14

Top 5: Le trasformazioni più "cool" nei fumetti

Ritorniamo con una bella Top 5 a sfondo fumettistico.
Le mie cinque trasformazioni preferite.
Perché diciamocelo: quanto sono fighi, nei fumetti, i personaggi che trasformano, riconvertono, modellano sé stessi, divenendo qualcosa di “altro” e “diverso” dal loro io di partenza?
Perciò eccovi una rapida carrellata dei cambiamenti che più mi aggradano.
Naturalmente, come per tutte le Top 5, anche questa è soggettiva e rispecchia unicamente i miei gusti personali.

5° Posto: Il Super Saiyan
Che diciamocelo, ormai è diventato quasi l’archetipo della trasformazione. Non so voi, ma quando c’è un tipo che ha raggiunto il suo “breaking bad”, io esclamo: “Ecco, adesso si trasforma in Super Saiyan”.
E voglio essere più preciso: per trasformazione in Super Saiyan intendo esclusivamente la prima, quella di Goku contro Freezer. Non perché le altre siano brutte (e non lo sono), ma perché oggettivamente, con l’andare del tempo, come dice Vegeta al piccolo Trunks, “C’è stata una svendita di Super Saiyan”.
Quindi quando il mio cervello rimembra un Saiyan incazzato, che esplode di rabbia, e gli diventano i capelli biondi e gli occhi verdi…penso proprio a Kakarotto.

4° Posto: Bruce Banner si trasforma in Hulk
Il prototipo della rabbia che cova in ognuno di noi. Quando Banner ha paura – o si incazza come una iena -, esce fuori lui, il Golia Verde, l’archetipo della rabbia repressa, il sogno di coloro che vorrebbero prendere a randellate il capo scassacazzo, a calcagnate sulle gengive la fidanzata rompicogliona, e a pugni poderosi qualsiasi frantumamaroni.
Hulk è un modello di vita, l’icona perfetta della trasformazione che tutti, in un modo o nell’altro, a fronte di certi avvenimenti, abbiamo subito.

3° Posto: Dottor Manhattan
Jon Ostermann, brillante scienziato, fa una brutta fine a seguito di un esperimento sui campi intrinseci. Rimasto chiuso all’interno di una camera stagna, viene vaporizzato nel momento in cui l’esperimento, del tutto automatizzato, inizia.
Tuttavia, l’esperimento ha riconvertito Ostermann in un vero e proprio superuomo, capace di avere il controllo pressochè totale della materia a livello atomico e subatomico. Questo tuttavia gli ha fatto dimenticare cosa significhi essere “umano”, perché tanto potere è prerogativa solo degli dei…
Che a me il Dottor Manhattan in Watchmen ha sempre affascinato. In genere, nella fiction, assistiamo al tentativo dell’uomo di diventare “Dio”. Col doc Manhattan è l’inverso: benchè sia diventato un dio, non mancano le occasioni del Dottore di aggrapparsi al suo lato umano. Salvo capire che no, con gli umani, ormai, non ha più nulla da spartire.
Figura tragica.

2° Posto: Il principe Adam si trasforma in He-Man
Diciamo che ho barato: ho parlato di trasformazioni nei fumetti, ma…Questa non potevo lasciarla fuori.
Benchè la trasformazione di Adam in He-Man sia visivamente uno spettacolo, ho sempre pensato quanto fossero deficienti gli abitanti di Eternia a non accorgersi del fatto che Adam e He-Man sono la stessa persona. Siamo ben al di là dell’idiozia dei cittadini di Metropolis che non riconoscono Superman in Clark Kent, che lì almeno avevano la scusa degli occhiali e del fatto che il kryptoniano “iponotizzasse” chi gli sta intorno; ma non capire che Adam è He-Man, è proprio da gnucchi: stessa faccia, stesso taglio di capelli, stessa corporatura, stesso micione…
Eddai, su!

1° Posto: Ryumajin
Tanto tempo fa il mondo era squassato dalle guerre.
Demoni, draghi e uomini si contendevano il dominio della Terra, fino a quando le tre divinità di queste razze, stanche della lotta infinita, non si misero d’accordo. Decisero di creare un essere supremo, che racchiudesse in sé il meglio e la potenza di demoni, draghi e uomini. E che avrebbe dovuto garantire per sempre la pace, nel caso in cui fossero scoppiate nuove guerre.
Nacque così il leggendario Cavaliere del Drago.
Ogni epoca ha il suo Cavaliere.
E peculiarità dei Cavalieri del Drago è quella di trasformarsi nel Ryumajin, una creatura potentissima, in grado di sprigionare una forza ineguagliabile.
Ah, Baran, il Cavaliere del Drago originale. Quanta fighetudine in un solo personaggio. Mica come quel piagnucolone di Dai, mezzosangue e pure farlocco…

E voi? Quali sono le vostre trasformazioni preferite?

14 commenti:

  1. No dai, He-man il frociazzo al secondo posto no xD

    RispondiElimina
  2. Ryumajin...una chicca che conoscono in pochi. Ma anche la trasformazione finale di Baan è figherrima e mi ricorda molto Mao Dante.

    RispondiElimina
  3. 1) Il Supersaiyan in Dragonball... immortale e ancora mai superato.
    2) Le trasformazioni di Toguro Minore in Yu degli Spettri
    3) La trasformazione di Envy nella sua vera forma in Fullmetal Alchemist
    4) I Djinn Equip di Magi - The Labyrinth of Magic
    5) La mutazione improvvisa di Gon in Hunter X Hunter (e se sommo non ci e' ancora arrivato e' un mezzo-spoiler ma vabbe'.. XD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo ammetere la trasformazione di gon mi ha fatto venire i brividi

      Elimina
  4. io direi
    5) super sayan
    4)Griffis che si trasforma in Phemt
    3)Ener coi 200000000 di volte :D
    2)Hulk
    1)Dr. Manatthan

    RispondiElimina
  5. He-Man, che un giorno casualmente alzò la spada al cielo dicendo una frase senza senso, doveva essere al 1° posto, non al 2°! :D

    Comunque io avrei messo:
    5- Chopper - mostro enorme a EL
    4- Ichigo shinigami normale - Ichigo shinigami col Bankai
    3- Genma Saotome - Panda (è una trasformazione anche quella, no?!)
    2- Goku - Super Sayan
    1- He Man :D

    RispondiElimina
  6. io metterei 1 posto goku ( 1 e 3 e 4 SSJ )..... 2 naruto 6 code e modalità volpe.... 3 posto rubber nightmare 4 cooler 3 trasformazione purtroppo la mia conoscenza in manga e minima ma questi tre bastano per ""entrare"" nella classifica delle più cool

    RispondiElimina
  7. quelle che mi sovvengono al momento:

    5) Il mitico Oozaru (lo scimmione classico, per intenderci) di Dragon Ball, m'è sempre sembrato molto ma MOLTO più figo delle tamarrissime super meches :D
    4) Mo non ricordo bene perché non seguo molto la Marvel, ma lo Spiderman slinguazzante con 6 braccia mi piacque moltissimo da bimbo
    3) un po' tutto quello che combina Sogno in Sandman, aldilà delle trasformazioni vere e proprie
    2) Ryoga che diventa P-chan in Ranma
    1) La "nascita" di Joker scritta da Alan Moore in "The Killing Joke"

    RispondiElimina
  8. Zoro in Ashura conta come trasformazione? XD
    Comunque quella di Goku in SSJ è per me la trasformazione per antonomasia, le altre vengono dopo.

    RispondiElimina
  9. Un Dragon Quest disegnato da Oda... Peccato perchè quella serie aveva un enorme potenziale che non è mai stato sviluppato a dovere.

    Sommo massima stima per te che hai tirato fuori Baran e il Ryumajin

    RispondiElimina
  10. tante e tutte fighe, ma vogliamo parlare come figaggine estetica di Ichigo Vasto Lorde, per intenderci quello che perde coscienza e per difendere orihime diventa figo all'ennesima potenza!!!

    RispondiElimina
  11. Vi rispondo domani, giornata ultrapienissima. <3

    RispondiElimina
  12. Dai in fondo è uscito qualche fumetto di He-Man...
    Quindi ci sta :D

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro