3

Sorry guys!

Scusatemi per il poco preavviso, ma "Il Viagra della Mente" si prende una settimanina di vacanza.
Ci ritroviamo con le solite stupidate lunedì 1° luglio!

Continua a farti del male...
20

Obbedisci a Geova...o muori!

Il testimone di Geova è quella creatura scomoda, pure un poco inquietante, che nell’immaginario collettivo rappresenta verosimilmente il rompiballe. È quell’individuo curioso che se ne va in giro in branco, spesso a gruppetti di due-tre persone, con l’intento di predicare la parola di Geova.
Alla stessa stregua di un supereroe, il testimone di Geova ha dalla sua alcuni superpoteri difficilmente contrastabili:
- Parlantina verbosa, inebriante e sonnolenta;
- Accollamento cronico;
- Sguardo infuocato.

Continua a farti del male...
29

Quello schifo del capitolo 635 di Naruto e Bleach 542 (aka Il baretto dei Top Shonen)

Quando pensi che si sia toccato il fondo, quando pensi che leggi Naruto quasi per inerzia, perché ci stai dietro da talmente tanti che anni che apri la scan piratata solo per dire “Ormai leggo giusto per vedere la fine”, perché nonostante tutto gli vuoi bene…

Quando credi che Kishimoto non possa fare peggio di quanto ha fatto, quando leggi i combattimenti dello Shippuuden e poi ti ritrovi a contemplare con i lacrimoni scontri come Neiji vs Naruto, o Shikamaru vs Temari…

Quando ritieni che non ci saranno più plot twist idioti, perché ormai Naruto sta per concludersi, quando credi che niente potrebbe sorprenderti più in peggio perché Kishimoto è ben oltre il raschiamento del proverbiale barile…

Quando ti accingi a disegnare con paint la solita vignetta idiota per il tuo blog sul capitolo settimanale di Naruto ma ti accorgi che non puoi…

…capisci che Kishimoto è andato ben oltre il livello “trash” in cui ha sprofondato Naruto.

Continua a farti del male...
8

Il film dimmerda de "L'Uomo Tigre"


Ovvero quello dove il teaser trailer è già tutto un programma e ti fa urlare dalla disperazione dopo soli 26 secondi.
Seriamente: che roba è questa?

Continua a farti del male...
29

L'Uomo d'Acciaio (Zack Snyder, 2013)

No, ma davvero per questa recensione di Man of Steel, il reboot cinematografico di Superman, volete la sinossi perchè non conoscete la storia?
Seriamente?
Ok, eccovela.

Tranquilli, non ci sono spoiler nell'articolo.

Il nucleo di Krypton è instabile e Jor El, eminente scienziato, è convinto che il pianeta esploderà nel giro di poco tempo. L’unica soluzione possibile per salvare i kryptoniani è quella di trasferirsi su un altro pianeta, ma dato che i membri dell’Alto Consiglio non sono d’accordo e che il Generale Zod sta compiendo un colpo di stato, Jor El decide di salvare suo figlio appena nato, inviandolo sulla Terra…

Continua a farti del male...
6

Game of Stronz Thrones - Stagione Tre

Azione, avventura e atette (molte atette) sono ai massimi livelli, tanto a Westeros quanto nei regni oltre il mare stretto.
A nord, oltre la Barriera, i Guardiani della Notte battono in ritirata dopo essere stati decimati dall’esercito dei Polaretti, mentre Jon Snow è costretto a fare la figura dello scemo per non andare alla guerra(!), salvo ritrovarcisi nel mezzo a causa dei Bruti di Mance Rayder.
Grande Inverno non esiste più, Bran, Rickon (come “chicazzoèRickon?”) e i loro compari decidono di fare birdwatching andando a nord, mentre Arya gioca a fare Robin Hood nella foresta di Sherwood, Sansa si trasforma in Biancaneve*, e Robb Stark si prepara per il ciack di “Quattro matrimoni e un funerale” versione HBO.
I Lannister, nel frattempo, pagano tutti i loro debiti, Stannis Baratheon fa il piagnone alla Roccia del Drago, e Danerys, come da manuale in un videogame dei Pokemon, sfida i capopalestra delle varie città in cui si imbatte sfoggiando i suoi tre Charizard draghi.

Continua a farti del male...
44

One Piece 711, Naruto 634 e Bleach 541 (aka Il baretto dei Top Shonen)

Sta cominciando a diventare un appuntamento seriale, quello del Baretto dei Top Shonen. C’è gente che mi manda mail e messaggi privati dicendo che ormai leggono i capitoli settimanali di Naruto, Bleach e One Piece solo per potersi leggere le quattro cazzate che scrivo.
Ho paura.
Davvero.
E ho ancora più paura quando ritrovo i miei disegni trolloni (nella fattispecie, quelli su Bleach del capitolo scorso) postati su Mangaeden al post del capitolo in italiano.
Sono commosso.
Ad ogni modo, eccoci di nuovo con i “Big 3” made in Shonen Jump.

Continua a farti del male...
14

Shonen Jump Manga Competition: diventa un mangaka anche tu!

Shonen Jump, per festeggiare i suoi 45 anni di onorata attività, ha indetto un bando di concorso su scala planetaria.
Fino al primo ottobre possono essere presentati One Shot in lingua inglese, cinese e giapponese. Una vera occasione per tutti quelli che aspirano a diventare fumettisti professionisti e farsi conoscere nel settore.
Insomma, una vera occasione per quelli che sognano di diventare mangaka pur non essendo giapponesi…

Continua a farti del male...
24

Un articolo paraculo per ringraziarvi del fatto che siete un milione, che il blog ha raggiunto il milione di contatti, che siete fighi, che siete belli e che vi lovvo con tanto ammmore

Ma soprattutto, un articolo paraculo per ricordarvi che siete quanti i posti di lavoro promessi da Berlusconi nel '94.
Vergognatevi.
Siete braccia rubate all'agricoltura.
Invece di andare a lavorare, siete venuti un milione di volte qua.
Ma non avete niente di meglio da fare, dico io?



Tutti ridono.

Pensate quando arriveremo (ci arriveremo?) ai 4 milioni di visitatori...



Un'altra delle mie stronzate, insomma.

- vabbè, grazie davvero a tutti -

Continua a farti del male...
9

Un telefilm spettacolare: Vikings

Ragnar Lodbrok è uno dei più valorosi guerrieri vichinghi della contea.
E ha un sogno: navigare verso ovest e raggiungere terre che, secondo racconti e dicerie, sembrano essere piene di tesori. Ma la navigazione a ovest è un tabù per la sua gente, abituata a razziare le coste orientali.
Soprattutto, nessuno di coloro che hanno tentato di navigare verso ovest è mai tornato.
Ma Ragnar ha imparato come tenere la rotta, apprendendo un nuovo metodo di navigazione in mare aperto. Gli serve solo un equipaggio, una nave e il consenso del suo conte.
Consenso che, malauguratamente, gli viene negato.
Ragnar si trova di fronte a un bivio.
Può sottostare alle regole e alle leggi della sua comunità, abbandonando il sogno di raggiungere terre nuove. Oppure può sfidare quelle stesse leggi, perché ciò che lo spinge a navigare verso ovest è la predeterminazione di chi discende da Odino.
E chi discende da Odino deve seguire le leggi degli dei, non quelle degli uomini…

Continua a farti del male...
7

Le bizzarre avventure di Jojo: Vento Aureo - Hirohiko Araki (guest post di Cavernadiplatone)

Ogni anno, al termine della lettura di Jojo del “Genio” Hirohiko Araki, scrivo immancabilmente un articolo con le mie considerazioni.
L’ho fatto con Phantom Blood.
L’ho fatto con Stardust Crusaders.
L’ho fatto con Diamond is Unbreakable.

- e perché con Battle Tendency no? -
Boh. Non mi ricordo.

Ad ogni modo, dato che non ho ancora riletto Vento Aureo (se ne parla verosimilmente verso Natale, quando rientrerò per le feste in Italì), ho chiesto a un po’ di anime pie di fare un guest post a riguardo.
Il solito cacacazzo di Cavernadiplatone ha risposto “Presente!”, e quindi oggi vi beccate un suo articolo.
Qui, sul Viagra della Mente.
Un articolo di Jojo scritto da Cavernadiplatone.

…uhm, è la fine del mondo!

- Buona lettura! -

Continua a farti del male...
31

One Piece 710, Naruto 633 e Bleach 540 (aka Il baretto dei Top Shonen)

Anche questa settimana ci ritroviamo insieme per commentare i soliti capitoli di Naruto, Bleach e One Piece.
Quello del baretto dei Top Shonen è diventato un appuntamento fisso per appassionati, detrattori, nerdoni, amanti, haters e curiosi delle opere di Kishimoto, Oda e Kubo.
Perciò, mettetevi comodi, e (s)parliamo un po’ di quello che è successo nel mangaverso…

Continua a farti del male...
15

Perchè l'articolo su di un Blog è infinitamente migliore di un video su Youtube

Sapete perché un blog sarà sempre, infinitamente migliore, di un video (o un vlog) su Youtube?
Perché il primo richiede l’utilizzo del cervello da parte di chi è “dall’altra parte”.
Il secondo, no.*

Potrei anche concludere l’articolo così, dato che in questa frase tecnicamente e teoricamente è già racchiuso tutto. Ma vedendo avanzare un’orda di persone inferocite che stanno per lapidarmi…

- SOMMOBUTACHECAZZODICI? -

…forse è meglio dilungarsi un pochino.

Continua a farti del male...
11

Perchè Inferno di Dan Brown è un libro interessante

Robert Langdon, il professore di storia dell’arte esperto in simbologia protagonista di Angeli e Demoni, Il codice Da Vinci e Il simbolo perduto, si ritrova di nuovo in un mare di guai.
- A parte il fatto che questo c’ha una sfiga enorme a trovarsi sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato, ma vabbè… -
Si risveglia in un ospedale a Firenze, con un’amnesia temporanea, senza sapere il perché si trovi in Italia. Inoltre è perseguitato da sogni e visioni terrificanti che ricordano molto l’Inferno dantesco. Su tutti è ricorrente quello di una donna di mezza età, in piedi sulla sponda di un fiume di sangue, attorniata da cadaveri sepolti nella terra a testa in giù, che gli chiede di cercare e trovare qualcosa.
Ma cosa?
Inizia la “solita” caccia al tesoro di Langdon, coadiuvato dalla “solita gnocca” di turno, che porterà il professore a cercare di evitare la “solita” catastrofe nel giro delle “solite” 24 ore.

Continua a farti del male...
19

Top 5: I cinque goal più belli di sempre

Un bel po’ di tempo fa avevo stilato la mia personale classifica sui miei cinque calciatori preferiti.
La settimana scorsa è stata la volta di una classifica calcistica particolare, con le cinque pubblicità Nike che più adoro.
Questa settimana chiudiamo il cerchio.
La Top 5 è di quelle destinate a scatenare un flame infinito: perciò mi appello alla vostra buona volontà, specificando che i 5 goal più belli di sempre sono ovviamente i “miei” 5 goal più belli di sempre.
D’altronde le Top 5 sono sempre soggettive.
In genere, quando si parla dei goal più belli, si tende sempre a specificare che, oltre al gesto atletico, alla bellezza intrinseca della rete, è importante il contesto.
Più la manifestazione è importante, più il goal ha un certo peso.
Ecco perché in questa classifica – ovviamente – non troverete traccia del goal di Maradona del mondiale dell’86 che segnò contro l’Inghilterra (il secondo, non il primo): sarebbe una vittoria facile per colui che è considerato il giocatore più forte di tutti i tempi*.
Io ho tenuto conto di 5 gesti atletici ben diversi, rappresentativi, a modo loro, di quanto c’è di bello nel gioco del calcio.

Continua a farti del male...
 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro