29

Sui tetti di Gotham City

La calza della Befana del ’93 era pesantissima. Era una calza rossa, enorme, con la trama spessa e il bordo bianco e peloso. Pensai che fosse piena di dolciumi, e avevo ragione. Quello che non mi aspettavo era trovare al suo interno una cartuccia del Sega Mega Drive, Batman Returns.
E Batman Returns, per un bambino di 9 anni era un giocone.
Nei panni del Cavaliere Oscuro dovevo farmi largo attraverso le strade di Gotham, ripulirle dalla gang del Circo del Triangolo Rosso, battermi con Catwoman e sconfiggere il Pinguino.
Proprio come nel film!
Peccato che il film non l’avevo visto, e che a forza di chiedere al proverbiale cuggino più grande: “Ehi, com’è il film?” e ai suoi amici, quelli avevano cominciato a guardarmi storto.
Evvabbè.
Ho sempre avuto un debole per Gotham City, città gotica e decadente.
Ma non è stato il videogame di Batman Returns a farmene innamorare.

Continua a farti del male...
69

L'anime di One Piece è per veri fan?

Da qualche giorno a questa parte, complice anche un video di Dellimellow (e l'articolo dell'amico Panda sul suo Laboratorio di Vegapunk), la Community Italiana di One Piece è tornata a interrogarsi su un fatto che tecnicamente dovrebbe essere lapalissiano*, ma che invece, a quanto pare, continua a suscitare vespai e diatribe non indifferenti.
Sì, insomma: è “giusto” essere chiamato “fan” di One Piece se si vede solamente l’anime e non si è mai letti il manga?
Questione spinosa, andiamo per gradi.
Vi va?

Continua a farti del male...
15

Il CineRdForum di sommobuta presenta: Primer

Dopo il primo capitolo di Ritorno al Futuro, Primer è la nostra seconda scelta per questo CineRdForum.
Ora, su questo ciclo di film sui viaggi nel tempo, sono sicuro che il 90% di voi ha visto tutti i Ritorno al Futuro, un buon 75% di voi è probabile che abbia visto l’Esercito delle 12 Scimmie e Donnie Darko, un 50% è sicuro che ha visto The Butterfly Effect, ma sono sicuro che solo pochi eletti hanno visto “Un amore all’improvviso” (e molti avranno storto il naso immaginando si tratti di un film di merda – cosa che invece non è, ma ne parleremo a tempo debito) ma nessuno, eccezion fatta per 4-5 persone al massimo qui dentro, ha visto Primer.

Se pensate che Donnie Darko sarebbe stato il film più rompicoglione, il più “comico” o il più “incomprensibile”…Beh, avete sbagliato. Il film più tosto di tutta il primo ciclo cineRdForumico butico ve lo dovete vedere adesso.

Di che cosa parla?

Continua a farti del male...
59

La critica ai tempi del web (di imbecilli, stupidi e utenti intercambiabili)

Potrei dire che una buona fetta dei fruitori del web sono dei coglioni che non capiscono un cazzo.
Ma dato che l’ho già detto, sarei poco originale.
Quindi prendiamola alla larga, e divertiamoci.
Perché si sa che il flame tira, e voi siete già là coi popcorn in mano a godervi lo spettacolo.
Un’altra tiritera sulla dabbenaggine del popolo del web?
Sì. Contenti?

Continua a farti del male...
56

One Piece vs Naruto: qual è il manga migliore?

L’altro giorno, complice un simpatico sito che permette di scrivere al contrario su Facebook (QUESTO), ho scritto che One Piece fa schifo e Naruto domina.
Sì, la solita cazzata, tutti ridono, blablabla.
Poi però arriva Giacomo e mi chiede: “Sommo, siamo tutti d accordo che ora naruto è un aborto leggibile solo per inerzia...ma ai tempi della saga dell esame dei chunin preferivi cmq onepiece a naruto? (diciamo anche fino allo scontro sasuke naruto)
E la risposta…Oh, la risposta farebbe tremare i polsi a qualsiasi lettore.
Facilissimo domandare: Meglio Naruto o One Piece?
E a parità di condizioni?
A parità di lettura?
Volendo comparare i volumi singoli uno a uno?
Credetemi: a voler rispondere seriamente, sono volatili per diabetici.
E la risposta è meno scontata di quanto possa sembrare.
Tuttavia ci proviamo: One Piece vs Naruto.
Pronti?

Continua a farti del male...
18

Davide Mana è uno stronzo!

Volevo inaugurare questo articolo di denuncia sociale, perché bisogna che l’internet tutto sappia la verità: ovvero che Davide Mana è uno stronzo, e che merita di essere chiamato tale. Uno di quelli che se la legava al dito, che ti negava il saluto, e se gli stavi sulle palle, ti mandava a quel paese.
Ma oh, quando lo faceva, lo faceva con stile.
Dico "faceva" perché purtroppo Davide Mana è morto.
O meglio, Strategie Evolutive è morto.

Continua a farti del male...
60

W il Duce! W il Duce! W il Duce!

Rimango sempre affascinato da chi, nel 2014, si proclama “fascista”, intona canti di un fulgido ventennio ormai passato, e riempie il petto d’orgoglio declamando frasi, idiomi e detti di un fulgido regime dei tempi che furono. Non si può non rimanere stregati da queste persone tutte d’un pezzo, dedite al patriottismo, all’onore e al perseguimento delle più nobili virtù, che cercano in tutti i modi di ristabilire l’ordine di una memoria ormai perduta e di un tempo fatto di ricchezze e conquiste.
Anche io oggi voglio farvi partecipe di questa grandezza italica, che fece grande lo Stivale, irrise i nemici e ci rese invisi alle potenze demoplutocratiche…
Perché si sa, quando c’era lui, i treni partivano in orario, tutto era più bello, più sano e più giusto.
E se ci fosse ancora lui, oggi, sì che l’Italia sarebbe un grande paese.
Siete pronti a rivangare insieme a me le grandi gesta di Benito Mussolini?
Siete pronti a compattarvi in un manipolo fascista, e cantare a squarciagola “W il Duce”?
Armatevi di moschetto e olio di ricino, che si va!

Continua a farti del male...
46

Perché leggete sempre gli stessi fumetti?

Qualche giorno fa, sul blog del sempresialodato Alessandro Girola, è stato pubblicato questo interessante articolo dal titolo “Perché sempre Stephen King?”
In soldoni, il Girola nazionale si domanda come mai i lettori che si definiscono “forti”, e specialmente in ambito horror, non vanno mai al di là di Stephen King, che a loro detta è il più bellobbravopotentearrapante…
Ecco, scippandogli biecamente l’idea, voglio fare un gioco con voi, ripetendo l’operazione di Alessandro ma rigirandola in ambito fumettistico.
E quindi vi domando: perché leggete sempre gli stessi fumetti?

Continua a farti del male...
3

La Foto della Settimana: Vendicatori uniti(?)

La guida tv di qualche settimana fa annunciava la messa in onda, in prima visione, del film degli Avengers. Con una sinossi alquanto "fantasiosa".
Qualcuno che sia in grado di fare una versione in prosa?

Continua a farti del male...
52

Il CineRdForum di sommobuta: Ritorno al Futuro

Ed eccoci arrivati al momento tanto atteso!
Il CineRdForum di sommobuta ha preso ufficialmente vita ed è pronto ad iniziare!
Di cosa parliamo oggi? Ma di Ritorno al Futuro, è ovvio!
Il potentissimo professor Guidobaldo Maria Riccardelli, così come al termine di ogni baretto dei Top Shonen, direbbe: “Apriamo il nostro solito dibattito”.
E tenendo conto che essendo voi parte del cineRdForum il film l’avete visto, non c’è bisogno di alcuna sinossi.
Perciò…

Continua a farti del male...
32

One Piece Re...blog! Capitolo 761: Il frutto Ope Ope

Salve a tutti e benritrovati sui canali di On…
No.
Bentrovati sul mio blog.
Non ho avuto il tempo di registrare/montare un video, né di finire di montare quello che teoricamente avrei dovuto caricarvi questa settimana, ma poco male, dato che One Piece settimana prossima è in pausa!
Tuttavia un piccolo punto della situazione su Dressrosa volevo farlo lo stesso, e quindi mi avvalgo dello spazio dedicato al Baretto (che diciamolo, senza Naruto perde il 50% del suo interesse, dato che Bleach è poca cosa) per questa nuova, avvincente puntata di One Piece Re…Blog!
Incentrato sul capitolo 761 di One Piece.
Pronti?

Continua a farti del male...
26

Fumetti letti (quest'estate)

Se escludiamo i 30 giorni su One Piece, il video su Historie e articoli “spiccioli” sempre a tema One Piece sono quasi 3 mesi che non parlo di fumetti in maniera generale (o mainstream). L’ultima volta è stato per decantare le eccellenti virtù di Orfani, il capolavorò del salvatore del fumetto italiano, Recchioni.
Mi ero segnato un po’ di fumettini che magari potevano interessarvi, volevo scriverci degli articoli singoli, ma poi ho pensato: “Al diavolo, facciamo un bel minestrone, e poi si parte di nuovo coi fumetti letti al momento”.
Per cui benvenuti su questo articolo “giostra”, un ottovolante velocissimo attraverso le letture fumettistiche butiche dell’estate.
Hai visto mai che ci trovate qualche fumettino che vi possa piacere?

Continua a farti del male...
27

Rileggere retroattivamente un fumetto

Oggi vi propongo un piccolo “spunto di riflessione” per sapere voi che diavolo fate e come vi comportate.
Insomma, per farla breve, ho iniziato a rileggere Berserk. Sarà la terza volta che lo rileggo daccapo negli ultimi 15 anni. Quindi ci può stare, no?
Perché l’ho ripreso in mano? Mah, sapete come vanno queste cose. Serata “noiosa”, non avevo voglia di continuare a leggere il libro che stavo leggendo (Cazzimma, di Stefano Crupi), non avevo voglia di andare avanti coi John Doe, allora ho aperto la mia app di lettura manga sul nexsus e così, a caso, mi sono ritrovato a rileggere il volume della consacrazione in Berserk.
Dopo poche pagine mi sono autostoppato, e sono tornato al primo volume.
E come ogni volta è stata una riscoperta.
Succede anche a voi?

Continua a farti del male...
51

Washington non fu il primo presidente americano! (ovvero 5 "falsi storici" che tu pensi siano Storia vera)

Strano, ma vero! Eppure, tecnicamente, è proprio così! George Washington, il celeberrimo George Washington, l’irreprensibile George Washington, l’uomo leggendario, il primo grande presidente della storia degli Stati Uniti d’America…in realtà non fu il primo grande presidente americano della storia degli Stati Uniti D’America.
O forse no?
Scopriamolo insieme, in questo nuovo appuntamento con “5 falsi storici che tu pensi siano Storia vera”!

Continua a farti del male...
45

2 Milioni (di) Para-Culi (aka Sara Tommasi zinne, e altre key assolutamente folli)

Ok, questo è uno di quegli articoli paraculi autocelebrativi che vi toccano giusto ogni morte di Bergoglio, quindi portate pazienza e fate finta di essere sorridenti.
Ecco, bravi.
Fate lavorare i muscoli facciali, sforzate la mascella, schiudete le vostre labbra e stampatevi sul grugno il più fasullo dei ghigni.
Quelli di circostanza, quelli che sfoderate quando sapete che dovete, nonostante non vogliate.
Ecco, bravi.
Così.
Fotografia perfetta.
Ora possiamo fare finta di festeggiare.
Cosa, chiedete? Ma è ovvio! I 2 milioni di visitatori unici de Il Viagra della Mente!

Continua a farti del male...
5

La Foto della Settimana: Lo Stato non ci tutela, la Camorra sì

Per questo ritorno in pompa magna de “La foto della settimana” ho deciso di lasciare da parte le immagini troll e prendere un meme a caso, anche piuttosto banale e qualunquista*. C’è una frase che è più di una settimana che (vi giuro) mi tormenta: “Lo Stato non ci tutela, la Camorra sì”.
Ed è di quello che voglio parlare.
O meglio: potrei scrivere anch’io fiumi di parole come hanno fatto giornalisti, opinionisti, blogger, vlogger e tutti noi sui social network.
Ma per questa volta mi astengo.
Lascio a voi campo libero.

-----

*Potrei citarvi a memoria tutte le volte che sono state organizzate manifestazioni, proteste e fiaccolate per i caduti “innocenti” e uccisi dalla Camorra.

Continua a farti del male...
45

Il CineRdForum di sommobuta - Ciclo 1: Ritorno al Futuro

Il CineRdForum di sommobuta.
Per la serie: “Le cazzate che penso d’estate per il blog d’inverno”.
Ora, le cose stanno così: a me il Cinema piace. Guardo tonnellate di film all’anno, e sono stato educato a vedere pellicole e ad andare al cinema sin da che ero un poppante.
Mi sono sempre reso conto però che parlare di cinema sul blog, soprattutto da “non tecnico”, è un pochetto frustrante. Perché 9 volte su 10, voi che state dall’altra parte il film in questione non l’avete visto. Quindi che succede? Semplice:
1)- non vi interessa l’articolo;
2)- non lo leggete;
3)- magari vi perdete pure un bel film!

E io non voglio che voi vi perdiate un bel film. Proprio no!
Perciò Tranquilli! C’è qui Buta vostro a porre rimedio anche a questo. E allora ho pensato a questo simpatico cineRdforum, in modo che io e voi possiamo parlare dello stesso film, perché l’abbiamo visto tutti “al cineforum”!
Come funziona, dite?
Continuate a leggere…

Continua a farti del male...
9

One Piece Report - Capitolo 760: Il segreto di Doflamingo!

Da quest'anno torna anche sul blog l'appuntamento con One Piece Report, in modo da "aumentare" il segnale e raggiungere quante più persone possibili.
Come per il blog, anche il canale YouTube subirà dei piccoli rinnovamenti.
Quindi approfitto dello spazio per raccontarvi cosa "vedrete" sul canale di One Piece Report quest'anno, oltre che per piazzarvi il report sul capitolo 760 di One Piece.
Get ready!

Continua a farti del male...
41

One Piece 760, Naruto 692 e Bleach 596 (aka Il Baretto dei Top Shonen)

Bentornati dalle vacanze augustane, o lettori shonenjumpici!
Ci troviamo oggi a rinnovare il nostro settimanale appuntamento con i “Big 3”, che tra poco diventeranno un duo, e poi si tramuteranno verosimilmente in un assolo.
Ma bando alle ciance, e immergiamoci di nuovo in questo mare manGum…

Continua a farti del male...
57

5 manga di cui non vedrai mai il finale

La prima Top 5 del nuovo anno blogghistico non poteva non essere a tema fumettistico (e ho fatto pure la rima)!
D’altronde nerd siamo nati, nerd siamo cresciuti e nerd moriremo!
Il problema è che ci sono alcuni fumetti che ci fanno talmente soffrire che dubito, serissimamente, si concluderanno prima della nostra morte. Il che è un bel problema.
Abbiamo investito tempo, danaro e spazio in libreria per saghe che non si sono ancora concluse. E che non finiranno prima di qualche secolo.
Ne è valsa la pena? Ai posteri l’ardua sentenza!
Oggi però mi sembrava carino stilare una piccola classifica dei 5 manga di cui non vedremo mai la fine. Eccezion fatta per Kochikame, che terminerà solamente quando la Terra verrà distrutta durante l’Armageddon, eccovi la mia personale Top 5.
Nessuna “classifica”, ma cinque posizioni sulla stessa linea. Inutile ricordarvi che queste classifiche rispecchiano unicamente i miei gusti, e quindi sono totalmente soggettive.
Pronti?

Continua a farti del male...
40

Tecnologia portami via

Vi siete mai chiesti, guardando un film vecchio oppure un qualcosa di “storico”: “Ma come diavolo faceva laggente a campare in quegli anni?”
Come facevano a vivere senza elettricità? E senza internet? Come facevano senza cellulare? E senza acqua calda? Senza frigorifero? Senza lampade? Senza (vabbèavetecapito).
Poi sono incappato in questa sfilza di video dal titolo “Kids React”.
E le mie domande hanno avuto finalmente risposta…

Continua a farti del male...
32

Le solite stronzate (aka Jennifer Lawrence nuda)

E così si riprende con le solite stronzate.
Sì, insomma, Il Viagra della Mente (ri)apre ufficialmente i battenti oggi addì 8 settembre 2014, per quello che sarà l’anno blogghistico 2014-2015.
Contenti?
- come sarebbe a dire No? -
Cos’ho preparato per voi, per l’anno nuovo?
Per cominciare, le foto di Jennifer Lawrence nuda.

Continua a farti del male...
17

30 giorni di One Piece - Giorno 30: La scena più bella dell'intero manga

E così siamo arrivati al termine di questa avventura Uanpisosa, che sancisce ufficialmente la fine dell'anno blogghistico sommobutico 2013/2014.
Da lunedì il blog riapre i battenti con le solite cazzate, a riprova che si danno inizio alle danze per l'anno solare 2014/2015.
In ogni caso...Torniamo a One Piece!

Premettendo che ho già detto che la mia scena preferita di One Piece è quella del galeone pirata che piomba giù dal cielo, con tanto di citazione all'illustrissimo professor Willy Gallon, se dovessi escludere quella doppia tavola, la mia scena preferita, la più bella, nonchè quella che secondo me rappresenta al meglio lo spirito di One Piece (sempre dopo Willy Gallon) è sicuramente questa:

Continua a farti del male...
32

30 giorni di One Piece - Giorno 29: Qualcosa che in pochi capiscono

Potrei scrivere un articolo fiume su tutte le cose che il lettore della domenica (o del mercoledì) non capisce. Ma poi mi taccerebbero di essere una persona supponente che impone il proprio pensiero sugli altri.

Potrei scrivere un articolo sul perchè l'Isola degli Uomini Pesce è la miglior saga di One Piece dal punto di vista della mera scrittura. Ma poi direbbero che sono uno spocchioso intellettualoide che non capisce un cazzo.

Potrei scrivere un articolo sul perchè Dressrosa è una saga iperveloce, e di come One Piece dal post-time skip non ha subito nessunissimo calo. Ma poi direbbero che me la tiro troppo, e che sono un personaggio ignobile che ha rovinato la semplice lettura godereccia di One Piece.

Quindi no: non scriverò nulla del genere.
Se volete, oggi, fatelo voi al posto mio.

Sono curioso di sapere cos'è, per voi, quella "cosa" di One Piece che in pochi capiscono.

Continua a farti del male...
13

30 giorni di One Piece - Giorno 26+27: Un'isola che vorresti visitare

Premessa: il giorno 27 chiede di citare un'onomatopea significativa.
Ora, quando si tratta di One Piece, credo che non ci sia nemmeno bisogno di farla, questa domanda. La risposta la immaginate tutti, quindi passiamo avanti.
Che isola vorrei visitare?
Facciamo che Skypiea la diamo per assodata, ok?
Quindi dove vorrei andare?

Continua a farti del male...
29

30 giorni di One Piece - Giorno 25: Un superpotere che vorresti avere

Premesso che il "buta buta no mi" ancora non si è visto, e che un ipotetico zoo zoo "Pig Pig" lo PRETENDO da parte di uno come Oda, è una dura lotta scegliere che superpotere mi piacerebbe avere nel mondo di One Piece.
Che frutto del diavolo mangerei, comunque, in mancanza del Pig Pig?
Probabilmente sceglierei questo:

Continua a farti del male...
9

30 giorni di One Piece - Giorno 23+24+28: Un elemento che avresti voluto creare tu

Ho deciso di unire i giorni 23 e 24 perchè sono complementari. Il giorno 23 di questa cavalcata richiede di specificare qual è la saga uanpisosa che mi fa fuggire dal mondo, mentre il 24° giorno vuole sapere che elemento avrei voluto creare io.
Per me queste due cose vanno a braccetto.
Nel senso che quando "scrivi" roba di immaginaziona, lo scopo primario di tu autore è quello di far fuggire il lettore dal mondo ordinario per trascinarlo in quello stra-ordinario. E quindi, giocoforza, è lui a dover creare qualcosa che solletichi le papille gustative (mentali) del lettore.
Quindi premesso che tutto One Piece, nella sua interezza, è uno di quei fumetti che ti fanno svagare perchè sì, quando lo leggi, vieni catapultato fuori dal "tuo" mondo, che elemento avrei voluto creare specificatamente io?

Continua a farti del male...
 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro