12

La cosa pessima di Internet...

...è che c'è sempre il solito COGLIONE che si crede furbo o simpatico.
Avevo riaperto i commenti a tutti, scrivendo, gentilmente, che non sarebbero stati tollerati gli "Anonimi". Mettere un nome, un nickname, anche di fantasia, non richiede che 2 secondi.
E invece eccolo, il solito COGLIONE che si crede furbo o simpatico. E che passa due ore a scorrazzare per il blog in forma anonima ad insultare.
Vabbè, abbiamo riprovato l'esperimento.
Fallito, ovviamente.
Si ritorna ai "soliti" commentatori certificati con account.
Potete dire grazie al COGLIONE, ovviamente.
Si diverte con poco, insomma.

12 commenti:

  1. Oh oh che paura, fuck you Sommo!! sei il bloggher più inutile che si possa.....

    ....oh merda sono loggato col mio account.

    D'OH!!!!

    RispondiElimina
  2. Come direbbe il Direttor Cavalier Diego Catellani: "Coglionazzo"...

    RispondiElimina
  3. Ne girano anche troppi, tra cui i tuoi quando vedi certe cose (coglioni intendo)

    RispondiElimina
  4. Sì, capisco.
    Ma ho sempre pensato che limitare la libertà delle (tante) persone corrette ed educate a causa dell'operato dei (pochi) coglioni bifolchi fosse una cosa sbagliata.
    Un po' come le estenuanti perquisizioni aeroportuali a milioni di viaggiatori a causa di due delinquenti che portano a bordo un taglierino, o le pratiche burocratiche kafkiane per avere un privilegio legittimo a causa di una manciata di furbastri che ci provano.
    Proprio per non darla vinta a questi squallidi personaggi, ho sempre lasciato aperti i commenti al mio blog.
    Se poi dovesse capitare il troll, è un piacere spalargli merda addosso prima di eliminarlo con un click.

    RispondiElimina
  5. Com'è che si dice?
    Già,dietro una tastiera e una maschera sono bravi tutti!!!!

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro