23

ONE PIECE: Gli utili idioti di Dressrosa

A leggere i commenti sulle varie fanpage a tema per ciò che riguarda One Piece ci si aspetterebbe sollevazioni popolari. All’improvviso Eiichiro Oda è diventato un brocco, One Piece fa schifo, Dressrosa fa cagare, blablabla.
Che a Dressrosa ci siano problemi, plothole, paraculate ed errori grossolani non ci piove. Ne abbiamo parlato spesso nei Report*, su Facebook e anche qui sul blog.
Va anche detto però che Dressrosa, nel suo complesso, è veramente la saga di One Piece più veloce in assoluto, nonostante – paradossalmente – sia ad oggi la più lunga per numero di capitoli.
Di nuovo, vi invito a rileggerla da capo per vedere come (paradossalmente, di nuovo,) non ci siano punti morti. E di come anche i capitoli “di transizione” siano perfetti per dettare i tempi frenetici dell’azione.
E allora?

E allora effettivamente leggi un capitolo intitolato “La mia battaglia” e ti sale un po’ di nazismo**.
Il teatro dello scontro finale è racchiuso in un fazzoletto di terra di pochi km quadrati, dato che la gabbia ha ormai raggiunto il centro dell’isola di Dressrosa. Questo vuol dire che l’intera popolazione del territorio si trova proprio nell’occhio del ciclone. E invece di dare una mano concretamente (cioè dare addosso a Doflamingo tutti insieme, e corcarlo di mazzate come una zampogna a Natale) decidono di fermare la gabbia.


Qualcuno potrebbe dire che i guerrieri non sanno “esattamente” dove Doflamingo e Rufy si trovano, e che la popolazione non potrebbe correre avanti e indietro per cercare il fenicottero; tuttavia, come ricordato, il “terreno di gioco” è molto piccolo, grazie alle lacrime di Mancherry resuscitano anche i peggio zombie come nemmanco in una puntata di The Walking Dead (ma appropò: e se una lacrima colpisce per sbaglio Doflamingo e lo revitalizza? Si dirà: “Sono lacrime intelligenti, dato che è Kabuto a guidarle”. Dicevano lo stesso anche dei razzi nelle Guerre del Golfo, e comunque non ci voleva un genio per indirizzare la PRIMA lacrima dalle parti di Rufy – e invece… -), e che se un catorcio come Law ha raggiunto Rufy, ce la potevano fare anche tutti gli altri. Guerrieri compresi, che è capace che qualcuno di loro ha anche l’haki dell’osservazione, oltre che uno scouter di seconda mano.


Le ragioni del sentimento hitleriano però risiedono tutte nel comportamento di Re Riku, che chiede al suo popolo di avere fiducia in un pirata.
Cioè, diciamolo di nuovo: in un pirata.
Siamo di fronte all’apoteosi degli utili idioti.
I cittadini di Dressrosa SI SONO MERITATI 10 anni di Doflamingo, e se ne meriterebbero volentieri altri 50. Non solo sono stati abbindolati da un pirata per una decade, ma lasciano che un nuovo pirata faccia “il lavoro sporco” al posto loro.
E se quel pirata non fosse stato Rufy ma Barbanera? Che facevano? Si tenevano un altro simpaticone sul groppone per 10 anni?


Nemmeno in Dragon Ball (giusto per fare un esempio scemo) è mai accaduta una cosa del genere. Ad eccezione della finale del Tenkaichi dove Goku chiede ESPRESSAMENTE di poter battere Piccolo da solo, dato che si trattava di un torneo, i guerrieri Z, quando hanno avuto l’occasione, hanno spesso e volentieri combattuto assieme o cooperato.
Se i guerrieri Z si fossero comportati come gli abitanti di Dressrosa e Re Riku, Goku avrebbe dovuto lasciar morire Tenshinan contro il vecchio mago Piccolo (“Ci stai prima te, treocchi, scialla, veditela te, se schiatti poi ci penso io), oppure Trunks avrebbe detto a Freezer: “Passavo qui per caso con la macchina del tempo, ma tranquillo, Son Goku arriva in 3 ore, cazzi dei terrestri se non ci sta un supersaiyàn per parargli il culo, fai quello che te pare.”

E a proposito di Dragon Ball: il mio nuovo saggio esce venerdì 10 luglio, così facciamo la paraculata che esce assieme al nuovo cartone e al nuovo manga. Contenti?


In ogni caso queste sono le mie perplessità attuali al riguardo dell’ultimo capitolo di One Piece. Che nel suo complesso, essendo anche di transizione, non mi è dispiaciuto, dato che serve a dettare il ritmo del countdown.
Stendiamo una trapunta pietosa su Fujitora; perché ok, “Doflamingo io non ti vengo contro, ma se potessi t’ammazzerei a te e a tutti gli amiketty flottari tuoi”, ma se un ammiraglio della Marina non riesce a prendere la decisione giusta (ovvero salvaguardare i cittadini eliminando il problema alla radice – Doflamingo), la “nuova” Marina è più idiota di quella vecchia.

E dire che con Sengoku al comando pensavamo di aver visto le peggiori idiozie…Pensate se invece di Akainu ci fosse stata la “Giustizia Indolente” di Aokiji…


In ogni caso fatemi sapere voi che cosa ne pensate con un commentino. Io da questo punto in poi, su One Piece, non parlo più fino a fine saga. Sto preparando un report #totaletombale solo su Dressrosa, e quindi aspetto che finisca per concludere il tutto e darvi in pasto un video che (nel mio piccolo) “rivoluzionerà” il modo di fare video “a tema One Piece”.

Detto questo, un piccolo avviso: settimana prossima molto probabilmente sarò senza connessione, ERGO non ci saranno articoli sul blog. Ci torniamo ad aggiornare lunedì 8 giugno, col blog che ritornerà al 100% in pianta stabile per il palinsesto estivo ogni lunedì/mercoledì/venerdì fino a settembre.

Dopodichè si riprenderà con la programmazione di articoli quotidiani (Dende volendo).

Fate girare le perplessità Uanpisose sui socialcosi, chè a condividere ci mettete mezzo secondo. Per la gioia dei cookie.

-------

*A proposito, ma quando esce il prossimo One Piece Report?
**Anche se gli amici del DFS hanno intitolato il capitolo “E’ così che combatto”.

23 commenti:

  1. Due cose:

    1) La più lunga è W7

    2) La vera piaga sono i potenziamenti alla cazzo di Doflamingo.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sui potenziamenti, ma comunque il sommobuta ha ragione su una cosa: Dressrosa è la più lunga, inizia con il 701 e ora siamo al 788 "La mia battaglia" (ahahahh), mentre W7 direi che dura sulla cinquantina di capitoli...

      Elimina
  2. Un paio di cose, in risposta a te ma anche rispetto a quello che ho letto in giro:
    - Il potere di Mansherry cura qualsiasi FERITA ma Rufy non è ferito, è "solo" stanco morto e senza Haki. Insomma, il Cura Cura non è proprio Senzu in salsa odiana e per Rufy non potrebbe fare niente.
    - Fujitora secondo me fino a pochi capitoli fa era stato gestito molto bene, doveva stare in equilibrio tra ciò che doveva fare e ciò che non doveva fare. E se la Gabbia cadeva, probabilmente dopo 5 minuti riceveva una chiamata da Marijoa che lo obbligava a supportare attivamente Mingo.
    Il problema è che uno che ha il potere della gravità, attira meteoriti e fa questo non può non essere in grado di fermare la Gabbia. Posso arrivare ad accettare che non tagli la Gabbia perché potrebbe crollare addosso ai cittadini, ma lui ha il potere di fermarla e se non lo fa c'è un problema grosso.
    - Akainu, di prima mattina, parla di situazione che si sistemerà entro un giorno ed a Dressrosa ancora non è notte. Se domani si trova davanti alla scrivania Doflamingo ammanettato e la Flotta (aka Pirati che fanno i loro porci comodi coperti dal Governo) ha due membri in meno, direi che il lavoro di Fujitora può comunque ritenersi soddisfacente. XD

    Detto questo, io ho adorato tutta la saga di Dressrosa, non credo che Oda si sia rimbambito né che OP sia calato (anzi). Però questi capitoli mi stanno deludendo un sacco.
    Rufy ha fatto la sua figura col Gear 4th, si è capito che comunque non può battere Mingo e riservare a lui il colpo finale è una forzatura pazzesca. Soprattutto considerando la gente fortissima e in forze che c'è a Dressrosa, che per 20 capitoli è stata a litigare su chi dovesse sconfiggere Mingo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puo battere Mingo ? E allora che c'è andato a fare nel Nuovo Mondo ?

      Elimina
    2. Con me sfondi una porta aperta su questo fronte.
      Ma è un dato di fatto: senza l'aiuto dei gladiatori, Rufy sarebbe già morto.
      E dire che partiva con un vantaggio non da poco dato dal Gamma Knife.

      Elimina
    3. Penso che sia colpa di Oda che ha potenziato troppo Doflamingo.

      Elimina
    4. Se nn hai la connessione a casa puoi sempre scrivere i tuoi articoli sul pc e pubblicarli nel primo internet point che trovi nella tua città :)

      Elimina
  3. Ma Siamo sicuri che Rufy quando si sarà ripreso, riesca a battere effettivamente Doffy?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure ? Altri allungamenti ? Quando la voglimao far finire questa saga ?

      Elimina
  4. io sono convinto che a leggere a capitoli W7 o ALABASTA ci saremmo detti "che schifo UANPISS", "ma come si fa", "oda e' finito", etc etc etc

    io non sono #massimoesperto (e non voglio nemmeno esserlo) ...ma ricordiamoci 2 cose:
    A- spesso i peggio plothole del capitolo X, si trasformano in genialate assurde al capitolo "x+1"
    B- Nonostante tutti i riferimenti alla realta'...ONEPIECE rimane un'opera di fantasia! :D

    Concordo pienamente quando dici che il popolo di DR, incazzato, dovrebbe rivoltarsi contro Dofla...ma quando Oda mostra il "volgo" sono sempre "pikkoli pamppini con mamme, vecchi o vecchie decrepite, ammalati e dottori"...quindi nessun "kebi" od "okame" (i nomi degli amici di Kosa e Bibi poi entrati nei rivoltosi di Alabasta* )

    E visto che DR = ALABASTA , come il popolo di alabasta non ha combattuto Crocodile, il popolo di Dress Rosa non combatte Dofla ma lascia fare i pirati+dereitti come ad alabasta furono i pirati+rivoltosi.

    Almeno...io la vedo cosi! :D

    Concordo pienamente, invece, sulla velocita' di DR, ogni capitolo e' consequenziale all'altro...e la struttura narrativa (sempre da ignorante) mi pare la piu' fluida di tutte le saghe di OP...non vedo l'ora che questa saga finisca per potermela rileggere tutta dall'inizio...per ora, nonostante tutto, e' quella che mi piace di piu' in tutto OP!!! E poi...sono curioso di sapere che fine hanno fatto gli altri mugiwara! (#sanjiseciseibattiuncolpo)
    Tral'altro...ragionando mentre sto scrivendo...dressrosa ormai e' in pubblicazione da 2 anni,ma il tutto si sta svolgendo in poche ore...se non sbaglio i vari Rufy, Zoro, Usop, Sanji, Robin e Kinemon sono sbarcati di mattina e adesso, probabilmente, siamo nel pomeriggio dello stesso giorno...nelle altre saghe, invece, si svolgevano in vari giorni, o sbaglio? Quindi la saga con la pubblicazione + lunga e' quella con la storia + veloce in assoluto... #iparadossidioda
    -------------------------------------------------------------------------------------------

    Per quanto riguarda DB...non vedo l'ora che sia il 10 luglio:

    A- perche' la sera prima saro' al concerto degli AC/DC ad Imola
    B- perche' il giorno dopo sono in ferie, quindi potro' iniziare a leggermi il saggio DRAGONBALLISTICO in santa pace!!! YUPPIIII

    *i nomi li ho tirati giu' da wikipedia, quindi chiedo scusa se non sono corretti)

    RispondiElimina
  5. Concordo su tutto. E l'ultima immagine è geniale. XD

    RispondiElimina
  6. L'idea della corsa contro il tempo mi piace.
    Mi ricorda il finale della battaglia contro Eneru... Il problema (personale che ho) è che davvero è troppo uber doflamingo. Tecnicamente è un morto che cammina: e tutti crepano dinanzi i suoi fili. Spero che non si trasformi in Meruem di HXH
    Per il resto si: Dressossa è composta da rincoglioniti... peggio di loro... boh forse ci stanno i cittadini del villaggio di Shirop!

    RispondiElimina
  7. Credo che fujitora ci sia stato "solo" presentato. Oda ci ha fatto capire il suo potenziale ma lo metterà in mostra solo in un quadro più grande.

    RispondiElimina
  8. A me complessivamente questa saga piace, e nelle scelte di Oda non ci vedo nulla di insensato e ora proverò a giustificarlo:
    Parliamo della parte finale dello scontro che come dici tu i guerrieri avrebbero potuto andare tutti addosso a Doflamingo ma invece si sono messi a spingere la Birdcage. Ricordiamoci che rimangono pochi minuti allo sterminio di tutta Dressrosa, io penso che in 3/4 minuti anche se ci provano tutti assieme, nessuno sia in grado di uccidere/far svenire Doflamingo seppur dopo tutte le botte che ha preso.. Sono convinto che sia solo una questione di tempistiche.. A mio parere gli unici in grado di avere una chance sono Sabo, Fujitora e Rufy. Sabo non può assolutamente attaccare Doflamingo e lasciare Burgess libero di fare ciò che vuole, perchè Burgess in questo momento è più pericoloso di Doflamingo stesso e se lasciato libero andrebbe sicuramente a uccidere Rufy. Per quanto riguarda Fujitora penso che al momento i suoi poteri siano limitati dato che l'uso delle meteore è compromesso, anche lui non farebbe in tempo a mettere fuori gioco Doflamingo in pochi minuti solo usando la spada e la gravità quindi l'unica chance è quella di puntare sul gear 4 di Rufy che è un arma potentissima capace di stendere il nemico in pochissimo tempo. Se i guerrieri non si fossero messi a spingere la gabbia, il gap fra tempo di restringimento e ripresa dei poteri di Rufy sarebbe ancora maggiore, penso che ora riusciranno a ribaltare le tempistiche così da permettere a Rufy di porre fine a tutto in pochi secondi appena si rialza in piedi.
    Per quando riguarda la principessa Tontatta, secondo me la sua cura ha un determinato range d'azione, è ancora troppo lontana da Rufy e Law ma potrebbe raggiungerli da un momento all'altro staremo a vedere. Per quanto riguarda il controllo delle lacrime curative ho pensato che possa funzionare un po come l'Haki, puoi decidere chi curare e chi no, spero comunque che Oda spieghi meglio in dettagli queste cose per toglierci ogni dubbio :)

    RispondiElimina
  9. cose insensate a dr :
    1 perché mai sta gabbia è cosi forte??
    2 law potrebbe teltrasportare tutti fuori
    3 perchè non curano rufy e law?
    4 perché non si erano fatti una scorta di lacrime
    5 perché non cura law e rufy
    6 perché burgess non frega il rogia della colla che è già steso e nessuno lo protegge?
    7 perché mai gli frega del frutto di gom gom?
    8 fujitora perché s'è sciroppato?
    ...

    RispondiElimina
  10. Penso che da PH in poi, One Piece, anzi, la struttura di One Piece sarà molto diversa da quella a cui siamo stati abituati dall'inizio fino a Marineford. Finisce il vagabondaggio isola per isola (intendo grosso modo, guardando lo svolgersi degli eventi), finisce la "Boss fight e conseguente party dei buoni", finisce, come appena dimostrato, la "sconfitta dei sottoposti uno ad uno seguiti infine dal Boss": questo perchè il Nuovo Mondo necessita per forza di cose di una narrazione diversa, di ritmi serrati e situazioni che non avrebbero mai potute essere presenti nella prima parte del viaggio. Off topic, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente a PH abbiamo visto la boss figth e la festa cosi coem a Dressrosa abbiamo visto la sconfitta dei sottoposti uno per uno e presumibilmente anche una celebrazione per la vittoria....

      Elimina
    2. Lo so. Stiamo sempre parlando di One Piece. Ci saranno sempre queste cose, come i power up e via bella. Ma, in un'accezione più larga, vediamo come gli eventi da isola a isola ora non siano slegati, anzi, c'è urgenza di correre da una parte all'altra, la ciurma è divisa (una parte in gabbia e una contro Big Mom, presumibilmente), sono in gioco imperatori, ammiragli, rivoluzionari, alleanze da sconfiggere o stringere: la vita nel New World è diversa, sarà diversa, da quella tenuta nell'altra metà del mondo, proprio per i grossi nomi in gioco e gli stravolgimenti che Rufy e Law stanno facendo accadere. Un esempio per far vedere in piccolo cosa intendo quando dico che sta cambiando anche il tipo di narrazione (anche se va guardato da una certa ottica, non so neanche se sia l'esempio giusto :D ): gli ufficiali della Doflafamily cadono uno a uno, l'ultimo è Pica (una montagna fatta a fette), cosa ne seguirebbe seguendo la ferrea struttura usata fin'ora? Rufy che, power up o no, ci stupisce facendo fuori il big guy, risolvendo istantaneamente ogni cosa fosse da sistemare sull'isola. E invece Rufy toppa alla grande, vuole altro tempo, Doflamingo lo cerca incazzato, Burgess salta fuori per rubare i frutti con cui è fissato eccetera... Non sono sicuro di riuscire a spiegare questo mio punto di vista, purtroppo, ma, per come la vedo io, dobbiamo smettere di pensare "a archi narrativi", in questo New World. (Sempre in senso lato, eh. Siamo in uno shonen!)

      Elimina
    3. Si ma ok Rufy e co dovranno pure riposarsi no dopo tutti gli scontri ? Vuoi che non ci sia almeno un momento di felicitazioni per la sconfitta di Mingo ? Alla fine la cazzata del gear che si eaurisce è una forzatura di oda niente di più, sconfitto Mingo ci saranno le felicitazioni, tante care cose e poi tutti via

      Elimina
  11. Fujitora ci ha fatto davvero una figura di merda, vuoi salvare i cittadini? Ammazza mingo, è li indifeso stanco ferito, tu sei fresco, sei un cazzo di ammiraglio, vi ricordo che ammiragli come Aokiji e Kizaru hanno sconfitto Jaws e Marco senza essere feriti e che il buon Akainu ha ammazzato Ace e il Vecchio, Oda ci sta forse dicendo che Fujitora non sarebbe capace di far fuori Dofla malridotto? stiamo proprio alla frutta Marina cara.

    Per non parlare delle lacrime di Manshelly, o come si chiama, idiozia, per me la prima vera cazzata di questa saga, discutiamo tanto su stupidaggini che subito bolliamo come forzature, ma che per lo più sono necessarie alla trama, ma questa, questa no, non serve a nulla ed è stupida.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma fujitora è un ammiraglio, carica che, parole di garp, impone dei doveri limitanti.
      chiaro che non può, di punto in bianco, ammazzare un re facente parte del governo mondiale, un flottaro, un ex drago celeste (cosa che in realtà per ora non sappiamo cosa possa implicare), uno che sta tenendo per le palle i draghi celesti da anni per un terribile segreto. non può semplicemente permetterselo.
      non hanno fatto nulla a wapol, figurati se detronizzano uno che semplicemente sta "motivando i suoi sudditi alla ricerca di pericolosi pirati".
      Probabilmente fujitora vuole utilizzare la sua carica per apportare cambiamenti profondi nel mondo, quindi se lo deve tenere. se dovesse intervenire, minimo dovrebbe spazzare via le 2 ciurme, per poi comunque lasciare il regno ad un doflamingo mazzuolato (immagino intenda questo con puntata di pareggio immagino). lasciando fare ai pirati invece c'è la possibilità di ristabilire la precedente monarchia

      Elimina
  12. Ma Doflamingo non sta motivando nessuno sta commettendo un genocidio lo ha ammesso lui stesso. Oltre ad essere colpevole di innumerevoli crimini che teneva nascosti, lo stesso Maynard dice che deve pagarla per i crimini che ha commesso......

    RispondiElimina
  13. ma guarda io son dell'idea che dr possa non piacere perchè seguendola capitolo dopo capitolo ti puoi imbattere in dei momenti un po' morti, pero' secondo me la saga non è cosi' male. l'unica cosa che stona è la gestione dei personaggi in questa fase finale. e non intendo i poveri cittadini, ma i pezzi grossi; possibile che sabo e zoro non siano ad aiutare rufy e che fujitora stia a spingere una gabbia manco fosse l'ultimo degli imbecilli? è un ammiraglio o cosa?

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro