4

ONE PIECE REPORT - Capitolo 856: Bugiardo!

Da oltre un mese sono tornato alle sane, vecchie abitudini di un tempo.
Il che vuol dire:
- Scrivere sul blog con una cadenza fissa;
- Scrivere articoli sul blog a tema One Piece;
- Leggere (o rileggere) volumi a caso di One Piece (dato che li ho tutti con me a Londra, adesso);
- Postare immagini random tratte dai volumi di One Piece sulla mia fanpage facebook, e discuterne con tutti voi;
- Fare video su YouTube con una certa frequenza (vedi QUI o QUI).
Quindi la domanda è ovvia: potevo non ricominciare ANCHE a fare video su One Piece?


Io una spiegazione devo darvela, perché so già che ci saranno persone che mugugneranno per il fatto che avevo detto che non volevo più parlare di One Piece (per ciò che riguarda i capitoli singoli), dato che volevo dedicarmi solamente a video fatti, editati e montati bene.

Chi mi segue sui social lo sa, perché l’ho sempre scritto: mi è mancato tantissimo accendere la videocamera e parlare a ruota libera su One Piece. Il fatto è che “per come sono adesso”, voglio cercare di fare video quantomeno pensati, ideati, costruiti, editati e montati come si deve.
E pazienza se ce li vedremo in 300, perché riguardano un fumetto giapponese minimalista di mangaka morto suicida giovanissimo (copie vendute 2).

Poi però sono accadute ANCHE varie cose.
Oltre a quelle elencate sopra, vi ci siete messi voi, che ogni settimana, sia pubblicamente, sia privatamente, non avete mancato di rintuzzarmi:
“E quando li rifai i video settimanali su One Piece?”
“E quando li rifai i report?”
“Ma perché non li fai gli One Piece Report come una volta?”
“Dai, anche una cosa semplice, che ti ascoltiamo con piacere! Perché non la fai?”

A questo si aggiunge che l’amyketto Cavernadiplatone, coi suoi video su Dragon Ball Super, mi ha fatto tornare la voglia.


Che bello Dragon Ball Super!

Quindi mi sono detto due cose:
1)- Non credo di dover “dimostrare” più nulla a nessuno. Men che meno a me stesso.
Non sono un professionista del settore, ma video pensati/editati/montati “bene”, sui miei canali, ce ne sono a iosa. Sono là. Chi li vuole guarda, li guarda.
2)- Non vedo perché devo “autocastrarmi” su una cosa che mi piace e che ho (ancora) voglia di fare. E al netto del tempo (sempre più risikato), la voglia per fare un Report (e l’oretta di tempo per registrarlo) c’è.
E se non c’è, la faremo uscire*.


Non aspettatevi video come quello su Usop, come il #totaletombale su Dressrosa, o video qualitativamente buoni come quello su Ad Astra.
Sarà una chiacchierata senza impegno, come ai vecchi tempi su One Piece.

Perché One Piece Report è come un vecchio amico, che anche quando lasci e non vedi da tanto, basta che ci (ri)parli per 30 secondi e ti pare che gli anni non sono mai passati.

Perciò…Salve a tutti, e benritrovati sui canali di One Piece Report, la vostra rubrica di approfondimento preferita su One Piece, a cura del sottoscritto e del Devil’s Fruit Site.



PS: i nuovi video però li carico sul nuovo canale.
QUESTO.
Se non siete iscritti, beh…è ora di farlo! ;)
Anche perché a breve ci sarà una nuova novità fumettistica molto molto figa.

- il baretto dei top shonen traslato su YouTube -

Chi ha parlato?
Chi cazzo ha parlato?
Chièquelluridostronzocomunistacheccapompinaro che ha firmato la sua condanna a morte?

-----

*Il guaio è che già so che mi farò prendere la mano e cercherò di fare comunque video buoni montati ed editati quantomeno in maniera “basilare”. Il che mi prenderà più dell’oretta di tempo di cui sopra. XD

4 commenti:

  1. Quando ho visto il pugno di Rufy ho seriamente pensato che hai qualche accesso segreto al lavoro di oda almeno una settimana prima!!!!

    Ben tornato sommo. Anche in tua assenza ho continuato a seguire i capitoli di one piece, ma senza il report e tutte le chicche che ci metti dentro non mi sembrava piu lo stesso!!

    RispondiElimina
  2. sommo, a noi fondamentalmente basta che vediamo te che parli di One Piece XD
    Poi la qualità generale, oramai, è intrinseca in te stesso :)

    RispondiElimina

 
Copyright 2009 Il Viagra della Mente Template creato da Angelo "sommobuta" Cavallaro