18

ONE PIECE: Rufy è già allo stesso livello di un Imperatore?

Da qualche giorno a questa parte la community italiana di One Piece è in fermento. Sono moltissimi i gestori di fanpage facebook a tema, youtuber e utenti di forum che stanno discutendo di una cosa molto particolare: ad oggi, visto l’avanzamento della storia e i nuovi sviluppi della trama, Rufy può considerarsi allo stesso livello di un imperatore?
In tanti hanno iniziato a fare meri paragoni “di forza”; altri hanno tirato in ballo fattori differenti.
Sono parecchi quelli che pensano che effettivamente Rufy può essere paragonato a un imperatore, e sono altrettanti quelli che invece ritengono che “No, Rufy non è assolutamente alla loro altezza”.
In questi giorni sono stato subissato di richieste al riguardo.
“Sommobuta, tu che ne pensi?”
Io rimango ancorato al manga, e la risposta non potrebbe essere più “semplice” di così.
Pronti?


Ne abbiamo parlato in maniera estremamente approfondita in questo libro cosa sono e che cosa fanno gli Imperatori. Trafalgar Law dice chiaro e tondo cosa fanno e come si muovono gli Imperatori: hanno a disposizione immense zone di influenza, e alle loro dipendenze un numero sterminato di pirati che hanno giurato loro fedeltà.
Per questo motivo, se un qualunque pischello decidesse di affrontare da un giorno all’altro un imperatore, non riuscirebbe nemmeno ad avvicinarsi…


E questo è solo l’inizio: Garp ci racconta in maniera molto precisa qual era (e qual è ancora oggi, sicuramente) la “potenza” di un imperatore: i quattro imperatori sono al livello del vecchio Barbabianca (che era identificato come il pirata più forte del mondo), e che per fronteggiarli c’è bisogno della Marina al gran completo più la Flotta dei 7.


L’abbiamo visto anche a Marineford. Un Imperatore, da solo, ha tenuto testa al gotha della Marina coadiuvata dalla Flotta dei 7, e un altro Imperatore, solo con la sua presenza, ha messo fine alla battaglia, intimidendo persino il (quinto) futuro Imperatore, Barbanera.

Alla luce di tutto questo, restando sempre coi piedi ben piantati su One Piece, cerchiamo di rispondere a qualche domanda.


Rufy e la sua ciurma, in questo preciso momento, hanno delle zone di influenza protette da migliaia di uomini che darebbero la vita pur di proteggere il loro “Imperatore”?
La risposta è semplice: No.
A livello “nominale” Rufy ha dichiarato che l’Isola degli Uomini pesce è un suo protettorato, ma è solo a livello “nominale”, dato che a livello fattuale, per quello che ne sappiamo, l’Isola rimane ancora sotto il protettorato di Big Mom.
Inoltre la sua personale “Flotta dei 7”, creatasi dopo i fatti di Dressrosa, rimane, al momento, slegata e indipendente dalle sue azioni. Se Rufy fosse stato a livello di un Imperatore, il primo scagnozzo di una banda rivale (Capone) non sarebbe stato in grado di portargli via, alla primissima occasione, il cuoco.
Perché, in virtù di quanto precedentemente sottolineato, non sarebbe stato in grado di avvicinarsi nemmeno, al cuoco…

Un imperatore non avrebbe MAI permesso uno "sgarro" del genere...

Alla luce di questo, e con una banda formata da 10 individui, Rufy potrebbe mai tener testa, da solo, alla Marina e alla Flotta dei 7, come farebbe uno dei quattro Imperatori?
La risposta mi sembra scontata: no.
Rufy ha faticato (non poco) contro Doflamingo. E in 80 volumi, coi “pezzi da 90” (Crocodile, Lucci, Moria, Doflamingo – e fatta eccezione per Ener, per ovvi motivi “naturali”) non ha mai vinto uno scontro in maniera netta e convincente. Ha sempre riportato sostanziali pareggi, svenendo l’attimo dopo il suo avversario, e rimanendo privo di coscienza per intere giornate. Contro uno dei pezzi grossi del mondo di One Piece non è mai stato in grado di torreggiare e trionfare.
Come potrebbe, quindi, rappresentare una minaccia diretta a tutto il gotha della Marina e (teoricamente) a tutti i Flottari?
Non potrebbe.

Uno dei vecchi "cult" di Carlo, il mio copertinista ufficiale

Quindi la risposta è facilmente intuibile: “Rufy è allo stesso livello di un Imperatore?
No.
Perché il manga ci dice che, al momento, non ha i requisiti per essere al loro stesso livello.

E non c’entrano nulla il possesso di Ponyghliph Rossi e quant’altro: i requisiti per “diventare” (o essere riconosciuto) un imperatore sono noti. E Rufy, al momento, non ne soddisfa nemmeno uno.

Voi che cose ne pensate?

POTREBBERO SICURAMENTE INTERESSARTI
ONE PIECE: Tra Folklore, Mitologia e Fumetto
ONE PIECE: 10 cose curiose su Eiichiro Oda che non conosci
ONE PIECE: 5 validi motivi per NON leggerlo

18 commenti:

  1. Secondo me Ruffy ad ogni tappa del suo viaggio, ha lasciato dietro di sé persone che gli sono diventate amiche e futuri alleati.
    La mia personale previsione è che alla battaglia finale, tutte le persone che Rufy ha aiutato arriveranno al luogo della battaglia finale (Raftel o Marijora, poi si vedrà) e saranno l'equivalente delle flotte alleate di Barbabianca.
    Quindi alla fine per me Rufy, anche se involontariamente, si sta creando la sua personale flotta di alleati.
    Per quanto riguarda il livello di potenza, io ho il sospetto che non ci sarà uno scontro diretto con Big Mam e Kaido. Troppo pesto sospetto questi scontri sulla tabella di marcia. Al massimo si può pensare secondo me che Rufy raggiunga il livello di un imperatore al raggiungimento di Raftel. Ma qui penso ci sarà un altro time skip, magari più breve del precedente. Perchè, sinceramente, non credo si possa avere una crescita costante e credibile da ora fino al prossimo scontro finale.
    Vedendo come alla fine Oda stia accelerando le cose ultimamente, il tempo si sta sempre più accorciando, e di strada da fare ce ne è ancora molta per arrivare al livello degli imperatori.

    RispondiElimina
  2. E' un po' strana come argomentazione.

    Di solito con "livello di Yonko" si intende mera Potenza fisica. Ci si chiede se in uno scontro frontale con un Imperatore Rufy se la caverebbe


    Io in effetti penso che serva ancora un altro Power Up, verosimilmente legato al Risveglio

    Che Rufy comunque non abbia alcun peso "politico" attualmente e' quasi ovvio

    RispondiElimina
  3. Be che dire... Hai pienamente ragione XD

    RispondiElimina
  4. Sono molto d'accordo. Allo stato attuale (cap.818) Rufy non è paragonabile ad un Imperatore, sotto qualunque aspetto. Lo stesso Barbanera per essere riconosciuto al pari di un Imperatore ha dovuto prima uccidere Barbabianca e poi sottrargli i territori di influenza. Non sappiamo chi sarà il primo a cadere, Big Mom sembra la papabile, ma finché non ne abbatteranno uno non cambierà nulla nella gerarchia. Ne consegue che uno sviluppo degli schemi narrativi sia imminente, perché non avrebbe nessun senso che in 8 vadano a Whole Cake Island o Wano ed abbattano l'Imperatore. Hanno bisogno di tutto l'aiuto possibile, dai Samurai, agli Heart, la flotta dei 7 dei Mugi etc. Solo dopo si potrà parlare di livelli di influenza per Rufy.

    RispondiElimina
  5. L'analisi mi piace, mi trovo totalmente d'accordo. Vorrei aggiungere due pensierini veloci.
    Parlando del piano fisico:
    - O Rufy ha un power up (tipo un Gear 5) messo da parte, che uscirà come un fungo;
    - O diventerà più forte in queste nuove avventure.
    Fin qui tutto ok... Del resto parliamo di shonen!

    Sul piano del potere politico, penso che la prossima azione gli farà guadagnare quel "qualcosa" da far tremare anche gli Imperatori. Perchè così non ce la può fare per nulla...

    RispondiElimina
  6. Assolutamente No! Sarebbe ridicolo! Rufy non può ancora battere un imperatore, neanche con l'aiuto dell'intera ciurma a mio parere! Oda non deve commettere lo stesso errore di Kishimoto, nel velocizzare il manga! A me piace vedere one piece per come c'è stato sempre mostrato, con i minimi dettagli e la tanta attesa nel raggiungimento in qualche rotta o livello ( tipo l'isola degli uomini pesce ).
    Aggiungo: ricordate Marineford? Rufy ha perso con Hakainu ecc..da lì ha capito che deve allenarsi sempre più! Adesso è decisamente più forte, ma non voglio nemmeno pensare che già riesca a battere un imperatore o un ammiraglio! Sarebbe ancora molto presto! Forse e dico forse, ribadendo ciò che ho appena scritto, un ammiraglio potrebbe anche batterlo..

    RispondiElimina
  7. Un bella domanda magari è questa:
    MonkeyD.Dragon puó battere un imperatore? Potrebbe essere il futuro maestro di Rufy? ( è bello vedere che pure è figlio si allenino tre loro ). È davvero Dragon il padre di Rufy? Puó esserci stato uno scambio alla nascita? Potrebbe essere che i soli possessori della D possono raggiungere Raftel, e per questo GoldD.Roger rideva sotto i baffi al momento dell'esecuzione!? Ovviamente sono solo domande c'è mi pongo, visto che secondo me siamo in un punto apertissimo del manga!

    RispondiElimina
  8. Perfettamente d'accordo con te. Rufy non è in possesso né della forza nominale (cioè tutto quello che vi è attorno ad un Imperatore), né della forza effettiva. A proposito di quest'ultima c'è l'esempio della cattura di Nami, Brook e Chopper da parte degli sgherri di Capone. Seppur nell'uno contro uno l'avrebbero avuta facilmente vinta, abbiamo constatato che il numero degli avversari e la loro organizzazione resta comunque il vero fattore discriminante. E no, non è possibile paragonare lo scontro "10vs10.000" avvenuto sull'isola degli uomini pesce. Partendo dal presupposto che di questi 10.000 quasi nessuno era preparato ad un vero combattimento, non è possibile paragonarli ad un qualsiasi sgherro a protezione di un imperatore. Già battere Doflamingo è stata un'impresa per Rufy, contando che molti degli ostacoli (come Pica, Diamante etc) gli sono stati tolti di mezzo dai suoi alleati (una specie di doping della ciurma) e che effettivamente il duello è stato praticamente un 2vs1, con Trafalgar che ha fatto la maggior parte del lavoro, indebolendo strategicamente quello che è a tutti gli effetti il più forte (finora) della Flotta dei Sette. E non dimentichiamoci che il demone celeste (possessore anche dell'Haki del Re) ammetteva tranquillamente di non essere minimamente al livello di Kaido. E come Kaido ce ne sono altri tre. Togliendo Shanks dall'equazione, abbiamo pur sempre un essere praticamente immortale, una donna che finora non è stata battuta dagli altri tre e Teach, possessore dei due frutti più potenti del mondo di One Piece. Rufy non è, decisamente, al livello di uno della Flotta dei Sette (nell'1vs1 ha vinto solo una volta, contro Crocodile, dopo essere stato battuto almeno tre volte, contro gli altri è sempre stato aiutato in maniera massiccia), figuriamoci di un Imperatore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono d'accordo sul fatto che rufy non sia al livello di un imperatore ma sbagli quando dici che rufy ha vinto solo perche è stato aiutato...ti ricordo che Rufy le ha prese da Bellamy e ha combattuto nell'arena e metrici anche le altre grane, law non è che abbia molto indebolito doflamingo. inoltre rufy migliora durante i combattimenti, questo cosa vuoldire? significa che se Rudy dovesse riaffrontare doflamingo allora lo scontro non durerebbe 5 minuti visto che basta un Kong gun, in conclusione rufy è già adesso, a mio avviso, il pirata più pericoloso per un imperatore visto i suoi innumerevoli alleati ma ripeto, se dovesse affrontarne adesso uno finirebbe come una mosca.

      Elimina
  9. Perfettamente d'accordo, non ho altro d'aggiungere.

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Onestamente non avevo pensato all'aspetto "politico" della questione, però bastano i meri discorsi sulla potenza fisica per far capire che Rufy è lontano anni luce dagli imperatori... Vista la fatica fatta per abbattere Doflamingo direi che la differenza con gli imperatori sia palese. Vero è che sul livello di potenza del fenicottero si può discutere, ma sappiamo che lui era terrorizzato all'idea di affrontare Kaido, quindi vuol dire che lui è il primo a riconoscere di NON essere al livello di un imperatore. Va quindi da se che, visto che lo scontro con Rufy è finito in "pareggio" (cit. Sommo), il rapporto di forza è abbastanza chiaro.

    RispondiElimina
  12. Che figo che sei, hai messo una parte del mio disegno di sanji <3

    RispondiElimina
  13. Dico solo questo:Rufy,mettendo da parte le esigenze di trama,allo stato attuale,(e allo stato di conoscenza di personaggi di one piece attuale)è uno dei più papabili a prendere il posto di un imperatore, SE è dico SE dovesse in qualsiasi modo farne cadere uno.
    Perche:
    -ha una sua "flotta" di alleati e relativi
    -territori d influenza, (ufficialmente o non questi in una ipotetica battaglia darebbero la vita x lui)
    -E ha a portata di mano un Road ponyglyff(ocomesiscriveXD)
    -Ha Robin.

    Se gli imperatori sono i pirati più vicini allo One piece, i mugiwara non si può dire che non siano sulla buona strada.
    Quindi, secondo me dire che politicamente non conta niente, è sbagliato.

    Poi avrei da ridire su alcuni punti del tuo articolo in quanto:
    .Rufy non si è fatto soffiare il cuoco facilmente,xk è sanji che ha DECISO di andare.
    .Barbabianca che lo vogliate o meno non è stato in grado di fronteggiare tutta la marina, xk ha perso.
    Se si è avuta la sensazione di un quasi pareggio è stato SOLO grazie a Rufy, che ha influito e non poco sulla guerra con, anche, tutta la marmaglia che si è portato dietro.

    Certo si può  dire che la Flotta di alleati e sottoposti che ha Rufy non sia "ufficiale" come quella che hanno gli altri Imperatori, ma c'è l ha.
    Poi non è da sottovalutare il potere di persuasione nel farsi alleati che ha Rufy(praticamente esclusi i cattivi ha tutti dalla sua parte).
    I territori di cui parlo non sono ufficialmente sottoposti alleati ma quasi:
    Paesi come il regno di Alabasta, Skypea, Water Seven, Amazon Lily,l isola degli uomini pesce, Dressrosa daranno il loro contributo qualora ce ne fosse il bisogno

    Io lo ripeto,io dico che:
    SE Rufy fa cadere un imperatore,in qualsiasi modo faccia, Rufy diventa imperatore ed ha i requisiti per farlo. (Ma probabilmente lui non vorrà esserlo,ma questa è un altra storia...però  avremo un Rufy a livello di un imperatore e considerato tale).
    PRATICAMENTE SOMMO è quasi tutto come hai detto tu solo che secondo me non è lontano anni luce ma può essere considerato come il 5° futuro imperatore proprio come lo era considerato barbanera in fatto di requisiti.

    Nell' uno contro uno nn mi posso esprimere,xk non sappiamo ne la forza di un imperatore, ne se Rufy ci nasconde ancora qualche Power up.. tutto può ancora essere.
    È inutile fare il paragone con la paura che doflamingo ha di Kaido e sul fatto che sono andati in parità in uno scontro..xk Rufy paura non ne ha, e questo fa la differenza.

    RispondiElimina
  14. Dico solo questo:Rufy,mettendo da parte le esigenze di trama,allo stato attuale,(e allo stato di conoscenza di personaggi di one piece attuale)è uno dei più papabili a prendere il posto di un imperatore, SE è dico SE dovesse in qualsiasi modo farne cadere uno.
    Perche:
    -ha una sua "flotta" di alleati e relativi
    -territori d influenza, (ufficialmente o non questi in una ipotetica battaglia darebbero la vita x lui)
    -E ha a portata di mano un Road ponyglyff(ocomesiscriveXD)
    -Ha Robin.

    Se gli imperatori sono i pirati più vicini allo One piece, i mugiwara non si può dire che non siano sulla buona strada.
    Quindi, secondo me dire che politicamente non conta niente, è sbagliato.

    Poi avrei da ridire su alcuni punti del tuo articolo in quanto:
    .Rufy non si è fatto soffiare il cuoco facilmente,xk è sanji che ha DECISO di andare.
    .Barbabianca che lo vogliate o meno non è stato in grado di fronteggiare tutta la marina, xk ha perso.
    Se si è avuta la sensazione di un quasi pareggio è stato SOLO grazie a Rufy, che ha influito e non poco sulla guerra con, anche, tutta la marmaglia che si è portato dietro.

    Certo si può  dire che la Flotta di alleati e sottoposti che ha Rufy non sia "ufficiale" come quella che hanno gli altri Imperatori, ma c'è l ha.
    Poi non è da sottovalutare il potere di persuasione nel farsi alleati che ha Rufy(praticamente esclusi i cattivi ha tutti dalla sua parte).
    I territori di cui parlo non sono ufficialmente sottoposti alleati ma quasi:
    Paesi come il regno di Alabasta, Skypea, Water Seven, Amazon Lily,l isola degli uomini pesce, Dressrosa daranno il loro contributo qualora ce ne fosse il bisogno

    Io lo ripeto,io dico che:
    SE Rufy fa cadere un imperatore,in qualsiasi modo faccia, Rufy diventa imperatore ed ha i requisiti per farlo. (Ma probabilmente lui non vorrà esserlo,ma questa è un altra storia...però  avremo un Rufy a livello di un imperatore e considerato tale).
    PRATICAMENTE SOMMO è quasi tutto come hai detto tu solo che secondo me non è lontano anni luce ma può essere considerato come il 5° futuro imperatore proprio come lo era considerato barbanera in fatto di requisiti.

    Nell' uno contro uno nn mi posso esprimere,xk non sappiamo ne la forza di un imperatore, ne se Rufy ci nasconde ancora qualche Power up.. tutto può ancora essere.
    È inutile fare il paragone con la paura che doflamingo ha di Kaido e sul fatto che sono andati in parità in uno scontro..xk Rufy paura non ne ha, e questo fa la differenza.

    RispondiElimina
  15. Forse non avrà uno sterminio di uomini come gli imperatori, ricordo però la flotta da 5700 persone post dressrosa.

    RispondiElimina
  16. Essere al livello livello di un imperatore? Assolutamente No. È proprio la grande differenza tra Rufy e gli imperatori come del resto anche da ammiragli e grand'ammiraglio ( come si è potuto vedere contro Akainu e anche Fujitora) che tiene il manga più vivo e aumenta la curiosità, mi auguro che già dalla saga di Whole Cake Island Rufy e metà ciurma non riescano a sconfiggere Big Mom così facilmente, magari solo a fuggire con Sanji una sorta di copia del Road Poignee Griffe e compiendo un altro affronto nei confronti di Big Mom e magari preannunciando una futura guerra una volta ottenuta una forza personale e militare maggiore

    RispondiElimina
  17. sono d'accordo che rufy ancora non sia a livello di un imperatore, ma credo ci siano delle considerazioni nell'articolo abbastanza errate: la più importante è che barbabianca e flotta da soli non hanno tenuto granchè testa a marina e shichibukai ed è una cosa abbastanza palese considerato l'esito della guerra e quello che è successo... forse non vi siete resi conto ma la flotta dei 7 non era al completo! presentava solo 5 membri, dei quali boa hancock combatteva per rufy principalmente quindi non a favore marina, doflamingo si faceva spesso i cavoli suoi senza grandi impegni (abbiamo visto e sappiamo bene com'è caratterialmente), aokiji non si sa che cavolo ha fatto per la maggior parte della guerra, kizaru era fresco come una rosa alla fine, sengoku e garp non sono praticamente scesi in campo in prima linea se non quando è arrivato barbanera; poi manca una seconda importante considerazione, barbabianca ed ace sono stati aiutati da gente esterna come ivankov e l'altro rivoluzionario, jinbe, crocodile che qualcosa ha fatto per metter in salvo rufy e contrastare un pò i marines, rufy stesso, mr3... più barbanera e co. che hanno si dato il colpo di grazia a barbabianca, ma poi non è che abbiano iniziato a massacrargli la ciurma, anzi si sono rivolti contro la marina stessa... in conclusione arriva shanks e anche law che hanno permesso 1) a rufy di andarsene e 2)a marco e tutti gli altri di non finire per la maggior parte maciullati. Poi altra cosa il rosso non ha fatto finire la guerra grazie esclusivamente al suo potere come sento dire in giro, ma (così c'è scritto e si interpreta) è sengoku che comprende le ragioni esposte da cobi e da shanks ovvero l'inutilità di continuare il combattimento e aumentare stupidamente le perdite, visto e considerato che perdipiù barbanera se ne va (anche mihawk se ne sarebbe andato poichè nutre rispetto per il rosso, sia chiaro, non timore) e l'obiettivo di eliminare ace e il più "pericoloso" degli imperatori era stato ormai raggiunto..rufy il livello di un imperatore non l'ha raggiunto perchè non ha senso che un diciannovenne con così poca esperienza divenga con soli due anni di allenamento tanto potente, considerato il gap che c'era al tempo di marineford; di sicuro però si è avvicinato molto e mai dire mai che riesca ad abbattere un big con qualche grosso aiuto. Scusate per il papiro

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro