33

ONE PIECE: La decadenza di Eiichiro Oda

Io vi capisco. Credetemi. Capisco benissimo. Lo so che da quando è finito Naruto non siete più voi stessi. Non ci sono manga nuovi da perculare, per il semplice fatto che:
1)- non ci sono manga nuovi “decenti”*;
2)- perculare Bleach è come sparare sulla Croce Rossa.
Allora rimane One Piece.
One Piece lo leggono tutti. Da anni. E tenendo conto che ha sei miliardi di informazioni al suo interno, e che il “lettore medio” è un personaggio di QUESTO GENERE, è ovvio che non si ricorda un tubo.
Cioè, ribadisco: vi capisco. Non vi ricordate cosa avete mangiato a colazione, figuratevi se vi ricordate di un paio di discorsi che in One Piece si sono fatti 15 anni fa.
E poi avete ragione: One Piece è decaduto perché Eiichiro Oda è decaduto.
Giusto?


D'altronde si sa che Eiichiro Oda non esiste!

Stavo pensando infatti di mandare una lettera #totaletombale all’Eiichiro-sensei per esprimergli tutto il mio dissenso. La lettera fa(rebbe) più o meno così.

"Caro (ex) stimatissimo Eiichiro-Sensei,
mi chiamo sommobuta ed ero un tuo fan. Dico “ero” perché non ne posso più del tuo ignobile fumetto. Sei decaduto in questi ultimi anni, non sei più lo stesso e c’è bisogno che qualcuno te lo ricordi e te lo dica chiaramente.

Ma scusa: come lo vuoi chiamare uno che disegnava così,


in maniera limpida, pulita, netta, rispetto a uno che ultimamente se ne esce con vignette così?


Il tuo tratto, col passare degli anni, si è evoluto involvendosi. Vignette spesso troppo cariche di particolari, a cui seguono vignette solamente abbozzate. Gli scontorni bianchi attorno ai personaggi, per dividerli dagli sfondi, sono una delle cose più atrocemente odiose che abbia mai visto in un manga.
Per non parlare del fatto che gli sfondi e i paesaggi non li disegni nemmeno tu, ma i tuoi assistenti.

Dunque, Eiichiro, che ti sta succedendo? Non hai nemmeno la scusa della “pressione”, dato che devi “solo” disegnare i personaggi.
E allora? Che ti sta capitando? Qual è l’origine di questa tua decadenza?
Se stai ancora male, fai come il tuo amico Yoshihiro. Lui sì, che dopo sessioni di riposo, torna bello pimpante con una voglia di disegnare che levati!!1!!11


Eiichiro, fa' come Yoshihiro!

Non parliamo poi delle bricconate che stai combinando con la storia. Stai diventando un vero e proprio paraculo. Come diavolo ti sei permesso di dare a Rufy ben DUE (no, dico, DUE – il gear 2+3 e l’haki) powerup nel giro di 800 capitoli? Ma che, stiamo scherzando? Cioè, passi il fatto che il Gear 2 e il Gear 3 sono usciti fuori praticamente dal nulla e da un giorno all’altro, ma il Gear 4? Come diavolo t’è venuto in mente di far migliorare il protagonista del tuo manga dopo SOLI due anni di allenamento su di un’isola sperduta piena zeppa di mostri pericolosissimi? No, dico? Ma sei scemo?

E questa storia dei frutti del diavolo che si risvegliano e si evolvono come nemmanco i Pokèmon con uno stand di Jojo?
Cioè, i Frutti del Diavolo. Quelle cose delle quali quasi nessuno sa nulla. Quegli elementi fantasiosi le cui notizie, in 800 capitoli, sono sparse col contagocce.
Che si sa solo che se mangi quella robaccia assimili un’abilità a costo di non poter più nuotare;
Che se ne mangi due, poi schiatti;
Che quando schiatti, il frutto si rigenera;
Che ci sono tre diversi tipi di frutti;
Che alcuni frutti di tipo “elementare” sono più potenti di altri;
Che più alleni il tuo frutto, migliori le capacità.


No, dico? Ma come ti è venuto in mente di spiattellare questa notizia così importante solo adesso? Qual è stato il meccanismo perverso che ti ha fatto pensare che il personaggio noto come Donquijote Doflamingo, che ha finanziato per anni una fabbrica clandestina di frutti del diavolo artificiali (propugnandone il commercio), potesse saperne più della media del popolo del mondo di One Piece?

Sono deluso, Eiichiro Oda. Davvero. Non me lo sarei mai aspettato da uno come te. Sei decaduto. E te lo dovevo dire. Non sei più quello di una volta, il tuo fumetto non è più coerente con sé stesso. Dove sono finiti i tempi della coerenza dell’Haki (quella sì gran bella trovata)?
O della spiegabilissima gravidanza di Rouge?
O delle avvincentissime vicissitudini di capitan Kuro?
O di Pell che si salva da un’esplosione atomica?
Quello era lo One Piece che piaceva a me.
Non questa robaccia.


Mi spiace, Eiichiro Oda. Credo che non ti leggerò più.
Salutandoti indistintamente,

Angelo “sommobuta” Cavallaro"

-------

PS: sono stato intervistato su Gioco Magazzino. QUI spiattello un po’ di fatti miei. Sono sicuro che vi interesseranno non poco…
PPS: Andate al Teramo Comix, che non ve ne pentirete.
PPPS: se la lettera è stata di vostro gradimento, condividetela sui social, spargete la voce, mobilitiamo la community uanpisosa (e non) contro il degrado di Eiichiro Oda!
PPPPS: il prossimo One Piece Report esce quando raggiungerò i 10.000 iscritti. Quindi se non sei iscritto al canale, puoi farlo CLICCANDO QUI.

-------

*Fairy Tail, denigrato da tutti, a conti fatti viene letto da pochi; le “nuove” leve, anche quando sono trash, non raggiungono livelli tali di trashume. Purtroppo.

33 commenti:

  1. Non sono ancora arrivata a questo punto della storia ma... no, davvero. Che roba. Non ci sono più le stagioni di una volta e nemmeno il uanpis di una volta. VergoNia1!!!11111111!!!!

    Detto questo, non vedo l'ora di arrivare a questo punto della storia, yukyuk! *__*

    RispondiElimina
  2. Non scrivere certe cose che poi leggenti non colgono il tono.
    #EiichiroFaComeTogashi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti in molti non l'hanno colto. :3

      Elimina
  3. Scommetto che tutti prenderanno la tua lettera così com'è e non come una grande lettera sarcastica.

    Anche io sono stanco di certi commenti, inutile dire che le parole si sprecano, e cerco di non farmi venire il sangue acido leggendo ed ascoltando quello che dicono gli idioti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovevi spammarti il video, Ve' :v

      Elimina
    2. è che parte col disegno, quello non sembra sarcasmo ahahahah

      Elimina
    3. Non sono spam-man
      se a buta gli piace sa dove trovarlo :)

      Elimina
    4. Io li so scrivere gli articoli... :3

      Elimina
  4. Io sono molto affezionato a One Piece, non è un manga perfetto ne il migliore, ma è il mio preferito. Ecco, a setire tanto parlare "della sua decadenza" ho iniziato a pensa che magari questo mio esserci affezionato mi impedisse di vedere cosa stava peggiorando, e volevo esprimerti le tue perplessità. Beh, con questo articolo (e quello sul gear 4th) mi hai chiarito il tuo pensiero, One Piece è sempre il solito , grandissimo, shonen manga :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto (secondo me) è semplice: non è possibile pretendere la perfezione dopo 20 anni di lavoro su una storia che non si interrompe. (Purtroppo) sviste, brutture, cali (o paraculate) ci stanno. Si devono tenere e mettere in conto.

      Se al netto di questo il fumetto continua a piacere e a divertire, bene. Sennò, amen, ci sono altri miliardi di ottime letture in giro.

      La penso così.

      Elimina
    2. Concordo, anche se troverei parecchio triste vedere Oda peggiorare in futuro, mi dispiacerebbe molto più di quanto mi è dispiaciuto (tanto) vederlo fare a kishimoto.

      Vivo nel terrore XD

      Elimina
    3. Si, beh, bisogna vedere come ha intenzione di gestire queste ultime cose...Altri 10 anni di serializzazione non sono uno scherzo.

      Elimina
  5. Sono imploso.
    Poi mi sono Risvegliato. E poi sono imploso di nuovo.

    RispondiElimina
  6. Io, pur cogliendo il tono ironico, ho davvero smesso di leggere OP per alcune cose simili... in sostanza, si è complicato tantissimo senza che ce ne fosse bisogno XD


    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moz lei non mi faccia parlare di Berserk e degli unicorni e di Falconia, eh! Eh! EH!!! XD

      Elimina
  7. Buta sei il mio trollone preferito <3

    RispondiElimina
  8. Mi raccomando passate su GiocoMagazzino, che Sommobuta ne dice di cotte e di crude contro One Piece.
    Al righe 23 inneggia tutto il suo amore per Fairy Tail!
    Dai su, CLICCATE QUI

    RispondiElimina
  9. Come mai nello scorso capitolo Rufy si è tolto i sandali e adesso sono riapparsi ai suoi piedi come per magia? Eh? EH?!?
    Oda non sei attento ai dettagli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io una volta mi misi a vedere quante volte nel corso dei combattimenti appariva/scompariva il cappello di paglia da dietro la schiena. XD

      Elimina
  10. sono io che leggo il sarcasmo o sei tu che lo metti dentro?

    RispondiElimina
  11. Tanto per la cronaca ma hai appena raggiunto i 10000 iscritti, Ci devi un report...SOMMO :P

    RispondiElimina
  12. Per un attimo ho creduto che Caverna si fosse impossessato del tuo blog XD

    RispondiElimina
  13. Questo articolo è come un rustico: Dolce misto al salato !!

    RispondiElimina
  14. A me la cosa che mette tristezza del lettore (italiano) medio, è che basta un difetto, e dico "uno" solo, in mezzo a dieci pregi, per etichettare una qualsiai opera come merda o in decadenza.

    Nessuno torna indietro sui propri passi, nessuno fa un ragionamento. Si fermano solo su quell'attimo e non su quello che è successo in passato. Praticamente l'opera deve essere perfetta, altrimenti è una merda.

    In pratica ragionano così : magari si sono goduti OP fino a dressrosa

    "che bello Rufy che da il cappello a Nami"

    "che bella la saga di alabasta con il finale del simbolo dell'amicizia"

    "che bello il suono della campana a Skypea" ecc ecc

    Dressrosa

    "oh ma il gear 4 non mi piace! One Piece è proprio caduto in basso. Anni e anni di lavoro buttati nel water. Non sarà più lo stesso. Cagata!!!"

    Non capisco...davvero non capisco.

    Che tristezza.

    RispondiElimina
  15. Fino alla prima parte delle lettera, ovvero fino a quando si parla dello stile, ho pensato stupidamente che non ci fosse sarcasmo XD. Seriamente, ho avuto davvero però la sensazione che il disegno (almeno dalla saga dell' Arcipelago Sabaody) sia cambiato (in peggio per me), ma non sapendo nemmeno fare una O con il bicchiere (quindi non avendo nessuna competenza in materia) qualcuno può spiegarmi com'è cambiato (se è cambiato) e come è peggiorato/migliorato (se è peggiorato/migliorato)?

    RispondiElimina
  16. Sono confuso. Credo che l'intero articolo vada letto in chiave ironica ma nel dubbio te lo chiedo: sei serio o è solo una critica a chi continua ad attaccare OP?

    RispondiElimina
  17. Spero seriamente che Oda non faccia la stessa fine di kishimoto. Trascinato dall'onda travolgente del suo stesso manga e costretto a rovinarlo dal fanboyismo di cui già vedo i segni (coff...Sabo coff...)

    RispondiElimina
  18. Per me il lato avventuroso/sognatore/piratesco di One Piece è giunto al suo apice nella saga di Jaya-Skypiea. Water7/Enies Lobby il lato più combat shonen, Arcipelago Sabaodi/Thriller Bark ottime battaglie, Impel Down un gran prison-manga anche meglio della prima parte di Stone Ocean di Jojo e Marine Ford un grand Guignol dove finalmente vediamo la morte (la prima) di un personaggi importanti non in flashback. Dopo i due anni di salto temporale sembra che si sia persa quella verve cosi fantastica: L'Isola degli Uomini-Pesce è uscita a metà senza un villain decente, Punk Hazard è una copia di Thriller Bark con Nakao (nell'anime) che dal meglio di se dicendo sempre Shilololololo come voce di Caesar Clown e Dress Rosa è una saga di Alabasta ultrapompata ma con veramente pochi villain degni di nota. Devo dire che è grazie a Trafalgar se ho digerito queste ultime saghe e al suo bellissimo flashback con Rosinante (che si è preso più pallottole lui che 50 Cent).

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro