24

Naruto 647 e Bleach 549 (aka Il baretto dei Top Shonen)

Oggi, per una volta, voglio essere serio.
Perché poi arrivano sempre i PdF (precisini della fungia – cit-) che mi accusano: “Eh, ma prendi sempre in giro Naruto e Bleach, e poi di One Piece ne parli sempre bene!”
Quindi, approfittando della pausa settimanale dell’opera del nostro beneamato (sempresialodato) Eiichiro-sensei, del capitolo 549 di Bleach e del capitolo 647 di Naruto ne parlerò in maniera “seria” (virgolette sempre d’obbligo, of course).
Insomma: benritrovati al baretto dei Top Shonen.

Naruto capitolo 647: Rimpianti
Questi ultimi 3 capitoli di Naruto, a voler essere oggettivi, sono stati molto, molto buoni. Il che mi fa incazzare di brutto se penso a come Kishimoto abbia maltrattato il suo masterpiece. Lo scorso capitolo ci veniva fornita la spiegazione di come si sarebbe realizzato il piano di Madara, con tanto di Albero di Dio e mela del peccato in puro Adamo&Eva style.

Questa settimana, Kishi ci va giù ancora più duro.
Tutti gli shinobi che sono stati colpiti dall’Albero di Dio sono ridotti in fin di vita.
Shikamaru compreso.
Molti dicono sia già schiattato, ma finchè Ino e Choji non scoppiano a piangere dicendo “No, cazzarola, è morto!”, e a Naruto non esce il lacrimone con miniflashback incorporato, mi concedo il beneficio del dubbio e penso che quello che è sicuramente uno dei ninja più fighi dell’universo possa riprendersi.


Vivo, morto o X?

Naruto eroe distaceppa che alla fine smuove il culo perché non vuole avere altri rimpianti lo saltiamo a piè pari, mentre – e sono sincerissimo -, ho tributato mentalmente a Kishi più dei canonici 92 minuti di applausi per come si comportano i ninja in questo capitolo.
La loro reazione è più che normale.
Il primo hokage li incita a non abbattersi e a non mollare, a continuare a combattere, nonostante questo significhi andare incontro a morte certa.

In buona sostanza la scena – per chi non ha letto il capitolo -, è questa:
Primo Hokage: “Non arrendiamoci! Teniamo duro, fino alla morte!”
Tutti i ninja: “E belli, cazzi! Tu sei già morto, a te che ti frega?”


Mancano 15 minuti alla fine del mondo.
I 15 minuti della battaglia finale totale/tombale.
Siamo davvero agli sgoccioli.

Nonostante tutto, Naruto mi mancherà.

Bleach capitolo 549: The Storm Bringer
Niente male anche questo capitolo, sebbene della battaglia finale qui siamo appena alle prime schermaglie.
Come aveva giustamente osservato Lucio Chiarini qui sul blog la settimana scorsa, la partita tra Hitsugaya e il suo avversario è tutto, fuorchè finita.
Il Quincy nazista ha dalla sua ancora il famigerato Vollstanding, quindi si rialza perché il ghiaccio del nostro Polaretto preferito non ha sortito gli effetti desiderati.
Stesso discorso sul fronte di Soi Fon e dei suoi sodali.
Ammetto che il Quincy Cavaliere della Tavola Rotonda è molto figo, anche se un po’ “inverosimile”: concedere tre tentativi agli avversari è una sboronata pazzesca.
Capisco che dà modo a te, autore, di fare tutti gli spiegoni che vuoi ma…Tre volte la stessa domanda prima dell’attacco mi è sembrato un tantinello eccessivo.

Al cavaliere bianco nun je devi rompe' er...

E insomma, alla fine della fiera, gli Shinigami senza Bankai potrebbero davvero vedersela brutta.
Ammetto di essere piuttosto incuriosito dal prosieguo…

One Piece è in pausa, ma se volete, per lenire il dolore, potete recuperare il mio One Piece Report.



E dato che si parla di fumetti, vi ricordo che The Goddamn Particle è su Amazzoz da un paio di giorni all’esorbitante prezzo di 89 centesimi.
E ha già ricevuto due recensioni positive.


Anche Guidobaldo Maria Riccardelli è felice.
E infatti vi esorta, come ogni giovedì.

24 commenti:

  1. Certo che Naruto con questa guerra sta avendo troppo alti e bassi (crolli). Fa un capitolo da 7 e poi torna a 4, poi ne fa una da 5 e ritorna di nuovo a 7. Sinceramente mi sta stufando...andrei direttamente al punto, basta massacrarlo così tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo.
      Ma penso che d'ora in poi arriveremo al climax finale, è vero che con i tempi narrativi ci si può allungare all'infinito, ma 15 minuti sono un lasso di tempo "relativamente breve".

      Elimina
  2. Rivoglio il baretto trollosooooooo!!!!!! D:

    RispondiElimina
  3. Naruto così così per me; non mi era dispiaciuta la lezione di religione della scorsa settimana, le reazioni degli shinobi non sono male ma, gira e rigira, mi pare sempre la stessa solfa: Obito o il Madara di turno che primeggiano sugli altri, fanno venire la cacarella ai ninja di turno che pensano: "siamo fottuti" e poi un'esortazione che spinga avanti in qualche modo fino al prossimo capitolo. Anche la quasi dipartita di Shikamaru, sembra un tentativo di ripetere la scomparsa di Neji per commuovere un poco i lettori (anche se il peso dei due nello Shippuden è incomparabile e Shikamaru è l'unico dei vecchi ninja del primo Naruto a non esser caduto nel dimenticatoio). Per quanto riguarda il proseguo io tema l'avvento della super forzatura: Madara e Obito sono due avversari non vincibili normalmente, io avevo ipotizzato che tutto si risolvesse facendo ritorcere questa sorta di matrix contro i due autori, intrappolandoli per l'eternità nella loro stessa illusione. ma visto che parliamo di Kishimoto è maggiormente probabile o che Obito si ravveda per via di Naruto o che addirittura ritorna l'originale saggio dei Sei Sentieri a sbrogliare la situazione. Roba da brividi comunque.

    Per Bleach invece mi è piaciuto molto, Kubo sembra intenzionato a dar scena a bei combattimenti invece di liquidare il tutto con uno o due colpettini; lo shunko di Soi Fon è sicuramente un gran bel ritorno, dopotutto la sua forza consiste nel combinare kido e shikai piuttosto che bankai. Hitsugaya se la vede brutta, il trucco del ghiaccio sottile non può certo vincere contro i poteri Quincy che di certo non hanno mostrato tutte le carte. Devo dire però che questa caratterizzazione dei cattivi basata su lettere, poteri e personalità concordanti mi piace molto, meglio dei vecchi Arrancar, sotto certi aspetti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, come ho scritto sotto, penso anch'io che Kishi se ne uscirà con un megaipersuper deus ex machina...

      Per Bleach, speriamo che Kubo non faccia quello che ha fatto con gli espada: ci mostra 837598265826372 combattimenti coi pesci piccoli, e quando arriva ai pesi massimi, un capitolo e via.

      Elimina
  4. Naruto mi mancherà, ma ormai Kishi deve fare il medico misericordioso e staccare la spina :O
    E comunque in ninja che fanno "gne gne gne" al primo Hokage non si possono guardà xD

    Bleach...lo saprai, aspetto lo Shikai, se non il Bankai, di Zaraki! *O*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hanno detto che sembra (sembra) che Kubo abbia detto che Kenpachi sarà in grado di sviluppare solo lo shikai ma non il Bankai. Sennò polverizzerebbe l'universo...

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. errore mio!La frase di kubo era stata tradotta male, infatti sono andato a ricontrollare le dichiarazioni pre-saga e non viene escluso il bankai di zaraki :P

      Elimina
  5. Io la vedo un po' brutta, secondo me Shikamaru muore davvero... e prevedo che Madara e/o Obito poi diventeranno buoni, e lo resusciteranno col Rinnegan, come fatto da Nagato per Kakashi... spero di sbagliarmi, ma temo andrà così. Comunque il capitolo non era male, in effetti, peccato solo per qualche sega mentale di troppo, a cui però ormai siamo abituati, alla fine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà, sarebbe un "bel" brutto colpo se morisse davvero così Shika.
      Apprezzerei molto la caduta di Shika in quel modo perchè "la guerra è guerra"; ma da un'altra parte, mi dispiacerebbe non poco una morte "così".

      Elimina
  6. Il capitolo di Naruto è bruttino (e a me non sono piaciuti neanche i due precedenti), ma la scena dei Ninja che hanno paura è davvero da applausi.
    Mentre leggevo il discorso di Hashirama ho pensato: "Ovviamente ora tutti i Ninja saranno belli carichi perché il dio degli Shinobi li incita ed anche se sono mezzi morti continueranno a combattere da eroi". Invece Kishimoto mi ha sorpreso.
    La loro reazione è quella più naturale, è quello che chiunque di noi direbbe, ma non è una cosa frequente nei manga, quindi davvero complimenti a Kishi stavolta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho scritto ad un amico, mancava solo qualcuno che dicesse: "Esticazzi? Non ce lo metti?"

      Elimina
  7. Sommo possiamo farci l'abitudine al commento serio su Naruto e Bleach o è una tantum? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che dipende dai capitoli.
      Lo teniamo per buono, come compromesso?

      Elimina
    2. Va benissimo, la mia analisi è che comunque difficilmente sia Bleach che Naruto si allontaneranno molto da questa impostazione data negli ultimi capitoli, dato che:
      - Naruto con quest'ultimo capitolo entra nella sua fase finale, mi sa che per fine anno potrebbe seriamente concludersi.
      - Bleach ora andarà avanti a botte e mazzate tra vari capitani e vice contro gli sternritter, quindi fino all'arrivo di Fragolo ci saranno combattimenti fighi di durata relativamente breve.
      Quindi diciamo che, sempre che io ci abbia preso, ti toccano i commenti seri d'ora in avanti ;)

      Elimina
  8. Ma sono solo io a pensare che Madara e Obito siano tutto fumo niente arrosto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, io ho paura che servirà un deus ex machina eccessivamente sdolcinato per venire fuori da questa situazione...

      Elimina
  9. Ok sono il primo a criticare Naruto quando devo, snodo di leggerlo anni e anni fa dopo la morte di itachi causa appallaggio) per riprenderlo solo da un annetto... Ma il capitolo di ieri mi è piaciuto. E parecchio. I mille flashback mi hanno dato un brividino nostalgico!

    RispondiElimina
  10. Sommo ultimamente mi capita di amare sempre più Bleach cioè, mi spiego, sai quando arrivi alla pagina finale del capitolo e credi di essere solo alla 5a? Prima mi capitava solo con One Piece, e neanche sempre...
    Naruto invece per quanto possa essere un po migliorato negli ultimi capitoli mi puzza sempre di roba ''scaldata'', di scene che quando le inizi a leggere già sai come vanno a finire, e di stereotipi su stereotipi di personaggi tipo, Kishimoto non sa più dove copiare ormai.

    RispondiElimina
  11. Più vedo quel frutto e più sono convinto che cadrà nelle mani di Sasuke

    RispondiElimina
  12. Standing ovation per la citazione a "Vivo, morto o X?" :D
    Comunque, a parte gli scherzi, se mi muore Shikamaru dichiaro guerra a Kishimoto...l'unico personaggio rimasto se stesso per tutto il manga, bisognerebbe scrivere una storia solo su di lui!

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro