4

Romanzo Nerd - Capitolo 2

Ed eccoci arrivati al secondo capitolo del Romanzo Nerd.
Non avete letto il primo capitolo?
MALE!
Potete trovarlo e sgranocchiarlo QUA!
Fatto?
Bene!
Ora siete pronti per il seguito.
Si va?

Continua a farti del male...
7

Romanzo Nerd - Capitolo 1

Ho ricevuto una marea di messaggi privati, mail e richieste riguardanti il Romanzo Nerd. Quando in seguito a questo articolo ho scritto che non l’avrei mai pubblicato (o che se l’avrei fatto, l’avrei messo a disposizione gratis sul blog), si è scatenato il putiferio. Non pensavo di ricevere così tanti messaggi riguardanti quello che scrivo, né mi aspettavo che qualcuno mi dicesse “Chettenefrega, mettilo su amazon e faccelo leggere!”.
Quindi eccomi qua, con questo scritto la cui prima bozza finale #totaletombale risale a tre anni fa. E due anni fa ambientai questa storia proprio nel 2015.
Vi avviso: è un libro assurdo. Probabilmente (anzi, sicuramente) malscritto. Con (forse) problemi logici e (verosimili) buchi narrativi. Ed essendo un romanzo “nerd”, ho voluto evitare quella spiacevole sensazione di creare un personaggio che, alla fine del romanzo, sembra essere la copia-carbone della biografia dell’autore riportata in terza di copertina.
Per questo motivo, il protagonista della storia sono “direttamente” io – l’ego, che bella cosa!
E alcuni dei comprimari sono persone del mondo nerd che sicuramente conoscete bene. Questo non vuol dire che quello che leggerete siamo davvero “io e loro”, ovviamente, ma mi piaceva immaginare direttamente me (e loro) in brutte situazioni "ai confini della realtà".
Inoltre, al di là di tutti gli errori, gli sbagli e le brutture, mi sono divertito tantissimo a scrivere “Romanzo Nerd”. E spero che, settimana dopo settimana, la lettura possa divertire anche voi.
Buona(?) lettura, quindi.
Pronti?

Continua a farti del male...
15

Se gli scrittori stalkerano i lettori per un feedback negativo...

Lo sapevate? C'è una nuova moda su internet! Quella dello scrittore che stalkera l'autore quando gli lascia una recensione negativa!
La settimana scorsa mi sono ritrovato tra i messaggi privati di Facebook (nella cartella oscura di “Altri messaggi”) una richiesta singolare. Un autore (o un’autrice – tale Azia Medea Rubinia Mantinea) di un libro mi domandava il perché avessi lasciato un feedback negativo al suo libro.
Ho avuto un terrificante deja-vù. Perché una cosa del genere mi era già capitata. E la situazione, come potete leggere QUA, era sfuggita leggerissimamente di mano.
Ma ho promesso all’autore (o all’autrice?) che ci avrei dedicato un articolo.
E quindi parliamone, di questo orrore denominato Domine et Serva di Azia Medea Rubinia Mantinea, ovvero uno dei libri più brutti che abbia mai letto in vita mia.
Perché è così tremendo?

Continua a farti del male...
 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro