ultima saga, classica alla Togashi molto psicologica, ha aperto gli orizzonti di HxH all'infinito e ha riportato la serie sulle linee guida iniziali concentrandosi su i cacciatori e - a mio avviso - in modo fenomenale (vedasi Jin e il Topo).

      Per il resto Togashi è molto brutale come mangaka e HxH rientra pienamente in questo suo modo di fare.
      Io ad esempio lo preferisco al decantato OP.

      Elimina
  4. Io l'ho recuperato tutto e devo dire che mi è piaciuto molto. La trama è basata su personaggi molto semplici e gli sviluppi sono sempre complessi, come si evince dalla particolare concezione dei poteri Nen; l'ultima saga la troverai particolarmente articolata ma estremamente affascinante, molto suggestiva. Io sono convinto che Hunter x Hunter sia sotto certi aspetti simile a One Piece nella dinamica dell'avventura e della scoperta, però ha una linea di sviluppo diversa, più semplice e "immediata" rispetto al lavoro di Oda che comunque si porta avanti uno scenario intessuto a partire da vicende storiche ancor più remote e sconosciute. Comunque quel troll di Togashi è incredibile; se non si prendesse tante lunghissime pause, si può dire che Hunter x Hunter sarebbe di sicuro un manga da vertice sul Jump, considerando soprattutto le serie che vanno per la maggiore e che sono sicuramente sopravvalutate, forse proprio perché c'è poco di meglio con cui compararle. Comunque il mio manga conosciuto da poco, l'ultimo che ho recuperato il cartaceo e ho letto è Vinland Saga; stupendamente rifinito sul piano storico, è incredibilmente suggestivo sul piano emotivo per ciò che riguarda lo sviluppo di Thorfinn, e la presentazione di personaggi come Askeladd e Canuto. Mi venne da fare un paragone tra l'evoluzione rispettiva di Musashi Miyamoto di Vagabond e Thorfinn; sebbene entrambi siano reduci da un passato oscuro all'insegna della morte, entrambi si riavvicinano a comprendere l'importanza della vita, specie passando dal campo di battaglio alla quiete bucolica; però Inoue ha fin troppo appesantito questa riflessione di Musashi in merito alla vita e la morte, l'ha fin troppo diluita, col risultato che se la trascina per parecchi capitoli, mentre Yukimura velocizza il tormentato travaglio interiore di Thorfinn impreziosendolo con riferimenti storici e riflessioni importanti, su tutte quelle che fanno capo al tema della schiavitù. In questo senso mi pare che sia superiore, comunque è un'opera degna di nota. :)

    RispondiElimina
  5. A me hunter x hunter è piaciuto man mano sempre di più... E io il fumetto conosciuto da poco non saprei... L' ultimo che ho letto è superman red son... Ma lo conosco da un ben po'

    RispondiElimina
  6. Gto.
    Lo conoscevo già, ma solo recentemente ho iniziato a leggerlo e devo dire che, per quanto surreali siano alcune situazioni, è molto piacevole

    RispondiElimina
  7. Dico l'ultimo che ho letto, ovvero "Batman: Anno Uno".
    Mi è piaciuto molto.

    RispondiElimina
  8. Dylan dog. Saranno stati 6-7 anni che lo guardavo in edicola pensando "mmmm dalla copertina sembra figo", ma l'ho comprato solo pochi mesi fa. Ora ho 12 volumi e Mater Morbi

    RispondiElimina
  9. "Paragoni elevati ed eccelsi" sarei curiosa di sapere quali..

    RispondiElimina
  10. Insieme a One Piece e Jojo il miglior shounen tutt' ora in corso.

    RispondiElimina
  11. Da poco direi nessuno, ma il mio ultimo fumetto acquistato e letto è "L'attacco dei giganti" che ho scoperto grazie alla tua recensione di mesi e mesi fa :D
    A proposito, hai altro da recensire/consigliare? XD
    La mia libreria brama altri fumetti/libri.

    RispondiElimina
  12. Hunter x Hunter non è solo una lettura divertente, è mooolto di più. Shonen al suo livello si contano sulle dita di una mano, è un capolavoro.

    RispondiElimina
  13. TEN GRAND di Mark Millar e Ben Templesmith... due dei miei artisti preferiti insieme, una vera scoperta!

    RispondiElimina
  14. Shingeki no Kyojin che ho finito l'altro ieri e Monster che mi sto sparando proprio ora.

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro