9

29 sulla carta, 15 nel cervello, 60 nel cuore (sì, sono vecchio dentro)

Oggi la carta d’identità dice 29 anni.
Il cervello credo si sia fermato intorno ai 15, il cuore e lo spirito sono già sui 60 anni (sono vecchio dentro, lo sono sempre stato, lo so).
Non ho mai amato particolarmente il mio compleanno.
Anzi, non ho mai amato le feste.
Mi piace prepararle per gli altri, ammetto di odiarle quando si tratta di me.
Soprattutto, odio i regali.
Ma anche qui: adoro farli, non mi piace riceverli.
Sia perché nel 90% dei casi, chi mi ha fatto un regalo l’ha sempre, sistematicamente, cannato.
Sia perché nel restante 10% dei casi, quelli che mi conoscono (e che sanno cosa ci vuole per farmi contento – parliamo di cose basiche: un libro, un fumetto, un film, un videogame) non hanno mai saputo sorprendermi*. E li ho sempre sgamati ancor prima che il regalo in questione fosse stato acquistato.
Evvabbè.

Che poi a fare un regalo a sorpresa ci vuole veramente, ma veramente poco.
Ecco un semplice vademecum per un regalo a sorpresa gradito.

- Ascoltare: ascoltare è la cosa fondamentale se dovete fare un regalo a sorpresa, che sia per i vostri amici, per le vostre fidanzate, per i vostri genitori, per chiunque.
State passeggiando con la vostra fidanzata e quella si ferma davanti a una vetrina dicendo: “Oh, quant’è bella quella [metti cosa a caso]!”?
Ecco, prendete mentalmente nota del negozio e della cosa indicata dalla vostra fidanzata. Tirate fuori una lista di cose che ha visto e che potrebbero piacerle…e poi andate all’acquisto selvaggio.
Naturalmente, questo suggerimento è applicabile per chiunque, come specificato poco più sopra.


- Non fate passare troppo tempo: se avete visto delle cose che potrebbero piacere al festeggiato (perché lui/lei/loro vi hanno detto che vi piacciono), anche se la festa sarà a distanza di uno-due-cinque mesi…compratela. Non vi fate problemi, soprattutto perché tanto quei soldi li spendereste comunque a ridosso dell’avvenimento.
Questo consiglio è ottimo soprattutto quando dovete barcamenarvi coi regali di Natale.
Io in genere ho sempre finito i regali di Natale intorno alla seconda metà di Ottobre. Sia perché i prezzi non sono ancora rialzati, sia perché ho già individuato cose che so piaceranno molto agli interessati.


- Tenete d’occhio il portafoglio: se avete tanti regali da fare, e siete come me (ovvero uno che ama farli, i regali), state attenti. Potreste ritrovarvi al verde in un battibaleno. Quindi, sembra quasi superfluo dirlo ma…occhio al portafoglio!


Vabbè, era solo un articolo paraculo per farmi gli auguri qui sul blog.
E per farmi fare un regalo.
Sì, perchè "Una lunga nottata" è in Top 3 su Amazon.
Sarebbe figo, tra oggi e domani, farlo arrivare in prima posizione.
Col vostro aiuto.
Basta un solo click. 5 secondi del vostro tempo.
Me li regalate, 5 secondi del vostro tempo, come ha fatto Google col doodle personalizzato? :D
- se sì, cliccate QUA -

--------

*Poi ci sono le eccezioni.
Tipo Deborah che mi ha portato Tomb Raider e Ni no Kuni per PS3.
Oppure lo zio Mirko (uno dei più grandi talenti grafici che abbia mai conosciuto), che mi ha fatto e mandato quest'altro capolavoro.

9 commenti:

  1. Non si dice vecchio si dice MATURO. come il buon vino o come un buon Scotch.
    Sono un tipo a cui piace chiacchierare, e di conseguenza riesco ad estrapolare tante cose dai miei amici.
    Spesso conosco i gusti, abitudini, quindi spesso vado a colpo sicuro.
    POi per il budget, dipende se il periodo è proficuo o meno XD

    Belli gli ultimi pensieri della tua Deborah, e dello Zio.
    UN porco servito... gnam!

    RispondiElimina
  2. "Una lunga nottata" preso!!! E tanti tantissimi auguri Sommo ti leggo sempre con piacere!!! F.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. www.savewalterwhite.com una chicca che ti regalo se non lo avessi già visto... :)

      Elimina
    2. Sì lo conosco! C'è anche il sito fantastico di Saul! :D

      Elimina
  3. Allora auguri :-)
    Comunque, 29 anni? Sei un ragazzino! (te lo dice uno che ne ha qualcuno in più...)
    Riguardo i regali... io li faccio solo a chi apprezza i libri e ha una wishlist pubblica su anobii... almeno so cosa cercare.

    RispondiElimina
  4. Che dire, se non "AUGURONI BUTA?"
    29? Mi viene sempre in mente questa storia:
    http://www.zerocalcare.it/2012/03/12/perch-non-possiamo-dirci-trentenni/

    RispondiElimina
  5. Oh, come sei ccciovane... Auguri! Preso "Una lunga nottata"!
    Il Moro

    RispondiElimina
  6. tse...solo uno "sbarbo" 29enne...nemmeno la decina hai cambiato!
    quando ne avrai 31 capirai...che stai entrando nella 3a adolescenza! :D

    AUGURONI SOMMO

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro