14

Pes vs Fifa: qual è il videogame di calcio migliore della storia?

L’avevo scritto qualche tempo fa su facebook: probabilmente sono una delle “poche” (virgolette d’obbligo) persone in Italia che potrebbe parlare del sempiterno duello pes vs fifa con cognizione di causa, dato che, sin dal 1994 – eh, sono vecchio – li ho giocati praticamente tutti ogni anno.
Ho visto letteralmente la nascita, la crescita e l’evoluzione di questi due titoli, sin da quando non erano nemmeno fifa 16 e pes 16 (o coi loro numerini vicini), bensì degli “anonimissimi” Fifa e International Superstar Soccer (poi evolutosi in ISS deluxe, ISS Pro Evolution 1 e 2 – il famigerato Winning Eleven 4 -, fino ad arrivare proprio all’odierno acronimo PES).
E la domanda, anno dopo anno, è sempre stata la stessa: qual è la migliore simulazione di calcio per consolle?
Chi vince in un ipotetico Fifa vs Pes?

Facciamo i paraculi?
Facciamo i paraculi.
E decretiamo sin da adesso la parità.
Se per le generazioni 16 bit (i tempi dei primi Fifa e degli Iss) il titolo ufficiale di casa Fifa era indubbiamente il migliore, con un gameplay più semplice (ma d’impatto), i nomi ufficiali (a parte Fifa e Fifa 95), con la discesa in campo del 32 bit le cose hanno iniziato a farsi difficili per il team di EA Sport. Il leggendario Fifa 98 – Road to World Cup , con la sua altrettanto leggendaria colonna sonora è forse l’ultimo titolo “ricordabile”. Dagli inizi degli anni 2000, Iss Pro Evolution 1 e 2, e poi tutti i vari Pes per PS2, fino almeno all’8, hanno sempre surclassato i loro diretti concorrenti.



Poi le cose sono cambiate.
Soprattutto con il passaggio alla “Next Gen” di Ps3 e soci. La sfida PES vs Fifa, e conseguente casacca del vincitore, hanno cambiato colori. PES si è imbalsamato, e dal “simulatore” per eccellenza è diventato un titolo mediocre – o quantomeno: non innovativo. Fifa è tornato ad essere un videogiocone assurdissimo, dove tu giocatore avevi a disposizione, anno dopo anno, un sistema di controllo sempre più raffinato che ti permetteva di gestire squadra e giocatori sin nel minimo particolare.
Insomma, Fifa diventa simulazione 100%, trasformandosi in quello che era il suo concorrente solo qualche anno prima; Pes, invece, rimane al palo.

Colpito da McKinley! Schienata paurosa del portiere inglese! (cit.)

Perché?
La spiegazione di un tale cambiamento è semplice (e forse in pochi la conoscono): tutto il team di sviluppo di Pes aveva lasciato Konami e si era accasata a EA Sport, dove aveva implementato Fifa con le dinamiche migliori di Pes.
#mecojoni

Ora, io devo farvi una confessione: ho giocato a tutti i pes e fifa per Ps3, ma non sono riuscito mai a finire un campionato, una coppa, una master league, o #metticompetizioneacaso.
Fifa l’ho trovato sempre “eccessivamente” simulatore. Non mi sembrava giusto perdere un mese di tempo solo per capire “le dinamiche” del gioco in modo da sfruttarle al meglio e imparare a giocare “bene”.
Dall’altra parte, invece, Pes era “eccessivamente” arcade, e anzi, come titolo si era addirittura “involuto”: sembrava di trovarsi davanti, per certi versi, alle partite giocate su Ps1, ma con la grafica della ps3.
Non è un caso che l’unico gioco di calcio per Ps3 con cui sia riuscito a divertirmi sia stato Fifa Street, giocazzeggio puro, senza fronzoli.


Ci ho passato i secoli, con questo gioco...

Con l’approdo della “New Next Gen”, invece, le cose sono radicalmente cambiate. C’è stata una nuova transumanza, da EA Sport a Konami. E i risultati si vedono. Fifa rimane sempre il simulatore “perfetto” degli anni precedenti, ma gli sviluppatori hanno capito che un “pizzico” di arcade in più non fa male. E Fifa 16, pur nel suo essere un videogame estremamente “tecnico”, è giocabile anche da chi non ha mai messo mano su di un joypad, e provato uno dei suoi predecessori.

Pes, invece, sembra tornato all’epoca d’oro della ps2. E ha fatto il percorso inverso. È sicuramente più bilanciato di Fifa, nel senso che l’approccio “arcade” è ottimamente fuso all’aspetto più tecnico e simulatorio. Non serve “la scienza infusa” per iniziare a giochicchiare con Pes, ma occorre essere tecnicamente bravi se si vuole far strada nelle varie competizioni.



Per me, la ps4 ha segnato la “rinascita” del giocare a calcio su consolle e videogame. Ammetto di preferire Pes e il suo approccio più “easy”, e dopo averlo comunque analizzato e giocato a fondo, ho venduto Fifa 16 (non arrabbiatevi: coi soldi che mi hanno dato, mettendoci 20 sterline vicino, mi sono portato a casa Battlefront, Saint Seiya Soldier Soul e pure il blue ray di Mad Max Fury Road – e scusate se è poco).

La domanda però rimane.
Fifa vs Pes: voi che videogame preferite?

TI POTREBBERO SICURAMENTE PIACERE
Qualche parolina su ONE PIECE: Pirate Warriors
TOP 5: Videogiocatori che andrebbero crocifissi a testa in giù (mentre qualcuno dà fuoco alla croce)
Mr. Karoshi: un videogame da delirio

14 commenti:

  1. Articolo astuto. Non sparli ma parli, punti il dito e poi nascondi la mano. Ottimo. Tu e Delli finirete in parlamento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui può darsi. XD
      Io non ci tengo. XD

      Elimina
  2. Hola Sommo!
    come te, alla mia ormai veneranda eta di 33 primavere ed un po', ho visto nascita, crescita, morte e resurrezione di entrambi i titoli su tutte le consolle possibili (il primo FIFA lo giocavo sul Sega Mega Drive...cosa che molti 25 anni di oggi faranno fatica a ricordarsi)

    sicuramente dal punto di vista tecnico la tua disquizione e' ineccepibile...tral'altro farei pure fatica a dire il contrario in quanto l'ultimo "fifa" acquistato e' il 13, con pes addirittura mi sa che andiamo al 2008! :D

    Quindi il mio sara' un commento estremamente personale...ergo...di parte...riferito ai miei gusti! :D

    essendo cresciuto a pane e pc, la mia preferenza va alla saga "fifa", che, grazie alle spalle larghe della Electronic Arts, alla fine degli anni anni 90...quindi agli albori della "generazione consolle"... distribuiva tutti i propri titoli sia in versione PC che Playstation.
    Inoltre, grazie ai primi rudimentali cheater di modifica, su internet si potevano scaricare le rose aggiornate per i vari Fifa 98 (la vittoria del mondiale con la micronesia e un gol di baggio in rovesciata da fuori area i momenti TOPICI) e 99 (la chicca della possibilita' della superlega europea, per me, rimane un gioiellino per l'epoca) cosa che per playstation non si poteva fare (o almeno...se si poteva fare, i miei amici dotati di play non sapevano come)

    Poi, con l'avvento di winning Eleven 4 (mi pare)...le cose cambiarono...probabilemente anche il fatto che eravamo (io e i miei amici) gia' piu' grandicelli, si passavano intere serate, se non nottate, a fare tornei su tornei di WE4...sia con le squadre reali che con una creata con i ns alter ego...che avevamo realizzato rispecchiando le ns caratteristiche (io..per esempio...ero abbastanza lento e mi stancavo subito...ma avevo un destro degno del miglior Rajiushot)

    quando con l'arrivo della play2 i vari titoli della playstation non erano piu' giocabili...siamo ritornati ai FIFA...anche se...bisogna ammettere...fino al fifa 2010 ne il titolo EA ne il Konami ci facevamo impazzire...negli ultimi anni, personalmente, ho comprato solo Fifa 11 e Fifa 13 (che ogni tanto mi diverto a giocare in modalita' carriera oppure on line), mentre dai miei amici ho giocato fino al 15 (il 16 non l'ho ancora toccato)...

    sara' l'eta' ... sara' che ormai mi diverto solo a giocare i tornei on line (e quindi non essendo aggiornato non trovo nessuno quelle poche volte che mi collego) oppure a fare tornei con gli amici (ed avendo ormai tutti famiglia i momenti per trovarsi a kazzeggiare alla play o all'xbox sono pochissimi) continuo a preferire i FIFA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia storia è identica alla tua (consolle comprese) fino alla ps2. Ammetto che le migliori soddisfazioni le ho avute proprio con ps2, PES 4 e 5 secondo me sono "inarrivabili", o comunque sono i due pes che mi sono piaciuti più in assoluto.

      Pes 16 mi sta facendo tornare a quei tempi, ecco. :)

      Elimina
    2. Buono a sapersi! Ne approfitto x farti una domanda #offtopicmanontroppo

      Immagino pes16 tu lo stia giocando sulla ps4...me la consigli come eventuale consolle?

      Io sono sempre stato un "xboxaro" ma ormai la mia 360 ha fatto il suo tempo...e anche passassi alla ONE i giochi non sarebbero utilizzabili...
      Quindi sono in quella indecisione "fastidiosa" che mi fa rimanere allo status quo

      Elimina
    3. Buono a sapersi! Ne approfitto x farti una domanda #offtopicmanontroppo

      Immagino pes16 tu lo stia giocando sulla ps4...me la consigli come eventuale consolle?

      Io sono sempre stato un "xboxaro" ma ormai la mia 360 ha fatto il suo tempo...e anche passassi alla ONE i giochi non sarebbero utilizzabili...
      Quindi sono in quella indecisione "fastidiosa" che mi fa rimanere allo status quo

      Elimina
    4. Allora, ti dico questo: non ho avuto un buon rapporto con la PS3, anche se sono usciti ottimi giochi (e alcuni bellissimi). La Ps4 mi ha fatto tornare ai tempi "videoludici" di ps2 e ps1. Quindi sì, la consiglio tantissimo.

      Elimina
  3. Questa è una domanda esistenziale da videogiocatori. Personalmente oggi mi risulta difficile rispondere perchè non gioco più ai giochi di calcio. Non è snobismo, semplicemente non ho più console di nuova generazione.
    Giochicchio qualche volta a casa di amici, che ovviamente mi spaccano in due.
    Su due piedi, dico che il videogame che ho preferito è stato Fifa 99. Sarà per i ricordi, sarà che si vinceva facile.
    Però oggi una partita a Fifa 99 me la farei volentieri :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco sì, dovevo accennare al fatto che ho comprato la ps4 anche solo perchè, dopo le ferie di settembre in cui i miei amici a Napoli avevano la ps4 e PES, sono stato CONVINTO da loro e dal fatto che questo aprile devo spaccargli il culo... :3

      Elimina
  4. Sono del 96, quindi i vecchi fifa/Pes li ho giocati solo occasionalmente dai cugini;gli ultimi due anni mi sono intrattenuto con Fifa.
    Posso generalmente riassumere il tutto con una frase semplice ma indicativa che è sulla bocca di tanti:"prima era meglio Pes, adesso è meglio fifa".
    È una frase che cmq giusta...prendendo in esame l ultimo decennio circa:gli ultimi anni sono stati dominati da fifa;da FIFA 11 è cominciato il dominio recente di FIFA possiamo dire(ma se proprio proprio vogliamo essere precisi dal 2009 pes ha cominciato a scricchiola a vantaggio di fifa). Mentre prima, in particolare da Pes 4 a Pes 2008,il vantaggio è sempre chiaramente stato di casa Konami. Nel 2016,attualmente,il Gap tecnico sembra essersi ridotto(Pes sembra avere riavvicinato fifa), ma FIFA sembra ormai essere diventato il gioco di calcio definitivo e più conosciuto nel mondo,a conferma di questo basta andare a guardare i dati di vendita in cui fifa 16 è spaventosamente avanti a pes.
    Questo link vi farà capire quanto fifa sia diventato,vendite alla mano,il re incontrastato dei giochi di calcio.
    http://it.blastingnews.com/tecnologia/2015/12/fifa-16-vs-pes-2016-chi-ha-venduto-di-piu-00687295.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come detto, a livello di simulazione pura, Fifa è avanti. Ma te ne accorgi subito giocando a entrambi i titoli. :)

      Elimina
  5. Il primo amore non si scorda mai. PES a vita!

    RispondiElimina
  6. Ciao sommo...ottimo articolo, la penso quasi esattamente come te, anche se non ho giocato tutti i pes e Fifa, ma sono stato fan dei 2 giochi per molti molti anni.
    Perdona l OT ma volevo chiederti una cosa :
    Un po' di mesi ho trovato un tuo post riguardo l'acquisto della ps4 con primo gioco metal GEAR SOLID V.
    Alla fine lo hai più giocato? Se si, sarei davvero curioso di sapere cosa ne pensi di questo gioco che ha letteralmente spaccato il fandom e che è stato sia odiato ma anche amato da moltissimi...un po' come la saga di Dressrosa insomma ;)
    Spero tu possa leggere questo commento, e grazie in anticipo :D

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro