42

One Piece Re...Blog! Capitolo 767: Cora-san!

C’è un che di sottile e perverso nel voler fare a tutti i costi il lavoro sporco. Alla faccia di quelli che mi danno costantemente del fanboy, sono sempre uno dei pochi che sottolineano le storture di One Piece, quando ce ne sono. E quindi bisogna dirlo: il flashback che stiamo leggendo è tanto bello quanto pieno di buchi di sceneggiatura.
Non si tratta di fare il bastian contrario, l’hater (questa sarebbe bella) o lo stronzo di turno: si tratta unicamente di leggere il fumetto con attenzione per poi discuterne con gli amici.
E quando discuto con i miei amici sono solito dire cosa mi piace, cosa non mi piace, perché quello che mi piace “mi piace”, e perché quello che non mi piace “non mi piace”.
Dico bene?

Non fosse così, qualsiasi articolo (o video, o status su facebook a riguardo) sarebbe solo un: “Salve, oggi parliamo del capitolo 767 di One Piece. Il capitolo è bellissimo, mi è piaciuto molto. Ve lo consiglio caldamente”.
Una roba del genere:



E a noi, queste robine così, non piacciono. Perciò oggi, anche se solo in forma scritta, faccio di nuovo il cagacazzi. Perché se già la faccenda di Law che scappa dalla città bianca in un modo totalmente nonsense grida ancora vendetta, in questo capitolo ci sono delle cose talmente WTF?! che al confronto i buchi di sceneggiatura dei film di Nolan sono da premio Oscar*.

One Piece Interstellar!

Caro Oda, tu ci devi spiegare per bene come diavolo hanno fatto Doflamingo, Roncinante e Donquijote senior a fuggire dalla folla inferocita qualche capitolo fa. La pagina iniziale di questo capitolo 767 chiaramente non fa riferimento a quell’episodio. E non potrebbe esserlo per ben due motivi:
1)- La Donquijote family era crocifissa su di un palazzo e bersagliata da così tante frecce che al confronto San Sebastiano era un dilettante;
2)- Se la prima pagina di questo capitolo avviene subito dopo, non è possibile che i membri della famiglia non abbiano nemmeno mezza ferita visibile.

Inoltre sarebbe un cortocircuito perché se a quel tempo Doflamingo aveva già stretto un rapporto d’amicizia con Vergo e Trebol che lo chiamano “capo”, questi non avrebbero MAI permesso a nessuno di alzare un dito su di lui. Quindi è ovvio che questa prima pagina avviene diverso tempo dopo quella crocifissione, che ad oggi (e sottolineo ad oggi: non è detto che più avanti Oda non ci spieghi altro, ma ad oggi è così) rimane un buco di sceneggiatura su come Doffy&co. si siano potuti salvare.


Tra l’altro se Doflamingo si fosse liberato dalla folla che l’ha crocefisso con una bordata di haki…non essendo presenti né Vergo né Trebol…come avrebbe fatto a liberare sé stesso, il padre e il fratello?

La seconda cosa che mi quadra poco (ma veramente molto molto molto poco) è la dinamica dell’entrata nei Marines di Rocinante. Sappiamo che per un lungo periodo Doflamingo e Rocinante sono stati separati. E la causa di questa separazione, lo scopriamo proprio nel 767, è l’uccisione del padre di Doflamingo. Rocinante rimane da solo, sconvoltissimo, e viene trovato per caso da Sengoku che lo prende con sé.

Giusto per non farci mancare un altro benefattore...

Perché (almeno per me) è una cosa che quadra poco? Semplice: che motivo aveva Doflamingo per lasciare suo fratello da solo? Che motivo aveva per abbandonarlo al suo destino, salvo poi riprenderselo diversi anni dopo? A rigori di logica, proprio perché Rocinante “impazzisce”, Doflamingo avrebbe dovuto portarselo con sé a Marijoa. Se avesse ottenuto il perdono dai Draghi Celesti, automaticamente l’avrebbe ottenuto anche Rocinante.

Perché quindi Doflamingo agisce così nei confronti del fratello, soprattutto se nel corso del flashback vediamo che, quand’erano bambini, sembra tenerci sul serio?
Completamente inspiegabile, come cosa.

Tuttavia il flashback nella sua globalità mi è piaciuto, nonostante una miriade di forzature e questi buchi di cui sopra. Spero vivamente che Oda faccia luce in merito, perché sarebbe un vero peccato: queste sbavature, a mio modo di vedere, possono mandare in vacca l’intero flashback.

Oda, se non spieghi, ti facciamo fare questa fine!

E Dressrosa, di sbavature e forzature ne è davvero piena.

Voi che mi dite?

Ps: bello il mio report su YouTube questa settimana, eh?
PPS: il saggio su One Piece ha raggiunto i 100 feedback. Grazie di cuore.

-----

*No, non ho visto ancora Interstellar, ma Batman 3 non me lo sono dimenticato, anche se lo adoro.

42 commenti:

  1. Sommo mi hai deluso, le forzature non ci sono, é solo Oda che non vuole mostrare interamente il flashback di Dofla, quando lo farà si capirà tutto molto meglio. La cosa del baule é una forzatura immensa invece.

    RispondiElimina
  2. INACCETTABILE.
    Ma cosa diavolo ha combinato ODA????
    Questi buchi di sceneggiatura sono davvero tremendi,di sicuro non degni di qualcuno come ODA che viene lodato dai fans quasi come se fosse un dio.
    Come dici tu,almeno per il momento(infatti vediamo un pochino se Oda ci metterà una toppa sopra in futuro), questi buchi narrativi distruggono in toto il flashback in questione,questa cosa è tremenda a mio modo di vedere.
    Che poi in realtà One piece non è mai stato assente da buchi di sceneggiatura (come qualsiasi manga d'altra parte) ma erano delle bazzeccole in confronto a queste robe qui.
    Speriamo bene Sommo,speriamo bene

    RispondiElimina
  3. Stavo per chiederti se quindi, in definitiva avessi visto Interstellar ma la nota, la nota...

    Comunque detto che è più che plausibile, come già avevo commentato, che la massa di cadaveri fosse stata portata fuori dalla città per depredarli, o per fare studi su di essi (portata fuori cosicché non si dovesse entrare e restarci a lungo aumentando il rischio infenzione), hai assolutamente ragione sulla fuga di Roci, Doffy e il padre mentre anche l' arruolamento ha una spiegazione plausivile: immagine Roci, che dopo l' assassinio del padre da parte di Doffy litiga con lui e se ne va per i cazzacci sua nonostante sia piccolino, viene beccato da Sengoku (che sappiamo essere un uomo giusto) e fra i due si instaura un legame... mi sembra più che probabile!

    Comunque nonostante tutti i problemi Dressrosa resta, narrativamente, per spanne la miglior saga fin qui di One Piece, vediamo come si chiude e quali letture possiamo poi dargli per valutarla al 100%

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è questo: possiamo darci tutte le spiegazioni "plausibili" che vogliamo, ma finchè non sarà Oda a darcele, saranno buchi. E questo è innegabile.

      Elimina
  4. Credo che semplicemente come spesso è accaduto nel manga, più che forzature, oda non spiega tutto, lascia al lettore il compito dell'immaginare ciò che non viene detto, forse perché per essere molto preciso e spiegare tutto la storia diverrebbe molto lenta, il capitolo settimanale molto meno d'impatto e quindi molto meno vendibile ed attraente nella sua singolarità... Il manga di One Piece non è perfetto proprio perché vista la mole di personaggi, vicende, luoghi Oda non riuscirebbe mai e poi mai ad immaginare ogni particolare (che sono tra i motivi più validi che rendono one piece ricco e bello, tutte le minuzie) né tantomeno anche se li immaginasse potrebbe inserirli tutti nell'opera, che sta divenendo a tutti gli effetti un'Odissea. Anche lì c'erano buchi e forzature narrative, ma come storia d'avventura fa ancora il suo bell'effetto ;) . L'essere critici ci sta, soprattutto dopo che Oda ci ha abituato in passato ad una migliore gestione della trama, ma non ci sta credere o sperare che in un secondo momento Eichiro-sensei riprendi vicende già raccontate anche se male. Questo renderebbe la storia molto più leeeeeeenta e potrebbe divenire l'ennesima pezza salva buchi... One Piece deve appassionare lettori che di settimana in settimana lo aspettaneranno con ansia, anche a costo di perdere la perfezione stilistica che lo eleverebbe ad alti livelli ;) .

    RispondiElimina
  5. Ma quanto ci ho messo a capire la prima pagina del capitolo neanche immagini. Di botto m'è piaciuta, ma poi non ci stavo capendo un ciufolo XD
    Perlomeno concordiamo in due cose (anche se una è uno sperare qualcosa, più che altro):
    1) Questi buchi potrebbero (ci spero troppo) spiegare quello che attualmente non capiamo (anche se non mi stupirei rimanesse tutto così :/);
    2) "Bello", "godibile", "forzato" sono termini che possono anche essere usati insieme (perché la gente non comprende cosa dico, mi spigo così male??), anche se personalmente mi sento di escludere il "bello" :/
    Ah, sì, finisci anche questa settimana nel mio blog, sei condendo? :v :v

    RispondiElimina
  6. Mi sono chiesto anch'io come Do Flamingo si sia salvato da quella situazione terribile.
    Sinceramente l'ho giustificato come un salto temporale, nel senso: "E' accaduto accettalo e vai avanti". Anche se sarebbe stato davvero interessante vedere cosa sarebbe successo!

    Sulla questione di Rocinante mi dispiace che l'incontro di Sengoku sia limitato ad una vignetta. Oltre alle domanda che hai posto me ne viene in mente un'altra: come l'avrà presa Sengoku per l'uccisione di Rocinante? Nei 700 capitoli precedente non mi sembra di aver visto un risentimento particolare nei confronti di Do Flamingo, a parte il "disgusto" di collaborare con un Pirata visto nella ricerca del sostituto di Crocodile. Chissà se questa cosa la marcherà nel prossimo capitolo...

    Per il resto il flashback è uno dei migliori che abbia mai letto, dico sul serio: è stato davvero molto coinvolgente sul piano emotivo!
    Mi sono commosso nella morte di Rocinante...

    RispondiElimina
  7. A me pare scontato che Oda mostrerà ciò che è successo. Trovare buchi di sceneggiatura in qualcosa di non ancora sceneggiato non ha senso, secondo me. Se non spiegherà nulla (impossibile, a mio avviso, perché quella prima pagina messa lì a caso altrimenti perderebbe di senso, e già registicamente non ha avuto senso inserirla così) diventerà un buco enorme, ma prima di dirlo dobbiamo aspettare fine saga/la morte di Dofla.

    RispondiElimina
  8. Non capisco il problema del primo buco di sceneggiatura: bordata di haki del re da parte di Doflamingo, Vergo e Trebol assistono alla scena e resistono all'haki del re conquistatore, riconoscono in Dofla una guida , salvano la famiglia di Dofla e Dofla stesso, curano lui e la sua famiglia, una volta che Dofla si è rispreso ecco che abbiamo le vignette del capitolo che nessuno ha compreso

    RispondiElimina
  9. Per quanto riguarda il primo punto, mi sono fatta le stesse domande, ma spero che Oda ci possa mostrare qualche altra vignetta giusto per ricollegare i pezzi.
    Per quanto riguarda Doffy che "abbandona" il fratello, non sono tanto convinta che Rocinante sia stato abbandonato. Magari lo shock causato dalla vista del fratello che uccide il padre lo ha semplicemente indotto ad allontanarsi da Doflamingo... è scappato per il trauma, perchè non voleva restare accanto all'assassino di suo padre, a cui Rocinante, a differenza di Doffy, doveva essere riconoscente, (dato che qualche capitolo prima, Roci stesso confessa a Law, che entrambi i suoi genitori erano delle brave persone, a differenza di doffy che invece è cativissimo XD)...la diversa personalità dei due li ha spinti in direzioni opposte, e non credo che Sengoku possa essere visto come "benefattore", ma è stato semplicmente un mezzo che ha permesso a Rocinante di seguire i suoi ideali...lui era già "quello buono" tra i due quindi ci sta che lui sia diventato un marine mentre doffy un pirata, un pò come a sottolinere la distanza incolmabile tra i due fratelli...
    Infine per il ritorno di Roci nella Dofla family avrei altre teorie, però credo di aver già scritto abbastanza XD

    RispondiElimina
  10. Bè, concordo che il passato di Doffy & Roci poteva essere spiegato decisamente meglio (e magari poi lo sarà), ma io grossi buchi non ne vedo: io ho inteso che Doffy spazza via tutti i lapidatori con l'haki, Trebol e Vergo ne rimangono affascinati e decidono di farne il loro capo, probabilmente liberando tutti e 3, poi Doffy ammazza il babbo, Roci scappa perchè si è reso conto che il fratello è un pazzo assassino e trova Sengoku...
    Comunque secondo me Doffy approfondirà la cosa con un altro mini flash back quando sarà faccia a faccia con Law... :)

    RispondiElimina
  11. Sommo se tuo fratello ammazzasse tuo padre, tu cosa faresti? Staresto con lui come se niente fosse o te ne scaperesti il più lontano possibile da quel folle omicida? (Dato che di ricambiargli il favore non se ne parla proprio).
    A me le dinamiche sembrano chiare, Dofla ammazza il padre, Rocinante scappa, viene trovato da Sengoku, diventa un marine e viene convinto dallo stesso Sengoku a tornare dal fratello come infiltrato, fratello che ovviamente non ha mai avuto niente contro di lui e lo accoglie a braccia aperte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo commento mi ha ricordato questo: https://www.youtube.com/watch?v=surKFakc22I

      Rimane il fatto che là per là, visto come rimane Rocinante (shockato e immobile, come lo trova Sengoku), la volontà di Rocinante non c'entra. La stranezza è Doflamingo che lo lascia al suo destino.
      Almeno per me è strano.

      Elimina
  12. 1° Buco: Semplicemente Dofla usa l'Haki sulla folla inferocita, Vergo e Trebol rimangono impressionati dalla sua forza e lo liberano eleggendolo come loro capo.
    2° Buco: Rocinante sottoshock e schifato dal fratello, scappa da esso in lacrime fino a trovare Sengoku.
    Non è che vi voglia tanto ad immaginare cosa sia potuto accadere eh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale quanto detto sopra: a immaginare non ci vuole niente, ma è meglio mostrare. Fino a quando non è mostrato, sempre buco rimane. E Rocinante non scappa. Rimane immobile.

      Elimina
    2. Nella parte del flashback nel flashback Oda ce lo mostra perfettamente invece, come un delirio, un incubo (rimando al Doffy che si sveglia sconvolto), cui al momento (se così lo vorrà, scelta alternativa al classico solito flashback) lascia spazio a buchi, come in un incubo. Allora ogni incubo di Lynch dovrebbe essere un buco narrativo, il lettore non deve rimanere sempre con la pappa pronta nell'attesa del prossimo flashback!!! Diciamo sempre OP tematiche e narrazione x adulti e cadiamo su ste cazzate? No me non quadra invece che sia Sengoku che Cora chiamino Vergo, Vergo!!! Che personaggio in incognito è!!!

      Elimina
  13. Bah, da come ne parlavi sembravano cose oscene... a parte che non sono d'accordo quando dici che una cosa non spiegata è necessariamente un buco (soprattutto in un'opera ancora in corso, ma questo l'hai giustamente precisato): una autore non deve imboccare tutto al pubblico, alcuni passaggi possono benissimo essere lasciati a interpretazioni più o meno libere (se invece spiegandoli dice vaccate, quello sì è grave).

    Che Dofla si sia liberato con l'Haki viene praticamente detto da Trébol, e non capisco perchè ritieni assurda una fuga di Rocinante (che resti lì immobile è una tua interpretazione, visto che non si sa cos'è successo nel frattempo)... o.o

    Per carità, va benissimo leggere con occhio critico le opere che apprezziamo (anzi, io detesto quelli che amano o odiano tutto in blocco), ma alle volte ti incattivisci troppo (tipo la faccenda delle tempistiche di DR, che alla fine si è rivelata un non problema)! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me quell'assemblamento di gente arrivata per il foco foco esattamente quando arriva Rufy perchè Dofla pensava di usarlo come esca (proprio per Rufy) rimane una delle più grandi forzature di tutto OP.

      Non sta ai livelli della mamma di Ace, ma pure è bella grossa.

      Anche che Rocinante fugga è un'interpretazione, a questo punto.Le vignette di Rocinante a seguito dell'uccisione del padre e come viene trovato da Sengoku sono pressochè identiche. ;)

      Ribadisco: finchè Oda non lo mostra per me sono buchi logici enormi. Li possiamo riempire facilmente, ma ognuno vedrà cose a caso.

      Elimina
  14. Secondo me, come Doffy e famiglia si siano salvati è irrilevante. Si sono salvati, sono guariti dalle ferite (che in One Piece con delle bende guarisci anche dall'elefantiasi!) e poi Doffy ha ucciso il padre; non è la prima volta che Oda salta volontariamente delle scene. Sarebbe interessante sapere dove e come ha incontrato trebol e gli altri, questo sì! Anche perchè a sentirlo, Trebol sembra potergli "ridare potere", e vorrei sapere come (magari gli regala il frutto).

    Se fossi Rocinante, comunque, sarei scappato a gambe levate da Doffy, quindi che sparisca ci sta..........vero?

    RispondiElimina
  15. Ciao Sommo!

    Mi permetto di aggiungere una forzatura per me evidente, per sapere il tuo parere:

    - Rocinante è una spia della Marina infiltrata nella Doflamily
    - Rocinante SA che un membro di tale ciurma, di nome Vergo, è lontano da anni in missione segreta
    - Rocinante non ne parla mai nemmeno UNA volta a Sengoku?

    '0.0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, Rocinante non sa che Vergo fa parte della Marina. Sa che è fuori per una missione top secret, ma non sa quale.

      Elimina
    2. Ehm, è quello che ho scritto XD cioè..tu sai che un membro della Doflamily di nome Vergo manca da anni per una missione segreta e non lo riferisci a Sengoku? Se l'avesse fatto, l'Ammiraglio avrebbe subito (forse XD) capito chi si trovava davanti nel suo ufficio..

      Elimina
  16. Ma in pratica invece di attendere il capitolo per vedere come procederà una bellissima storia, qui la gente aspetta le 18 tavole settimanali per lamentarsi con l'autore (cattivo Oda! cattivo!), scrivere articoli e girare video scemi solo per dire: "Uh! Buhuhu! Non riesco ad accettare il fatto che la successione delle vignette della prima tavola possa non avere una struttura lineare nel tempo! :'( Cattivo Oda! :'( "

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tuoi genitori hanno anche figli normali?

      Elimina
    2. Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahag

      Elimina
  17. Io non ho visto buchi a Dressrosa (magari è colpa di una mia distrazione), dimmene almeno due. (Altrimenti mi sa che mi sono rincoglionito).
    Colgo questo tuo articolo per parlare di una questione che mi sta a cuore. I tempi di narrazione di Oda. Hai appena detto che alcune situazioni del flashback sono proseguite un po' troppo velocemente, creando appunto qusti ipotetici buchi nella trama. Ecco, io sono d'accordo con te, nel senso che non credo per forza che si tratti di buchi, quanto che si è andati troppo veloci per spiegare tutto. Questo flashback è piaciuto a tantissime persone. Io l'ho trovato troppo veloce. Ho notato che moltissimi fan di One Piece si sono spesso lamentati di un Oda lento, che scrive troppo e che si sofferma troppo sulle cose. Ora vedo tutti contenti. Ci sono sui forum commenti del tipo "meno male che ha accellerato con dressrosa, altrimenti se stavamo con i tempi impiegati nella saga di Water Seven, a quest'ora stavamo ancora al colosseo a vedere mazzate".
    Ora io, sinceramente, forse sarò la voce fuori del coro ma, a me piaceva Oda lento, Oda che spiegava con calma, Oda che impiegava 5 pagine in più per una qualche situazione solo per farmela godere meglio, assimilarla appieno. Tutta questa dannata fretta che hanno tutti di vedere lo scontro con il boss finale non riesco proprio a concepirla. Questo nuovo ritmo di Oda a me non piace. Il flashback mi è piaciuto ma ripeto, l'ho trovato troppo veloce. Tutti contenti della velocità, e poi tutti a lamentarsi delle questioni lasciate in sospeso. Non capisco :(
    Che ne pensi Sommo? Preferisci il nuovo ritmo veloce, o quello classico lento di Oda?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è semplice e ne abbiamo anche già abbondantemente parlato nei vecchi video: se Oda fosse lo stesso di Skypiea o Enies Lobby, a quest'ora non eravamo al flashback: eravamo ancora agli scontri del blocco C. Una velocizzazione della narrazione skippando le cose superflue ci sta, a questo punto.

      Elimina
    2. Per le cose superflue ci sta, ma ho la sensazione che il ritmo veloce vada a guastare alcun parti nel manga. Per esempio io, e parlo per me, non sono riuscito ad appassionarmi molto al rapporto tra Law e Rocinante, perchè mi è sembrato un rapporto lampo. Impressione mia.

      Elimina
  18. Io me la immagino così: Dofla ha appena ucciso il padre, accecato da questa sua brama di potere e di farsi accettare dalla 'sua stirpe'... La cosa ha chiaramente shockato Rocinante, che poi non aveva la stessa visione del fratello; ora il buon piccolo Doffy stava per prendere la testa di suo padre (non ricordo, ma non mi sembra venisse detto in modo figurativo come a indicare il corpo morto, ma proprio la testa giusto?), per portarla fino a Marijoa, da quel posto probabilmente non proprio vicino. Pensate che in quel momento potesse avere qualche sorta di buon sentimento?? Io lo immagino semplicemente con gli occhi spalancati, il respiro affannoso, con una sola cosa in testa: Marijoa e il ritorno al potere, a ciò che gli spetta di diritto. In quel momeno non c'è altro per lui, neanche il suo fratellino che comunque non la pensa esattamene come lui (anzi magari gli ricorda il padre), che è sotto shock e in più caratterialmente sembra debole, quindi sarebbe stato anche un intralcio per il suo viaggio, magari.. Capirai se uno così sta a pensare al fratello scemo.. In più quando che lo ritrova dopo tutti quegli anni di lontananza decide di farli mangiare il frutto Ope Ope, quindi sacrificarlo (questo non ricordo se solo dopo aver scoperto il doppio gioco del fratello, ma comunque la dice lunga......)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualche errore di battitura e distrazione, pardon..
      * 'quando che' bellissimo..
      * 'farli' = fargli
      ihih

      Elimina
  19. ammesso e non concesso che non vengano riempiti, non vedo cosa ci sia di male che ognuno si immagini quello che vuole. Se Oda se li immagina come avvenimenti interessanti e/o importanti per la trama di fondo del manga o della saga allora è giusto che li mostri e in tal caso sono sicuro che li mostrerà, altrimenti se così non fosse non vedo perché considerarli così cruciali. Voglio dire daccordo tecnicamente sono dei buchi di sceneggiatura....ma come direbbero in inglese... so what? Ad esempio almeno a me personalmente non è che incuriosca molto come Doflamingo e family si siano liberati... ripeto a meno che non si riveli cruciale alla trama per qualche ragione particolare. Ma per me il fatto che siano buchi di sceneggiatura in se per se è abbastanza irrelevante.

    RispondiElimina
  20. Ciao!
    Secondo me i veri buchi (oltre che forzature illogiche e incoerenti) sono principalmente due:

    1) Rosinante, spia infiltrata con l'ordine di scoprire qualsiasi informazione per abbattere la Doflamily, non dovrebbe impegnarsi a fondo per scoprire e fornire a Sengoku qualsiasi informazione su Vergo, braccio destro di Mingo in missione top secret? Questo non ti fa sospettare nulla? Sei una spia, cavolo! Come minimo devi mettere in guardia Sengoku. In più Rosi sa com'è fatto Vergo, nel capitolo 766 lo riconosce immediatamente, quindi almeno avrebbe dovuto fornire il nome e l'identikit a Sengoku.
    Se Rosi l'ha fatto, passiamo a Sengoku: sono a capo di un'operazione segreta, non mi viene il dubbio che questa promettente recluta sia quello stesso Vergo braccio destro di Mingo?? E in più, quando viene a sapere che Mingo conosce data e luogo dello scambio per l'Ope Ope (informazione top secret), non ti viene il dubbio che ci sia una talpa tra i tuoi? Ma dai!

    Quindi o diamo per assodato che Rosinante e Sengoku siano due totali idioti oppure Oda ha trattato il tema dello spionaggio a tarallucci e vino; non si è curato minimamente di questi dettagli che rendono la storia debole... E pensare che bastava un banale espediente per risolvere questa debolezza (o almeno per dargli molto meno peso): far usare a Vergo un soprannome, una copertura. Era chiedere troppo?

    2) Dagli ultimi capitoli veniamo a sapere che sono passati 6 mesi da quando Rosi è andato via a quando riceve la telefonata da Mingo; dopodiché passano 18 giorni fino agli avvenimenti di questo capitolo, quindi sono passati quasi 7 mesi. Dalla telefonata dei due fratelli pare di capire che non si erano mai sentiti in quel lasso di tempo e l'unica nuova informazione che ottiene Rosi è quella dell'Ope Ope.
    Quindi mi chiedo: perché cavolo Rosi si tiene per sé l'informazione sul piano per rovesciare Dressrosa per così tanto tempo (come minimo 7 mesi)?? Credo che l'avesse capito che era l'obiettivo principale di Mingo, quindi perché non ha mai pensato di dare un colpo di telefono a Sengoku e dirgli: "Sai, Mingo vuole conquistare un Paese... Ma lascia stare, i dettagli te li invierò quando sarò in fin di vita e li affiderò a un bambino malato che li consegnerà a una spia di Mingo!".
    A parte gli scherzi, possibile che Rosi non l'abbia considerata una cosa importante? Questa cosa non regge... Anche qui Oda avrebbe fatto più bella figura non facendo menzionare a Rosi questa storia di Dressrosa, dicendo che quella lettera conteneva i nomi delle persone che facevano affari con Mingo (a cui aveva accennato a Sengoku nel capitolo scorso).

    RispondiElimina
  21. ma dalla folla che li aveva crocifissi si erano "salvati" perché la folla voleva che soffrissero di più, o sbaglio?
    quindi si quella è un'altra folla.
    e rocinante non era scappato da doffy?

    RispondiElimina
  22. Buta, facendo articoli come questo poi scateni QUESTE cose...
    Ormai sei diventato il leader indiscusso degli haters di OP. XD

    RispondiElimina
  23. Più che altro, trattandosi di un mp di uno del forum: ma lo sa che il forum è anche casa mia? XD

    RispondiElimina
  24. Vi ho letto tutti, e scusatemi se non vi ho risposto uno a uno. ;)
    E' bello vedere che si può discutere in maniera grintosa al di là che siate d'accordo o meno.
    E non è poca cosa, credetemi. :D

    RispondiElimina
  25. Sommo un tuo giudizio su doflamingo come personaggio alla luce di questo flashback?

    RispondiElimina
  26. Sommo, come gia' suggerito da te poche settimane fa, anche io ho riletto la saga di Dressrosa, giusto per trovare una spiegazione alla "confusione" di questa saga; Oda un po di colpi li ha persi.... L'unica spiegazione logica che trovo e' che Oda abbia lasciato i buchi in attesa del Flashback di Doffy. .....almeno che non ci sia lo zampino di Kishi.....

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro