7

30 giorni di One Piece - Giorno 12: Un momento che ti ha fatto riflettere

Anche qui, siamo dalle parti del "già visto/già sentito" con il giorno 4, quello sul "momento che mi ha fatto apprendere".
Su ciò che mi fa riflettere in One Piece ci ho dedicato ore e ore di approfondimenti su YouTube sul canale di One Piece Report, sul Devils Fruit Site e pure su di un libro.
Quindi sarebbe anche solo superfluo dire "una cosa".
Per oggi, insomma, me la cavo con poco.
A voi la parola, dunque.

7 commenti:

  1. Quest' oggi sono un po' in difficoltà Sommo: credo che in assoluto, l' evento che mi ha fatto riflettere maggiormente all' interni di OP sia ancora una volta il diacorso di Doffy, ai tempi mi colpi profondamente perché tutto sommato pensandoci oggi è una mezza ovvietà, ma sbattuta in faccia così, in un momento drammatico dell' opera dove il coinvolgimento del lettore è totale fu un po' spiazzante!

    RispondiElimina
  2. La storia di Noland il Bugiardo.
    Scommetto che anche tu, vista la tua formazione, sei rimasto colpito dal confronto assurdo tra la realtà storica e il racconto tramandato a secoli di distanza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Anche questo. Ricordo la vicenda del medico mentore di Chopper, quella di di Zeff e Sanji, ma pure quella di Nami.

      Elimina
  3. Usop che prende la sua rivincita durante l'operazione SOP. Anche un pauroso può diventare un eroe

    RispondiElimina
  4. Oddio ma come faccio a rispondere...
    Troppe cose...
    Mi limiterò ai temi trattati sulla tesina di one piece
    1) L'ostinazione di Bon Kure nel salvare Rufy ad ID per amicizia
    2) I nobili di Goa che considerano gli abitanti del Grey Terminal non migliori della spazzatura in cui abitano
    3) La lotta all'uguaglianza di Otohime (e Tiger) e l'opposto avvenuto ad Hody

    RispondiElimina
  5. Il flashback di Sanji.
    E' stato molto formativo per quel periodo della mia vita..

    RispondiElimina
  6. L'epicerrima scena dello sparo ad hacchan con conseguente pugnazzo al drago celeste

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro