35

30 giorni di One Piece #1 - Il tuo volume preferito

E iniziamo oggi la cavalcata dei 30 giorni di One Piece, che "chiude" l'anno solare blog-butico 2013-2014, e darà il "la" a settembre con la nuova stagione 2014-2015. Grandi preparativi bollono nella pentola sommica, e ci sono già nuove corpose novità.
Nuove rubriche, cambiamenti #totalitombali, cose divertenti.
Ma è presto per parlarne.
Per ora, concentriamoci sul nostro One Piece.
Con il primo giorno.
Il mio numero preferito.
Qual è?
La risposta, dopo il "salto"!

Quand'ero giovane e imberbe (e noioso e prolisso - come ora), sul canale del Report ho fatto questo video. Sul volume 25. Spiegando per filo e per segno il "perchè" sia il mio numero preferito "evah" in assoluto.
Potrei dire "vedetevelo", e abbiamo sistemato la faccenda.



In realtà in questo video (se non l'avete visto) tiro in ballo altri numeri che mi piacciono quanto il 25. Perciò, dato che del 25 ne abbiamo discusso "a iosa", specificando perchè nell'Universo uanpisoso è sicuramente uno dei volumi più importanti in assoluto, oggi puntiamo l'attenzione sul...


VOLUME 45

DOOOOON!
Dopo il 25, il volume 45 è sicuramente quello che mi piace di più. A partire dalla copertina. Che è una di quelle che mi piacciono in assoluto (se non proprio la mia preferita - il che mi porterebbe  a bruciarmi l'articolo di domani, ma domani parliamo di un'altra copertina figa).

Come per il 25, il 45 di One Piece riveste un'importanza capitale all'interno della macrostoria. Imperatori, Nuovo Mondo, rivelazioni sulla famiglia di Rufy, Dragon, Garp, albero Adam, la Thousand Sunny, una panoramica #totaletombale sul Mondo, le nuove taglie, Barbanera vs Ace, Barbabianca vs Shanks, eccetera eccetera eccetera.

Barbabianca e Shanks: uno dei migliori capitoli di tutto One Piece!

Probabilmente è il volume più "pregno" in assoluto di "cose" di tutto One Piece.
E anche solo per questo, merita un posto speciale nel mio cuore.

E voi?
Qual è il vostro numero di One Piece preferito?

35 commenti:

  1. Il volume che mi è rimasto più nel cuore è senza dubbio il numero 9, dove viene raccontato il triste passato di Nami, Nojiko e Bellmer. Ricordo che il sacrificio di quest'ultima mi aveva spezzato il cuore, ma mai quanto l'immagine di Rufy che lascia il cappello ad una Nami sanguinante e in lacrime, promettendole di aiutarla.
    Quella di Arlong Park è la prima vera crisi "di gruppo" affrontata dai Mugiwara Pirates ed è indimenticabile!

    RispondiElimina
  2. Il mio volume preferito di One Piece? Uhmmm, probabilmente il 31. Il flashback di Calgara e Nolan mi resterà per sempre del cuore ed è una delle poche parti di tutto il manga che reggerebbero benissimo da sole slegate da tutto il resto.

    RispondiElimina
  3. Io dico il 63.
    Non è la mia saga preferita (benché l'abbia apprezzata moltissimo, soprattutto rileggendola a volumi), ma il flashback di Fisher Tiger ed Otohime mi ha veramente toccato.
    Oda ha fatto un volume più grosso del solito per farvi entrare tutto il flashback e ne è valsa davvero la pena.

    Scegliere un volume preferito non è comunque facile e forse tra un mese farei una scelta diversa, ma la saga di FI l'ho riletta da poco e quindi ora dico questo... XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il flashback di Tiger e Otohime è stupendo. Come detto "giù" preferisco di più quelli di Skypiea e di Ohara ma...al terzo posto, c'è sicuramente quello.

      Elimina
  4. Il mio volume preferito....... Volume 59. Fine guerra di marineford. Checche' se ne dica, la scena in se della morte di Ace e' stata una delle piu' signficative del manga, per la crescita di Rufy e della serie in se. La scena di Barbabianca che prima di morire conferma l' esistenza del One Piece poi ha segnato il vero e proprio punto di confine fra il vecchio e il nuovo.. fra il Paradiso e il Nuovo Mondo. Magistrale
    Senza contare Barbanera che anuncia l' inizio della sua era, l' arrivo di Shanks. Niente e' imponente come questo volume, secondo me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il deusone ex machina di Shanks è uno dei miei momenti preferiti di tutto OP. Anche solo lui col cappello in mano, da solo, vale Marineford...

      Elimina
  5. Il Volume 41, che racchiudo in 3 frasi: 1-passato di Nico Robin 2-bandiera del governo bruciata 3-"Voglio vivere!!! oppure il "Volume 55, bello già dalla copertina. In più ritornano personaggi come Buggy, Mr 2 e Mr3 , cominciano ad emergere i primi scampoli della guerra di Marineford, in più la disperata ricerca di Rufy di raggiungere il fratello con l'aiuto dei 3 citati e di Boa Hanckock

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La bandiera bruciata da Sogeking è uno dei momenti più "DOOON" di tutto OP

      Elimina
  6. Il mio preferito è il 31, quel flashback è magnifico.

    RispondiElimina
  7. Indubbiamemte il mio volume preferito di One Piece è il 41... "Voglio Vivere" basterebbe, ma vogliamo aggiungere la Sfida al governo mondiale, il bene il male (è giusto ciò che è lecito? ), un Flashback assolutamente come pochi, Franky folle ma grandioso... insomma: meraviglioso! Inoltre amo EL come saga anche se non è la mia preferita... volume bellissimo!

    #30GiorniDiOnePiece

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello di Robin, assieme a quello di Calgara e Noland, è il mio flashback preferito. Senza dubbio.

      Elimina
  8. Ovviamente 25. Ma anche 45 senza dubbio. I motivi sono gli stessi alla fine. Magnifico pure il 59.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh del 59...ne parliamo domani.
      #spoiler

      Elimina
  9. 30 giorni di One Piece #1: il mio volume è il numero 9, "Lacrime", che contiene i capitoli dal 72 all'81. Nami che pugnala Usopp, il flashback di Bellmere, la raccolta della ragazza dei mandarini per salvare il suo villaggio, la fiducia cieca ed incondizionata del Capitano verso i suoi Nakama, il "Rufy aiutami" e la consegna del cappello di paglia tra pugnalate e lacrime disperate. Pensa Buta, a quante persone Cappello di Paglia ha mai lasciato il suo tesoro? Dodici anni or sono questa saga mi ha fatto innamorare di One Piece e questo volumozzo ne racchiude il nettare più dolce. Un saluto Sommo, gran bella rubrica!

    RispondiElimina
  10. é la prima volta che lascio un commento e sono contento d'iniziare con 30 giorni di One Piece :D. Il mio volume preferito è senza dubbio il 51 dove vengono presentate le 11 supernove uno dei miei momenti preferiti del manga, che porta con se una ventata nuova alla storia d One Piece... veramente veramente belllllo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora benvenuto! :D
      E sì, anche io adoro il 51!

      Elimina
  11. Volume 50.
    Potere di Kuma, sacrificio di Zoro, arrivo di fronte alla Red Line, copertina fighissima, flashback di Brook, e valore sentimentale perchè è più o meno a quel punto della storia che iniziai a leggere settimanalmente.
    La cosa va a periodi, ma a bruciapelo in questo momento mi è venuto in mente questo. :D

    RispondiElimina
  12. Anche per me credo sia il volume 51. L'arcipelago Sabaody e la presentazione delle supernove aprono nuovi orizzonti agli eventi e lasciano la curiosità di scoprire quello che sarà il Nuovo Mondo.
    Ma soprattutto il pugnone finale al drago celeste. Uno dei momenti più epici di tutto il manga. Senza dubbio.

    RispondiElimina
  13. il volume 41 nel quale c'è un po di tutto: qualche mazzata tra Blueno e Rufy, alcune informazioni sui 100 anni di buoi grazie alla storia di Nico Robin (Ohara, Poignee Griffe ) e infine la dichiarazione di guerra al governo mondiale da parte di Rufy deciso a mettersi contro tutto e tutti per salvare la sua compagna... solo una parola DIVINO !!

    RispondiElimina
  14. Non li ho letti ancora tutti, ma dei 40 volumi che ho già letto il 24 è senza dubbio il migliore. Si comincia dalla nave enorme che cade dal cielo, passando per la scena dei "giganti" del mare e per la resistenza passiva di rufy e zoro agli insulti di bellamy & co., per finire poi con la mitica scena in cui barbanera, il nemico per antonomasia di rufy, urla ai tre pirati che i sogni della gente non svaniranno mai. Semplicemente fantastico.

    RispondiElimina
  15. Sinceramente? Non saprei, se provassi a scegliere mi verrebbe il classico "Listone Giordano"[cit]. Uno che ricordo con piacere è il numero 52 ambientato nell'arcipelago di mangrovie (in un volume abbiamo un ammiraglio, Raylegh, le supernova, una delle più brucianti sconfitte dei Mugiwara e il tutto finisce col cliffangherone di Zoro che scompare).
    Comunque mi sono accorto che in ogni copertina in cui sbuca Shanks (25, 45, 59), Oda non è contento se non mette pure quel viscidone di Barbanera =0.

    RispondiElimina
  16. Sommo il mio e quello dove appare per la prima volta varbanera ma nn ricordo se è il 24 o 25.

    RispondiElimina
  17. ce ne sono tanti. il numero 1 perchè è l'inzio della grande avventura. il numero 13 mi sembra quando entrano nella grand line, il 31 il bellissimo flashback di noland e calgara... letto e riletto all'infinito e pianto tantissimo, molto di pià della morte della merry. il il 41 per l'altro flashback quello di robin e le prime vere informazioni dei 100 anni di storia, la bandiera andata a fuoco, il 45 mi sembra con la morte della merry che ti fa capire che tutti sono compagni non solo gli umani ma anche gli "oggetti". il 51 con la disfatta totale della ciurma. potrei continuare in eterno :-D

    RispondiElimina
  18. Volume 44....e ho detto tutto!!!!!!!XD(si fa per dire XD)

    RispondiElimina
  19. Assolutamente il Volume 51. Il divertente incontro con Duval, la tratta degli schiavi, la presentazione dei Draghi celesti con tutta la loro crudeltà, la prima apparizione di Rayleigh e soprattutto le Supernove. Con tanto di cazzottone (liberatorio) in faccia a San Charloss nella tavola finale. Tutto quello che succede in questo volume, è la prefazione di tutti i casini che sconvolgeranno la storia da lì in avanti. Impel Down? Marineford? Il salto temporale? Tutto è iniziato a Sabaody!
    Se poi ci mettiamo la travagliata vicenda che colpì il Volume 51 qui in Italia...
    Sì, caro Stefano, lo sappiamo tutti che poi fu ristampato con le tue indicazioni. La tua vittoria sulla Star Comics non l'ho dimenticata ;)

    RispondiElimina
  20. Il volume 31. Ricopre interamente il flashback di Calgara e la storia mi ha davvero trasmesso molto. Non solo a livello di contenuti, ma anche come dialoghi. Ho avvertito della sensazioni che ho avvertito in seguito solamente su Amazon Lily. Non so perché D:

    RispondiElimina
  21. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  22. Il mio preferito è il 43: La leggenda dell'eroe

    E' puro shonen, magnifico!

    RispondiElimina
  23. 31 tutta la vita. La storia di Calgara e Nolan mi fa scendere le lacrimucce.

    RispondiElimina
  24. In parte verrebbe anche a me da dire il 45. Subito dopo la fine della saga di Enies Lobby (che mi piace pure tanto), uno si aspetterebbe roba fillerosa e lenta, e invece tutto ad un tratto succedono un sacco di cose importanti per l'avanzare della trama. Però, la parte che più mi è rimasta impressa è stata quella narrata nel volume 16. Il flashback di Chopper è quello che più mi ha commosso, la sua storia era veramente bella, con il Dottore che gli trasmetteva il suo sogno, e alla fine Luffy che vendica tutti con un Gom Gom Bullet sparato in faccia a Wapol è veramente da esplosione di lacrime ed epicità.

    RispondiElimina
  25. tra trame intricate che si sviluppano a poco a poco e momenti dal fortissimo carico emozionale, la prima parte di Enies Lobby per me non ha eguali e il volume 35, seppur sia solo un antipasto per i futuri sconvoglimenti, è quello che mi ha tenuto più incollato alla lettura

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro